Incubatrici Borotto

Incubatrici Borotto: Alcuni mesi fa, ho parlato di un incubatrice denominata Incubatrice Borotto Real 24. Oggi, dopo mesi di prove, ho avuto l’onore di testare efficacemente entrambi i tre modelli Real 49, Real 24 e Real 12 che l’azienda Borotto ha prodotto. E’ possibile prendere visione del precedente articolo visualizzando questa pagina. Le mie impressioni su entrambi i modelli sono state strabilianti. Se potessi scegliere tra differenti macchine presenti sul mercato globale per incubare sceglierei ad occhi chiusi le incubatrici Borotto della serie “Real“.

Faccio presente ai miei lettori che non sono stato pagato per scrivere questo articolo e non ricevo nessuna commissione dalla vendita di nessun prodotto citato in questo post. L’articolo presente su questo blog è scritto per divulgazione amatoriale. Sono un entusiasta sostenitore dell’incubazione artificiale.

Incubatrice Borotto

Per essere il più preciso possibile ho fatto diverse prove incubando faraone, galline nane di differenti razze, oche, quaglie. Risultati? Eccellenti.

Real 49 uova borotto

Ho voluto mettere alla prova la mia esperienza e le varie recensioni lette su diversi forum che trattano argomenti di “agraria”. Dopo innumerevoli prove, dopo aver selezionato con assoluta precisione le migliori uova, dopo aver seguito alla lettera le istruzioni fornite dal produttore sono giunto alla conclusione che le incubatrici Borotto sono macchine all’avanguardia in grado di soddisfare la richiesta di ogni singola persona. Non importa che siate dei geni, non importa se non avete mai avuto galline a casa, con le incubatrici della serie Real Borotto sarete sicuramente ricompensati dai risultati che otterrete solamente se leggerete con attenzione le istruzioni fornite.

Incubatrice borotto faraone

Qui sopra possiamo vedere la Real 49 alle prese con delle uova di “Faraona”. Come è possibile notare tutte le uova sono bucate e alcuni pulcini sono già asciutti e pronti per vedere il mondo. Su 49 uova sono nati ben 47 pulcini di faraona. I fattori che possono “favorire” una bassa nascita o uova con *pulcini morti dentro* sono molteplici e non imputabili alla macchina. Si può avere a che fare con infezioni di ogni genere che possono provocare la morte del pulcini direttamente all’interno del feto. Pulcini con geni non troppo forti e sviluppati, riproduttori deboli e vecchi. Molte persone inconsciamente colpevolizzano la macchina dichiarando che le loro uova sono buone e la maggior parte delle uova vengono fatte viaggiare per km e km di distanza con corrieri. L’igiene è uno dei fattori maggiormente importanti per una corretta nascita delle uova all’interno dell’incubatrice. Toccare le uova con mani sporche, unte o grasse può provocare un infezione generale all’interno dell’incubatrice. Questo non significa che le uova devono essere bagnate o pulite, significa riflettere su piccoli accorgimenti anche quando si procede alla raccolta delle uova. Io rispettando ogni norma igienica riesco ad avere perfette incubazioni.

Incubatrice Borotto

Grazie agli eccellenti risultati che ho ottenuto, sono stato spronato ad aprire una piccola azienda biologica che darà i suoi frutti a partire dal prossimo anno. Ho costruito un enorme pollaio all’aria aperta in grado di regalare ai pulcini nati dalle incubatrici della serie “Real” Borotto una vita senza eguali. Passione, determinazione, perseveranza sono stati i fattori essenziali che mi hanno permesso di raggiungere un obbiettivo tanto ambito.

Incubatrice Borotto

Le incubatrici Borotto sono state capaci di regalarmi forti emozioni che hanno contribuito alla nascita del mio progetto. Attualmente vivo in una piccola cittadina rurale della Romania sud-centrale denominata “Izvoru de Jos” dove l’aria pulita e le fontane naturali fanno da padrone. La gente del posto ha osservato con curiosità ed estrema attenzione la capacità tecnologica di queste macchine all’avanguardia. Attualmente in Romania non sono presenti incubatrici di qualità come le incubatrici Borotto. Le sole incubatrici presenti sul mercato “Romeno” sono incubatrici che hanno materiali scadenti non in grado di soddisfare pienamente i proprietari.

Incubatrice Real 49

Qui Sopra è possibile osservare la famosa incubatrice Real 49 Automatica Borotto. Un incubatrice che mi ha regalato e continua a regalarmi grandissime soddisfazioni.

Real 24 Borotto

Qui sopra la mia prima incubatrice Real 24 Automatica Borotto. Ancora oggi a distanza di mesi e dopo il sesto utilizzo è una macchina completamente nuova in grado di dare “vita”.

Real 12 Borotto

Qui sopra è possibile visualizzare l’incubatrice Real 12 Automatica Borotto. E’ il modello più piccolo della Serie Real, ma piccolo non è sinonimo di qualità inferiore, piccolo è sinonimo di qualità superiore. Nulla da invidiare alle sorelle maggiori Real 49 e Real 24.

Incubatrici Borotto

Conclusioni finali: Attualmente ho circa 85 galline di razza Cocincina nate dalle incubatrici Borotto. E’ possibile diventare un allevatore sfruttando la potenza delle incubatrici Borotto? La mia risposta è “SI” si può diventare allevatore sfruttando pienamente le incubatrici Borotto. Ognuno di noi è capace di fare un passo avanti verso il futuro. I bassi consumi elettrici di queste macchine mi hanno permesso di dare vita alla mia azienda. La mia piccola azienda biologica nasce nell’estremo verde delle campagne Romene. Grazie a chi è stato possibile realizzare questo progetto? Nella vita di ogni persona lungo la propria strada si fanno presenti persone in grado di favorire la nascita di un sogno. L’ingegnere specialista capo e mente delle incubatrici Borotto “Andrea Borotto“, è una persona che guarda avanti e crede nelle persone e nel futuro della propria azienda. Grazie ad Andrea Borotto e alle sue incubatrici ho realizzato il mio sogno. Ringrazio particolarmente Elia soprannominato “il Condor“, che mi ha aiutato economicamente nella realizzazione del Pollaio.

Qui di seguito riporto nuovamente i vantaggi che ho descritto nell’articolo precedente riguardante le incubatrici Borotto:

Perchè scegliere le incubatrici Borotto?
1)
 Design moderno e accattivante.
2) Sistema ad alveoli universali. (Valido per ogni tipo di uovo)
3) Possibilità di rabboccare l’acqua dall’esterno senza aprire l’incubatrice.
4) E’ tutto sotto controllo! (Stupendi oblò dove è possibile seguire in tempo reale gli avvenimenti all’interno dell’incubatrice).
5) Macchina totalmente automatica (Grazie al gira-uovo automatico).
6) Bassi consumi energetici (1kw ogni 24 ore), questo significa ipoteticamente che 21 giorni di incubazione vengono a costare solo 2,86 euro in bolletta Enel. (Ovviamente i costi  sono diversi per ogni tipo di abbonamento elettrico e possono variare a secondo della regione in cui si risiede).
7) Altissime percentuali di schiusa. Viene a meno l’apertura dell’incubatrice (sempre grazie alla possibilità di rabbocco acqua dall’esterno).
8) Affidabilità, prodotti esclusivamente made in italy (Una garanzia di estrema qualità a livello internazionale).
9) A mio avviso, la migliore incubatrice presente sul mercato italiano e internazionale. (Nulla abbiamo da invidiare alle incubatrici estere, anzi dovremmo essere fieri ed orgogliosi della nostra Borotto).
10) Assistenza professionale garantita (E sopratutto invidiabile) prima e dopo l’acquisto. Serietà e professionalità che mai da nessuna altra parte, ho incontrato.
11) Qualità prezzo da far invidia al mercato intero. 100-150-200 (euro) versioni real semi-automatiche. 150-200-250 (euro) versioni real totalmente automatiche.
12) Risultati ottimi (Come nel mio caso e sicuramente nel vostro) equivalgono a regalare emozioni che sicuramente non hanno prezzo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*