Cervicale: rimedi, sintomi e cura

Cervicale: rimedi, sintomi e cura: Chi di voi non ha dolori alla cervicale? Questo è un disturbo molto comune in questo ultimo periodo e molti siti, consigliano le più svariate terapie naturali quasi del tutto inefficaci. In questo articolo cercherò di fare chiarezza basandomi sulla mia esperienza personale. Anche io soffro di cervicale e peggiora sopratutto nei periodi fortemente umidi e freddi. Il dolore è insopportabile e oltre al classico dolore di collo e di schiena, ho anche sensazione di svenimento per via della forte infiammazione. Come si è presentato questo disturbo?

Circa 6 anni fa ho lavorato nella movimentazione merci per due famose cooperative italiane, che oltre ad insegnarci a prendere correttamente i pesi, giocavano con noi un po di psicologia. I pesi vanno presi in questo modo, ma dovete essere efficenti e veloci! Queste erano le classiche parole. Ebbene, se vogliamo prendere i pesi nel modo che non provochi problemi nel nostro futuro immediato, sicuramente non potremmo essere efficienti ma sopratutto veloci come ci chiedevano. Eppure essendo un ragazzo che aveva bisogno di lavorare mi sono distrutto la schiena.

Dolore cervicaleDalle 8 alle 12 ore al giorno di pesi continui, riescono a demolire anche il corpo più robusto. Essendo di costituzione molto magra ne ho risentito moltissimo e a distanza di anni, sono qui a parlarne. Ricordo pure che quando me ne ero andato dopo due anni di servizio non avevo avvertito con un mese prima, e loro mi hanno pure fregato un intera mensilità. Oltre al danno la beffa.

Alcuni lavori sedentari, gli errori posturali, la pratica di sport traumatici, attività lavorative particolarmente pesanti e che comportano posizioni fisse per periodi di tempo sparticolarmente lunghi e la scoliosi possono provocare problemi per tutta la vita. La patologia della cervicale tende a peggiorare con l’avanzare del tempo, anche se non in maniera estrememanete rapida, e può coinvolgere le strutture nervose o vascolari che originano dal tratto cervicale causando forte dolore diffuso. Nei casi più seri, tutto questo può essere fortemente limitante. Quali sono i sintomi della Cervicale?

Cervicale

1) Dolore intorno alla scapola: E’ un dolore veramente forte e lo si sente molte volte nella parte della scapola destra.
2) Dolore lungo il braccio e nelle dita: Spesso quando c’è forte umidità il dolore nelle dita diventa abbastanza serio e come se avessimo le dita gonfie e doloranti.
3) Debolezza muscolare: La debolezza muscolare rende difficile sollevare le braccia o tenere saldamente alcuni oggetti.
4) Torciollo: Un torcicollo che invece di migliorare tende a peggiorare, può essere sintomo di cervicale.
5) Mal di testa: I mal di testa che si verificano soprattutto nella parte posteriore della testa possono essere causati da cervicale.
6) Formicolio o intorpidimento: Il formicolio e l’intorpidimento colpisce soprattutto le spalle e le braccia ma si può verificare in alcuni soggetti anche nelle gambe.
7) Perdita di equilibrio: I sintomi che si verificano meno frequentemente sono la perdita di equilibrio che io stesso ho sperimentato in svariate situazioni per via dei problemi cervicali.

I rimedi con pomate varie contro i dolori muscolari sono rimedi non a lungo termine. Le erbe sono del tutto innefficaci nonostante alcuni siti tendono ad insistere sul fatto che sono miracolose. Avete presente cosa è un miracolo? Un miracolo è qualcosa di immediato ma sopratutto effiface nel breve e nel lungo periodo.

Innanzitutto quello che bisogna fare quando si hanno questi problemi e i sintomi che ho descritto qui sopra è di rivolgerci al nostro medico per escludere eventuali altre malattie che possono essere confuse con la cervicale. Se la diagnosi di cervicale è corretta il medico vi darà le istruzioni necessarie con tutto l’archivio di scelte e medicinali per il problema che comunque a detta di chi soffre di questi problemi, non si risolverà mai completamente.

Come trovo sollievo nei miei problemi di cervicale?
1) Limito per quanto possibile di alzare pesi.
2) Evito di uscire in giornate particolarmente umide, quando c’è molta nebbia, quando piove e quando c’è un caldo bestiale con un umidità sopra la norma.
3) Nei dolori particolarmente forti prendo una piccola dose di paracetamolo evitando gli antiinfiammatori come l’ibuprofene per via degli effetti collaterali anche se quest’ultimo, è più efficace.
4) Assumo diverse vitamine e minerali. Vitamina D3, Vitamina C, Potassio, Magnesio e una volta ogni 3 giorni un integratore di vitamine del gruppo B.
5) Massaggio: Il massaggio si è rivelato il mio alleato migliore. Un massaggio effettuato da mani esperte fa si che i sintomi, regrediscano spontaneamente. Il beneficio dura dalle tre alle 5 ore ma è utile sapere che almeno qualcosa rilassi e tolga il dolore completamente.
6) Terapia del caldo: Ho notato che quando prendo il sole in estate i dolori quasi scompaiono completamente. Il caldo ma sopratutto il sole con i suoi raggi, quando sono a torso nudo, mi aiuta particolarmente a migliorare e tenere sotto stretto controllo i sintomi legati alla cervicale.
7) Esercizi aerobici: Alcuni esercizi aerobici hanno effetti positivi sull’intera muscolatura del nostro corpo e sul controllo dei sintomi della cervicale. Un corpo riscaldato dall’esercizio è un corpo più sano. Spesso oltre a piccoli esercizi aerobici tendo ad andare in bicicletta sempre in periodi particolarmente caldi dell’anno quanco c’è molto sole, aiuta veramente.

Conclusione: Molti siti di salute e benessere consiglieranno svariate terapie alle erbe o l’applicazione di pomate “naturali”. Le ho provate tutte ma per me non hanno mai dato risultati soddisfacenti ma solo perdita di tempo e denaro. Attenzione a non farvi fregare da pseudo persone o ditte che pensano di aver trovato la soluzione definitiva alla cervicale. In rete per esperienza personale girano tanti individui che consiglieranno le terapie più svariate. La prima cosa che bisogna fare e discuterne con il proprio medico proprio per evitare di non essere affetti da qualche altra malattia. Se troverò nel mio cammino altre soluzioni e rimedi che mi hanno aiutato con la cervicale continuerò a scriverli in questo articolo. Quale è la vostra esperienza in merito?




2 pensieri su “Cervicale: rimedi, sintomi e cura

  1. Condivido pienamente quello che hai scritto. Per la mia esperienza ti confermo che questi sono gli unici rimedi utili per tenere sotto controllo questa noiosa patologia. Personalmente trovo beneficio controllando la respirazione ovvero ispirandosi profondamente dal naso e buttare fuori dalla bocca lentamente. Ma è solo parte integrante di alcuni utili esercizi che mi hanno insegnato.
    Suppongo che anche una corretta alimentazione sia di aiuto preferendo cibi più semplici e genuini. Abbinando una lenta masticazione, Ma sopratutto (se è possibile e purtroppo non nel mio caso) riposo!!!
    Fammi sapere se avrai novità.

    • Salve Serena, ovviamente se ci sono novità sui sintomi della cervicale non esiterò a scrivere un nuovo articolo. Ti ringrazio per la tua testimonianza, molto utile la tecnica della respirazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*