Rimedi contro la stitichezza – costipazione sintomi

La stitichezza è un disturbo che affligge moltissime persone ed è dovuto sopratutto ad un infiammazione dell’intestino o della parte alta dello stomaco. Sicuramente le abitudini alimentari sbagliate contribuiscono all’aumentare dei casi in tutti il mondo.


Le viscere dell’intestino in questa condizione non si muovono regolarmente o non sono completamente svuotati quando si muovono. Questa brutta condizione è la causa principale di moltissime malattie in quanto produce tossine che trovano la loro strada nel sangue e vengono trasportate in tutte le parti del corpo, portando a diverse malattie come appendicite, reumatismi, artrite, ipertensione, cataratta ed anche il cancro.
Molte persone ci ridono troppo facendo battute un po amare quando qualcuno in famiglia soffre di questo problema, a volte ridendo senza conoscere le brutte conseguenze alle quali può portare. Insomma sintomi come questi che descriverò non si devono sottovalutare e vanno immediatamente prese contromisure.

stitichezza

I sintomi della costipazione sono saltuarietà nell’evacuazione , irregolarità , difficoltà ad eliminare feci dure a palline o comunque feci in generale molto dure come se fossero dei sassi. La stitichezza può portare a fastidiosi mal di testa nonché insonnia e acidità di stomaco , nausea e brufoli sul viso sono molto comuni , ulcere nella bocca, sensazione di pienezza costante all’addome, dolore nella regione lombare, vene varicose.

feci a palline

Qui sopra possiamo vedere una mappa, con la classificazione di vari tipi di feci catalogate in base a dei numeri 1tipo stitichezza cronica, e 7tipo diarrea di tipo grave, per essere in salute dovremmo prendere riferimenti dalla figura tipo 4, ma anche tipo 5 o tipo 3 che sono ancora nella norma. Ma quali sono le cause della stitichezza? Entriamo ora nel dettaglio per descrivere tutte le cause che possono creare stitichezza e infiammazione al nostro intestino. Consumo di latte , formaggi e derivati. Smettete di mangiarli. Consumo di coca cola e bibite gassate (Mai più). Smettete di berli. Insufficiente apporto di acqua, meno di due litri al giorno, cercate di bere da 1,5 litri a 2 litri al giorno. E’ ovvio che una persona minuta consumerà meno acqua e una persona più robusta molta di più insomma cercate di regolarvi bevendo acqua a sufficienza. Eliminate il caffè, perchè? Perchè bisogna eliminare qualsiasi cibo o bevanda ingrado di infiammare l’intestino.

Eliminate lo zucchero, Eliminate il tè forte (Compreso anche il famoso estathè che va molto di moda tra i giovani d’oggi). Quando mangiate cercate di masticare lentamente il cibo cercando di sminuzzarlo il più possibile, riempitelo di saliva solo cosi inizierà la predigestione ottimale. Diminuire il consumo di carne sarebbe meglio eliminarla totalmente dalla dieta, le uova sono un ottimo sostituto della carne, e la carne provoca costipazione. Ora passiamo al contrattacco. Consumate dalle 10 alle 15 mandorle al giorno straricche di vitamine e minerali con ottima quantità di fibra. Vedi anche Proprietà mandorle. Iniziate a consumare le pere, vedi la scheda Proprietà Pere , mangiate a colazione 10 mandorle e 2 pere dopodiché un bel bicchiere di acqua naturale. Sarà questa la vostra colazione. Nell’arco della giornata mangiare regolarmente frutta e verdura , pasta , riso integrale. Preferite alimenti integrali pasta integrale, riso integrale al posto del riso in bianco o pasta bianca. Mangiate agretti in abbondanza in alternativa chiamati barba dei frati. La sera preparatevi una tisana con melissa e camomilla con un aggiunta di un quarto di cucchiaino di zenzero in polvere (Ginger) sapore sgradevole ma molto indicato contro le infiammazioni intestinali e del completo ripristino fisiologico, vedi anche Bruciori stomaco. Importantissimo iniziare dal primo giorno che iniziate la vostra battaglia contro la stitichezza l’assunzione di 1grammo di vitamina c effervescente a stomaco vuoto per 10 giorni vi consiglio il CEBION. Iniziate a camminare, stando all’aria aperta il più possibile ed aumentate il vostro contatto con la natura. L’aria fresca e il senso di libertà che si avverte, libera automaticamente delle sostanze chimiche nel nostro cervello che si ripercuotono favorevolmente in tutto l’organismo. Evitate lo stress per quanto possibile anche se difficile per molte persone, appunto sfruttando la forza della natura. Evitate assolutamente i lassativi. Con questi consigli pratici e sicuri la stitichezza sarà un brutto ricordo e le feci dure anche. Almeno nel mio caso ha funzionato alla perfezione, e voi? volete discuterne? lasciate un commento!

Un commento riguardo “Rimedi contro la stitichezza – costipazione sintomi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>