Proprietà e benefici Kiwano

Proprietà e benefici Kiwano: In questi mesi la mia attenzione è stata catturata da un insolito “Frutto” che prende il nome di Kiwano. Quando il frutto tende ad avere una colorazione gialla e arancione significa che è maturo e pronto per la consumazione. Ha una buccia esteriore formata da spine molto dure che lo rendono molto decorativo. La sua polpa interiore è fatta di semini ricoperti da uno strato gelatinoso di colore verde molto simile ad un cetriolo dal gusto agrodolce. Il suo aspetto è davvero sorprendente e sembra proprio un antica reliquia.

Il frutto del Kiwano è nativo delle regioni centrali africane ma oggi, viene prodotto a livello industriale in Australia e in Nuova Zelanda. Appartiene al genere delle Cucurbitacceae la stessa famiglia del cetriolo. Da molti viene conosciuto con diversi altri nomi che comprendono African metuliferus o cetriolo cornuto. Il suo periodo di crescita è tra ottobre e marzo. La sua polpa interiore può essere usata per preparare insalate o come snack rinfrescante.

Proprietà kiwano

Il suo sapore secondo il mio parere è una miscela di cetrioli misti a zucchine con un leggero odore di banana. Il kiwano oltre alle sue proprietà estetiche, è ricco di benefici per la nostra salute. Qui di seguito cercherò di riassumere alcuni benefici derivanti dal consumo di kiwano.

Il kiwano può essere coltivato nelle aride regioni Africane e questo in un futuro non troppo lontano potrebbe essere un idea che aiuterà a migliorare la situazione alimentare nella regione africana dove ancora oggi si soffre di malnutrizione.

Kiwano

1) Il Kiwano ricco di antiossidanti: Tra gli antiossidanti presenti nel kiwano troviamo a-tocoferolo e y-tocoferolo alcune forme organiche della vitamina E. La vitamina E protegge la pelle dai raggi ultravioletti, previene i danni delle cellule dai radicali liberi, protegge contro il cancro alla prostata e l’Alzheimer. Promuove la crescita e lo sviluppo. Un altra potente vitamina con potere antiossidante è la vitamina A. Una dieta ricca di frutta e verdura che contiene carotenoidi, proprio come il famoso beta-carotone, licopene e luteina, può aiutare nella riparazione e nella salvaguardia del DNA, rallentando automaticamente il processo di invecchiamento cellulare.

2) Il Kiwano è ricco di Zinco: Il kiwano ha una media di 15 mg di zinco circa il 7% dell’RDA giornaliera “minima” raccomandata. Lo zinco è un importante minerale per il nostro organismo. Aiuta a mantenere equilibrato il livello di zucchero nel sangue, stabilizza il tasso metabolico, rafforza il sistema immunitario, sostiene l’olfatto e il gusto, regola lo sviluppo ed è importante per la sintesi delle proteine e per la crescita cellulare.

3) Il Kiwano rallenta l’invecchiamento cellulare: Grazie alla presenza della potentissima vitamina C, protegge le cellule dai danni dei radicali liberi, abbassa il rischio di cancro, rigenera le scorte di vitamina E, migliora l’assorbimento del ferro, previene le malattie cardiovascolari, aiuta la cicatrizzazione delle ferite, migliora la risposta dell’organismo in caso di raffreddori e influenze, fortifica le difese immunitarie, abbassa il colesterolo e infine aumenta la produzione di collagene dando un aspetto elastico e giovane alla nostra pelle.

Tabella nutrizionale kiwano

Conclusioni: Qui sopra possiamo dare uno sguardo alla tabella nutrizionale del kiwano relativa a 100 grammi di prodotto e possiamo notare l’elevata presenza del magnesio, un importante minerale che rilassa i nervi e i muscoli, rafforza le ossa e mantiene la salute dei denti, mantiene efficiente il cuore e i vasi sanguigni, influisce positivamente sul sistema nervoso. Sono riuscito a trovare il kiwano in un grande ipermercato “Auchan” in vendita proprio sotto le festività natalizie come frutto “esotico”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*