Proprietà e benefici Cardamomo

Proprietà e benefici Cardamomo: Il cardamomo è un baccello di semi conosciuto fin dall’antichità per le sue meravigliose proprietà culinarie e medicinali. La spezia è originaria della foresta pluviale sempreverde del sud dell’India. Oggi è coltivato in pochi paesi tropicali. Botanicamente parlando, appartiene alla famiglia delle “Zingiberaceae” e si divide in due generi; Elettaria e Amomum. In genere, la pianta cresce fino a 4 metri di lunghezza in fitti gruppi e comincia a sviluppare i primi preziosi baccelli dopo circa due anni dalla sua piantagione.

Ogni baccello misura circa 1-2 cm di lunghezza. Entrambe le varietà di cardamomo sono dotate di una sottile copertura cartacea esterna e all’interno si trovano piccoli semi neri, che sono disposti in file verticali. I Baccelli di Elettaria sono piccoli e di colore verde chiaro, mentre i baccelli di Amomum sono più grandi e si distinguono grazie ad un colore marrone scuro. I baccelli vengono usati come condimento di base sia nel cibo che nelle bevande, in ricette di cucina e così anche per uso medicinale.

Proprietà Cardamomo

Questa spezia esotica contiene molti composti chimici che sono noti per svolgere attività antiossidanti all’interno del nostro organismo, prevenendo molte malattie e promuovendo uno stato ottimale della nostra salute. I baccelli speziati contengono molti oli essenziali volatili che includono pinene, sabinene, mircene, fellandrene, limonene, 8-cineolo, terpinene, p-cimene, terpinolene, linalolo, acetato di linalile, terpinen-4-olio, a-terpineolo, a-terpineolo acetato, citronellolo, nerolo, geraniolo, eugenolo metile, e trans-nerolidol.

Le proprietà terapeutiche del cardamomo hanno trovato applicazione in molti farmaci tradizionali come antisettico, antispasmodico, carminativo, digestivo, diuretico, espettorante, stimolante, stomachico e tonico. Qui sotto possiamo dare uno sguardo alla tabella nutrizionale relativa a 100 grammi di Cardamomo. Questa spezia è veramente molto ricca di minerali. Possiamo notare l’alto contenuto di Potassio, Calcio, Zinco, Ferro, Rame, Fosforo, Magnesio, Manganese quest’ultimo con ben 28 mg che equivale a 1217% dell’RDA giornaliera raccomandata.

Cardamomo

Il manganese aiuta il corpo a metabolizzare nutrienti preziosi come le vitamine e la colina, mantiene le ossa sane e forti, aiuta il corpo a sintetizzare gli acidi grassi e il colesterolo, mantiene a livelli normali lo zucchero nel sangue, promuove il buon funzionamento della ghiandola tiroidea, mantiene in salute il sistema nervoso, protegge le cellule dai danni causati dai radicali liberi.

Tabella nutrizionale Cardamomo

Inoltre, questi baccelli aromatici sono ricchi di molte vitamine, tra cui la riboflavina, la niacina, la vitamina C che è essenziale per la salute ottimale del nostro organismo. E’ da usare come spezia aromatica in cucina per i nostri piatti affinché quest’ultimi siano ricchi di preziosi nutrienti fondamentali. Il cardamomo verde ha un gusto intenso e fortemente aromatico dal quale si differenzia il cardamomo nero che è più astringente, leggermente amaro e con un leggero sapore di menta. Basta un piccolo baccello per insaporire un intero piatto. Non cercate mai di esagerare e ricordate che regolarsi è buona norma in cucina.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*