6 benefici del Prezzemolo

6 benefici del Prezzemolo: Usato come spezia sporadicamente nei piatti di cucina il prezzemolo è in realtà un gigante tra le erbe in termini di benefici per la salute, e sopratutto in piccole quantità. Quando arricchirete i vostri futuri piatti con un pizzico di prezzemolo, ricordate questi 6 potenti benefici derivanti dal suo consumo:

1) Prevenzione del cancro: Differenti studi dimostrano che la miristicina, un composto organico trovato nell’olio essenziale di prezzemolo, non solo inibisce la formazione di tumori ma aiuta nella lotta contro i radicali liberi.

prezzemolo

2) Ricchissimo di antiossidanti: Il prezzemolo è un arsenale naturale di potenti antiossidanti tra cui la luteolina, un flavonoide capace di eliminare i radicali liberi nel corpo che causano stress ossidativo nelle cellule.

3) Potente anti-infiammatorio: Insieme con la luteolina nel prezzemolo e presente la vitamina C che serve come agente anti-infiammatorio efficace all’interno del corpo. Se consumato regolarmente, si combattono l’insorgenza di malattie infiammatorie, quale osteoartrite (la degenerazione della cartilagine articolare e dell’osso sottostante) e l’artrite reumatoide (una malattia che causa infiammazione delle articolazioni).

4) Aumenta la risposta del sistema immunitario: La vitamina C e la vitamina A presente nel prezzemolo sono due potenti vitamine antiossidanti che servono a rinforzare tutto il sistema immunitario del nostro organismo. La vitamina C è necessaria per la formazione di collagene, la principale proteina strutturale trovata nel tessuto connettivo. Questo nutriente essenziale non solo accelera la capacità del corpo di riparare le ferite, ma è in grado di mantenere in perfetta salute le ossa e i denti. La Vitamina A, invece fortifica tutti i punti di ingresso del nostro corpo nei quali i microrganismi possono entrare ed attaccare, come la mucosa, le membrane, il rivestimento degli occhi, le vie respiratorie, urinarie e intestinali.

5) Aiuta il nostro cuore: L’omocisteina minaccia i vasi sanguigni del corpo quando i suoi livelli diventano troppo elevati. Fortunatamente l’acido folico (o vitamina B9) contenuto nel prezzemolo aiuta a convertire l’omocisteina in molecole innocue. Un pizzico di prezzemolo può aiutare a scongiurare le malattie cardiovascolari, come infarto, ictus e aterosclerosi.

Conclusioni: Personalmente adoro consumare spaghetti con pomodoro, in bianco, con vongole etc, sempre con la moderata aggiunta di prezzemolo. E’ bene ricordare che il prezzemolo è ricco di ferro in quantità molto elevate.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*