10 Benefici delle uova

10 benefici delle uova: Alcuni di voi potrebbero aver mangiato numerose uova sopratutto nel weekend pasquale di aprile così, ho pensato di scrivere un articolo sui dieci maggiori benefici per la salute delle uova (ovviamente non uova di cioccolato). Qui di seguito illustrerò le proprietà che hanno le uova che tutti noi ben conosciamo. Le mangiamo al mattino, nel pomeriggio, quando andiamo in palestra e così via.

1) Ottimi integratori naturali per gli occhi. Secondo numerosi studi, un uovo al giorno può prevenire la degenerazione maculare a causa dell’alto contenuto di carotenoidi, in particolare luteina e zeaxantina.

Proprietà uovo di gallina

Questi due nutrienti risultano essere particolarmente assimilabili dal nostro organismo sopratutto dalle uova. I ricercatori scientifici di altri studi hanno scoperto che le persone che mangiano uova ogni giorno, riducono il loro rischio di sviluppare la cataratta, sopratutto a causa della luteina e zeaxantina.

2) Proteine e aminoacidi di altissima qualità. Un uovo contiene 6 grammi di proteine di altissima qualità e tutti e 9 gli aminoacidi essenziali per il nostro organismo.

3) Nessuno legame con l’assunzione di uova e rischio cardiovascolare. Secondo uno studio della Harvard School of Public Health, non vi è alcun legame significativo tra il consumo di uova e le malattie di cuore. Il consumo regolare di uova può aiutare a prevenire la formazione di coaguli di sangue, ictus e attacchi di cuore. Non a caso io sono un consumatore di uova, sempre e solo alla coque!

4) Ottima fonte di colina. Un tuorlo d’uovo contiene all’incirca 300 microgrammi di colina. La colina è un nutriente importante per il nostro cervello. Regola, il sistema nervoso e il sistema cardiovascolare.

5) Grassi nella norma. Un uovo contiene solo 5 grammi di grasso e solo 1,5 grammi di grassi saturi.

uova di gallina piccola

6) Uova = Colesterolo? Falso. Questo è un mito da sfatare. Differenti ricerche scientifiche dimostrano che, contrariamente alla credenza scientifica precedente dell’anno 2000, il consumo moderato di uova non ha nessun impatto negativo sul colesterolo. In realtà, studi recenti hanno dimostrato che il consumo regolare di due uova al giorno non influisce affatto sul profilo lipidico di una persona e può, di fatto, migliorarla.

7) Buona fonte di vitamina D. Le uova sono uno dei pochi alimenti al mondo che contengono naturalmente la potentissima vitamina D.

8) Le uova possono prevenire il cancro al seno. In uno studio scientifico controllato, le donne che hanno consumato almeno 6 uova a settimana hanno abbassato il loro rischio di cancro al seno del 44% una percentuale molto alta.




9) Capelli, pelle e unghie sane. Le Uova promuovono la salute dei capelli e delle unghie ma anche della pelle grazie al loro alto contenuto di zolfo e alla vasta gamma di vitamine e minerali. Molte persone notano quasi magicamente che i loro capelli crescono molto più velocemente dopo l’aggiunta di uova nella loro alimentazione, soprattutto se in precedenza erano carenti in alimenti contenenti zolfo o vitamina B12.

10) Usare il metodo alla coque. Preparando l’uovo alla coque, e non aggiungendo olio per sfriggere e sale, si avrà a disposizione un super alimento ricostituente. Utile per contrastare l’invecchiamento generale dell’organismo.

Tabella nutrizionale uova

Ritengono l’uovo di gallina un super alimento. Per quanto mi riguarda, consumo spesso uova di gallina almeno 6 volte alla settimana sempre e unicamente cucinate alla coque. Ma attenzione! Non tutte le uova sono uguali. Un uovo biologico proveniente dalla nostra fattoria e “gallato” (Bisogna avere anche il gallo) avrà sotto un aspetto nutrizionale, un maggiore apporto sia di vitamine che di minerali rispetto ad una gallina ovaiola (industriale) tenuta dentro una gabbia metallica dove non vedrà mai la luce del sole. La natura ci regala un ottimo cibo naturale e nutriente e poi l’uomo crea il suo business, ingurgitando le povere galline destinate al mercato delle uova con antibiotici, vaccini e altre sostanze OGM inserite forzatamente nella loro alimentazione quotidiana.

Conclusioni: Qualsiasi studio al mondo può dimostrare la grandissima differenza tra un uovo biologico ed un uovo industriale. Rimarrete sbalorditi dalla mole di informazioni che potreste ritrovarvi davanti agli occhi. Basta con articoli in qui le uova vengono screditate e la verità viene sempre e solamente insabbiata. Uovo biologico proveniente dalle proprie galline nutrite come la natura comanda SI, uovo proveniente da industrie NO. Lasciate fare alla natura il suo corso! Crescete galline a casa vostra nel vostro giardino!




7 pensieri su “10 Benefici delle uova

  1. Ringrazio sentitamente dell’articolo, interessantissimo.
    Me ne servirò quotidianamente. Dubito solo per l’assunzione giornaliera di anticoagulante, essendo l’uovo stesso un fluidificante.
    Grazie e distinti saluti.
    Giovanni Felice

  2. Articolo interessante ,ma avrei delle domande: la differenza nutrizionale tra il tuorlo è l`albume sodo quali sono?
    Inoltre chi dei due ha sostanze coloranti? Grazie.

    • Ciao Giuseppe, nel bianco dell’uovo (albume) sono contenute le proteine (di altissima qualità) con la presenza di tutti gli amminoacidi necessari per il corretto funzionamento del corpo umano. Nel tuorlo (rosso o giallo che sia), vengono racchiuse vitamine, minerali, grassi, alcuni antiossidanti come beta carotene e luteina. Coloranti naturali: Beta-Carotene. Ti auguro una buona giornata!

  3. Ciao ma di uova non ne dovrebbero essere consumate max 3 a settimana perché affaticano il fegato?. Almeno questo è quanto ho sentito dire

    • Ciao Katia, le 3 uova alla settimana sono una leggenda “metropolitana”. Gli inglesi per esempio consumano uova e bacon tutti i giorni per colazione. Personalmente mangio uova tutte le mattine da 32 anni e i miei livelli di colesterolo cattivo sono sotto la media. In ogni caso, se si è affetti da patologie o si hanno particolari “diete” per via del colesterolo alto etc il discorso cambia è va disusso il menù giornaliero con il proprio medico curante che conosce alla perfezione la storia clinica di ogni paziente.

  4. Da circa 20 giorni stò seguendo una dieta ferrea per far abbassare i transeminasi ,dovrò ripetere gli esami tra 10 giorni ( (0 fritture, 0 insaccati ,0 formaggi,latticini ,latte e yogurt,0 alcolici,pasta 2/3 volte settimana (poca) la stessa cosa con il pane.La mia dieta:mattino a stomaco vuoto tisana rosmarino e salvia con l’aggiunta di un cucchiaino di miele o due semplici bicchieri di acqua a temperatura ambiente dopo circa 15 minuti un pò di caffè.pranzo minestrone fresco o un pò di pasta come bibita aranciata con succo di limone per togliere gas.Cena filetto di pollo arrosto o pesce o minestrone ( le prime due abbinate con verdure lesse condite con olio e limone)la bibita rimane la stessa. prima di andare a dormire mangio un pò di rucola e bevo 2 bicchieri di acqua. Posso in questa inserire anche qualche uovo alla coque. Ti ringrazio anticipatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*