Potenti alimenti anticancro

Potenti alimenti anti-cancro: Hai cercato su google, i migliori cibi anti-cancro e non sei rimasto soddisfatto? Questo perchè quello che hai letto non ti ha convinto. In questo articolo cercherò di fare luce sugli alimenti anti-cancro “reali” che combinati insieme, possono giocare un ruolo fondamentale nella lotta ai tumori. I soliti siti di benessere italiani e non, raccontano bugie. Comprano articoli da gente inesperta “casalinga” che cerca notizie di qua e di la per poi “comporre” un articolo ovviamente “retribuito” da vendere ad un azienda o al solito blog di turno.

Sono stanco e amareggiato. Eppure le vere notizie esistono ma non vengono scritte con cuore. In questo articolo cercherò di esortare le persone a consumare determinati cibi che “sinergicamente” possono aiutare sia nella prevenzione che nella lotta al cancro. E’ bizzarro vero? Siete arrivati qui e non vedete l’ora di leggere con i vostri benedetti occhi le parole scritte qui sotto. Inizio subito con i potenti alimenti anti-cancro che secondo i miei studi e le mie letture scientifiche e le molte conversazioni con tantissime persone centenarie, mi hanno portato a stilare una lista molto approfondita.

Alimenti anti cancro

1) Visciole: Allora, chi di voi non ha in giardino una pianta di visciole? Avevi una pianta di visciole ma l’hai tagliata? Ma perchè l’hai fatto? Forse nessuno vi ha “mai” detto che un potente alimento anti-cancro sono proprio le visciole. Le famose visciole contengono alcune tra le sostanze anti-cancro più sorprendenti e più potenti al mondo. D’estate mi sbizzarrisco sempre a bere succo puro al 100% di visciole direttamente dalle mie piante che non vengono “spruzzate” mai con niente. Naturali e biologiche fino all’osso. Un flavonoide denominato queritrin, sembra essere diventata secondo moltissimi studi una potente arma anticancro. Le visciole hanno alti livelli di acido ellagico, che è sia un anti-cancerogeno sia un composto anti-mutageno. Contiene anche Alcol Perillyl (Monoterpene), sostanza capace di privare le cellule tumorali delle proteine di cui hanno bisogno per crescere. Le visciole sono potentissime piccole “armi” capaci di dare filo da torcere alle cellule cancerogene. Qui un mio vecchio articolo sulle visciole denominato “Proprietà e benefici delle visciole” e un altro famoso articolo “10 benefici delle visciole“.

Alimenti anticancro

2) Zenzero: Lo utilizzo spesso in polvere una puntina di cucchiaino da caffè mischiato in acqua. Ha un sapore veramente “medicamentoso” che ad essere sincero non piace. Non mi piace ma lo bevo per prevenire moltissimi problemi di salute. Il ginger è una radice molto famosa e conosciuta in tutto il mondo per le sue potentissime proprietà anti-cancro. Cosa ha di così speciale? Innanzitutto parliamo di questo “Re” il cui nome scientifico è zingiber officinale. Lo zenzero secondo numerosi studi può agire come un agente anti-cancro e anti-infiammatorio inattivando i marker infiammatori all’interno dell’organismo. Contiene composti fenolici attivi come per esempio il gingerolo, paradol e shogoal ad altissimo potere antiossidante, anti-cancro e anti-infiammatorio. Secondo altri numeorisi studi l’estratto di zenzero può avere un effetto chemioterapico nel trattamento del cancro del fegato. Lo zenzero praticamente è senza effetti collaterali ed è stato utilizzato come prodotto alimentare “Spezia” da molte persone sparse in tutto il mondo per innumerevoli secoli. L’estratto di zenzero ha dimostrato di esercitare una significativa inibizione ed “apoptosi” (Morte cellulare programmata) in un largo spettro di cellule tumorali. Non finisce qui. Lo zenzero incide e “lotta positivamente” su oltre 101 malattie. (Vedi anche: Proprietà e benefici Zenzero).

3) Curcuma: Colore giallo intenso che “sporca”. Questa meravigliosa spezia ha un potente effetto anti-cancro all’interno di qualsiasi organismo. Utilizzo spesso la curcuma fresca nella preparazione di moltissime pietanze in cucina. Adoro combinarla in una piccolissima percentuale (una puntina di cucchiaino) insieme a ginger e succo di visciole. L’attività antitumorale dei rizomi di curcuma è stata valutata in vitro in molti studi scientifici. L’estratto di curcuma ha inibito la crescita cellulare in uno studio sui “criceti”. Sono contro la sperimentazione sugli animali ma qui possiamo farne un lungo dibattito al quale ora come ora, vorrei evitare. Il principio attivo è denominato ‘curcumina‘ che ha mostrato citotossicità di linfociti e cellule di linfoma di Dalton ad una concentrazione di 4 microgrammi/ml. Questi esperimenti hanno indicato che l’estratto di curcuma e la curcumina (principio attivo presente nella curcuma) riduce lo sviluppo di tumori di origine animale. L’uomo a mio avviso è anche esso un “animale” anche se intelligente (non tutti) è sempre un mammifero. (Vedi anche: Proprietà e benefici curcuma).

4) Miele di acacia: Completamente biologico e proveniente dai “produttori locali”. Prima di tutto attenzione. Io ho acquistato molti tipi di miele anche molto costosi che sono un “miscuglio” di mieli di varie nazioni anche non-europee tra qui anche la Cina. Sinceramente ho un certo senso di prodotto di “non qualità” per quasi tutto quello che proviene dalla Cina. Haimè esisteranno anche mieli di qualità anche li, ma preferisco un prodotto locale, che sia Italiano, Romeno, Ungherese non cambia. Prodotto LOCALE è molto importante. Se riuscite ad acquistare un miele d’acacia “biologico” siete veramente fortunati. Il miele è stato a lungo utilizzato in medicina per diversi scopi. Solo di recente, tuttavia, si è studiato il suo potere antiossidante e preventivo contro differenti malattie, come il cancro. Parliamo di Chrysin un flavone naturale che si trova comunemente nel miele di acacia. È stato dimostrato di essere un agente anti-tumorale che induce un effetto antiproliferativo sulle cellule tumorali del melanoma. Io ne mangio un cucchiaino piccolo di miele di acacia la notte prima di andare a dormire.

5) Aloe Vera certificato: L’estratto naturale di aloe vera è difficile da trovare e io l’ho trovato. E’ molto amaro lo so. Senza voler far pubblicità ho trovato nell’aloe vera ESI 100% un ottimo “Reale” concentrato di sostanze nutritive tra qui i famosi “Polisaccaridi”. L’ho preso per molti mesi e l’effetto che si ha è senz’altro eccezionale. Esistono innumerevoli studi sulla forza dell’estratto di aloe vera capace di inibire la crescita tumorale.

Conclusione: Questi secondo il mio personale parere sono i 5 alimenti che “combinati insieme”, ad uno stile di vita “rilassato”, possono svolgere una potentissima azione preventiva contro il cancro. Per capirci, nessun “alimento” singolo è un arma efficace contro il cancro ma, una combinazione di più alimenti può diventare qualcosa di serio. Sono molto arrabbiato quando leggo in rete che le Arance, (Nulla da togliere alla arance) sono uno dei “primi” alimenti anticancro di qui una persona dovrebbe prendere in considerazione. La risposta è no. Esistono molti altri alimenti tra quelli che ho scritto qui sopra con proprietà 1000 volte più potenti di un succo d’arancia. L’ottima vitamina C da sola non basta per contrastare un male come il tumore. Attenzione ai soliti siti di benessere dove si dichiarerà che il cioccolato è un arma contro i tumori. Non viene mai specificato che tipo di cioccolato e così da “ingannare” la gente. Ve lo dico io, il cioccolato fondente con oltre il 70% di cacao e senza zucchero è quello buono e non il “cioccolato”. Basta con questo marketing e basta con le bugie preconfezionate per fare “audience”.




2 pensieri su “Potenti alimenti anticancro

  1. Mi piace un sacco questo blog, complimenti, trovo le conferme dello stile di vita che ho adottato (con grandi risultati) da circa 6 mesi. Sana alimentazione, integrazione e prevenzione con prodotti di ottima qualita’ e provenienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*