8 Cibi contro l’ansia

8 Cibi contro l’ansia: Superare l’ansia senza farmaci consiste nel fare cambiamenti di stile di vita. Ci sono alimenti che aiutano a curare l’ansia e altri alimenti che contribuiscono a peggiorarla. Scegliendo i cibi giusti, è possibile ridurre drasticamente gli attacchi di ansia migliorando il nostro umore. In questo articolo, vi mostrerò alcuni alimenti che migliorano l’umore e riducono lo stress in modo da poter prendere decisioni migliori con le vostre abitudini alimentari.

Alimenti da evitare: Ci sono alimenti che peggiorano l’ansia. Esempi di questi tipi di alimenti sono i cibi fritti, carboidrati ad alto indice glicemico, zuccheri raffinati, bevande alcoliche, farine raffinate. Se si hanno attacchi di panico, si consiglia di evitare il caffè, perché il caffè può aumentare la frequenza cardiaca e può a sua volta, scatenare un attacco di ansia.

Alimenti ansia

1) Pseudo cereali: Amaranto, Quinoa, Miglio sono pseudo cereali ricchi di magnesio. La carenza di magnesio può portare ad ansia. Contengono tracce di triptofano, che diventa a sua volta serotonina un “neurotrasmettitore calmante”.

2) Alghe: Alcune alghe sono ricche di sostanze nutritive. Hanno un alto contenuto di magnesio e di triptofano.

3) Mirtilli e Pesche: I mirtilli sono un frutto delizioso. Sono ricchi di vitamine e fitonutrienti con una varietà di antiossidanti che sono considerati estremamente utili per alleviare lo stress. Molti esperti ritengono inoltre che anche le pesche, rientrano in questa categoria perché hanno nutrienti capaci di offrire un effetto sedativo calmante .

4) Acai Berry: Le preziose bacche di acai berry sono ricche di fitonutrienti come i mirtilli. Hanno livelli di antiossidanti  “fuori dal normale”. Per maggiori informazioni ho scritto un interessante articolo.

cibi ansia

5) Mandorle: Le mandorle sono un alimento tuttora sottovalutato. Contengono zinco e magnesio due minerali fondamentali per il mantenimento di uno stato d’animo equilibrato. Contengono anche ferro e grassi. I grassi sani fanno parte di una dieta equilibrata, e bassi livelli di ferro causano affaticamento del cervello, che può contribuire ad ansia e mancanza di energia.

6) Cioccolato Fondente: Il Cioccolato fondente (Puro) senza zuccheri aggiunti o latte riduce il cortisolo. Il cortisolo è l’ormone dello stress che provoca sintomi di ansia. Ci sono anche composti all’interno del cioccolato fondente che migliorano l’umore. Però attenzione a non esagerare perché contiene anche tracce di caffeina che possono a loro volta fare un effetto contrario.

7) Radice di Maca: La Radice di Maca in polvere, può essere aggiunta a molti alimenti e bevande e si trova in una varietà di negozi di alimenti naturali. Si ritiene che questa radice ha più fitonutrienti di qualsiasi tipo di frutta e verdura, tra cui magnesio e ferro.

8) Tisana alla valeriana, melissa, passiflora: In particolare la tisana alla valeriana con melissa e passiflora, risulta essere un ottimo calmante rilassante prima di andare a dormire.

Conclusioni: Mangiare sano è uno dei modi migliori per controllare l’ansia e lo stress. Sarebbe opportuno anche bere più acqua. Molti studi hanno trovato correlazioni con la disidratazione. La disidratazione anche di bassa intensità, è nota per provocare ansia. Per quanto riguarda gli alimenti, indirizzatevi sugli alimenti ricchi di magnesio e vitamine del gruppo B.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*