Proprietà e benefici Capperi

Proprietà e benefici Capperi: Unici nel loro genere i capperi particolarmente aromatizzati sono semplicemente i germogli di un arbusto che prende il nome di cappero. I germogli sono uno degli ingredienti principali nelle cucine di tutto il bacino del mediterraneo. Botanicamente parlando appartengono alla famiglia dei Capparaceae, genere Capparis. Nome scientifico: Capparis spinosa.

La pianta di cappero è molto spinosa la sua origine è il Mediterraneo. Predilige un clima caldo umido e crescono in abbondanza in Cipro, Italia, Grecia, Nord Africa e alcune regioni dell’Asia Minore. La pianta comincia a produrre fiori (cappero) dopo solamente tre anni che è stata piantata.

Proprietà capperi

In genere i capperi vengono raccolti a mano nelle prime ore del giorno. Subito dopo la raccolta, le gemme vengono lavate e lasciate appassire per qualche ora al sole prima che vengano messe in vasetti e ricoperti di sale, aceto, salamoia, o olio d’oliva. I capperi sono spesso suddivisi in categorie e venduti per le loro dimensioni nei supermercati. I capperi di dimensioni minori sono più prelibati di quelli di maggiori dimensioni.

Essendo piccoli boccioli, i capperi contengono veramente poche calorie. Circa 23 calorie per 100 g. Tuttavia, la spezia contiene molti fitonutrienti, antiossidanti e vitamine essenziali per la nostra salute.

capperi piccoli

I capperi sono una delle fonti vegetali con un più alto contenuto di flavonoidi. Troviamo facilmente traccie di Rutina (o Rutoside) e Quercetina. I Capperi sono in realtà una fonte molto ricca di Quercetina (180 mg/100 g), e sono secondi solamente alle foglie di tè. Entrambi questi composti sono potentissimi anti-ossidanti. Molti studi scientifici suggeriscono che la Quercetina ha proprietà anti-batteriche, anti-cancerogene, analgesiche e proprietà anti-infiammatorie.

Tra le principali proprietà della Rutina si è venuto a scoprire che rafforza i capillari e inibisce la formazione di piastrine che si aggregano nei vasi sanguigni. Entrambe queste azioni rendono la circolazione del sangue fluida nei vasi sanguigni piccoli. La Rutina ha trovato applicazione in alcuni trattamenti di prova per le emorroidi, le vene varicose e in condizioni di sanguinamento come l’emofilia. Inoltre è stato scoperto che può ridurre i livelli di colesterolo LDL (cattivo) nei soggetti obesi.

Tabella nutrizionale Capperi

Qui sopra possiamo dare uno sguardo alla tabella nutrizionale dei Capperi relativa a 100 grammi di prodotto, ci cade subito l’occhio sull’alto contenuto di Sodio dovuto in particolare ai metodi di lavorazione tradizionali.

I germogli contengono vitamine come la vitamina A, vitamina K, vitamina C, niacina e riboflavina. La niacina per esempio aiuta a ridurre il colesterolo LDL. Presenti minerali come calcio, ferro, rame. Per una mappa completa di vitamine e minerali cliccare su questa pagina.

Note: Nonostante i capperi offrano molti benefici per la nostra salute l’aggiunta di sale granulare marino ne fa un prodotto da consumare con moltissima attenzione. Anche se, il sodio è un nutriente essenziale nella nostra dieta quotidiana, causa anche il cancro allo stomaco e l’ipertensione. Coloro che sono affetti da problemi renali ed ipertensione devono assolutamente limitare il consumo di sodio nella loro dieta quotidiana.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*