10 benefici Aronia

10 benefici Aronia: All’inizio di Marzo 2014 ho acquistato in un noto ipermercato della Romania la fantastica pianta di Aronia Melanocarpa, che oggi a distanza di 2 mesi, ha dato vita alle sue prime foglie di un colore verde intenso. Potete trovare la foto della mia fantastica pianta di Aronia più giù in questo articolo. Come molti di voi avranno sicuramente sentito parlare, le bacche di Aronia offrono numerosi se non “immensi” benefici per la nostra salute.

Come spiegato nel mio precedente articolo che potete trovare qui. Nel seguente articolo cercherò di evidenziare ben 10 benefici derivanti dal consumo di bacche di Aronia e succo puro di Aronia.

benefici Aronia

Le bacche di aronia così come il suo “fantastico” succo sono ricchi di antociani che sembrano avere un potente ruolo anti ossidante all’interno dell’organismo umano 10 volte maggiore rispetto ai comunissimi “oramai” mirtilli. Il loro sapore però risulta molto aspro e astringente per questo se ne consiglia il consumo con differenti altri Frutti di bosco come per esempio i lamponi rossi e i lamponi gialli che sono molto succosi e dolci. La dose giornaliera consumata di succo di Aronia è proporzionale a circa 200 ml. Con 200 ml al giorno è possibile evidenziare potenti miglioramenti all’interno del nostro organismo.

Tra i nutrienti presenti nelle bacche di aronia troviamo: Amigdalina o Laetrile o (vitamina B17) che molti suggeriscono avere effetti anti-cancro e molte altre ricerche sembrano invece dimostrare il contrario escludendo qualsiasi beneficio in questo senso evidenziandone anche un pericolo per la salute.

Pianta aronia

1) Antiossidanti: Sia le bacche che il succo di aronia risultano essere una grande grande fonte di antiossidanti
2) Combatte i problemi cardiovascolari: La bacche di aronia risultano veramente efficaci contro le malattie cardiache e altri problemi cardiovascolari.
3) Diminuzione della pressione: Bacche e succo di aronia aiutano a prevenire l’alta pressione del sangue proteggendo l’organismo dai sbalzi pressori.
4) Pulisce il tratto urinario: Il succo di aronia sembra avere un ruolo “positivo” nel promuovere un sano ed efficiente apparato urinario.
5) Potente anti-infiammatorio: La bacche di aronia hanno dimostrato di avere moltissime proprietà anti-infiammatorie all’interno del nostro corpo.
6) Efficace contro batteri e virus: Il succo di aronia può essere utilizzato come fonte di “prevenzione” in grado di combattere virus e batteri causa di raffreddori ed influenza.
7) Aiuta la memoria: Secondo numerosi studi l’assunzione di bacche di aronia rafforza la memoria cognitiva di ogni persona.
8) Aiutano la digestione: L’assunzione di bacche di aronia si rivela molto utile per mantenere in buona salute il nostro tratto digestivo.
9) Colesterolo HDL: Il consumo di succo di aronia aiuta il nostro corpo a produrre colesterolo buono definito “HDL” abbassando in modo significativo il colesterolo cattivo “LDL”.
10) Ricco di vitamine: Le bacche di aronia sono ricche di vitamine e fitonutrienti essenziali per il buon funzionamento del nostro organismo. Un vero toccasana e una pianta che non deve assolutamente mancare nel nostro orto.

Conclusioni Finali: Questo piccolo frutto sta provocando molto scalpore “positivo” tra le persone che hanno scoperto i suoi poteri di guarigione. Consumare il succo di aronia con moderazione e verificare se potete assumerlo parlandone con il vostro medico curante. Appena la mia piccola piantina di Aronia Melanocarpa produrrà i suoi piccoli frutti sarò felice di esprimere i miei pareri scrivendo un altro ottimo articolo sulle sue innumerevoli proprietà benefiche.




Un pensiero su “10 benefici Aronia

  1. Sono circa 3 mesi che al mattino bevo un bicchierino di aronia e devo dire che:
    1) La pressione minima che aveva dei picchi superiore a 100 ( e la massima 130 ) non supera i 90.
    2) Il mio mal di testa che era con una frequenza di almeno 2 giorni alla settimana è quasi completamente sparito.
    3) Il colesterolo è rientrato.
    4) Eliminati metalli pesanti quali piombo e arsenico rimasto il cadmio.
    5) Eliminati pesticidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*