Proprietà e benefici Olio di soia

Proprietà e benefici Olio di soia: Come ben si sa, l’olio di soia, è l’olio commestibile sempre più presente nella nostra cucina estratto dai semi di soia. Risulta tutt’oggi uno dei più popolari e ampiamente utilizzati oli in ambito culinario nel mondo. La pianta di soia fa parte della famiglia delle leguminose ed è tipica delle regioni asiatiche. La soia è ricca di sostanze nutritive tra cui vitamine, minerali e proteine. Si tratta di una pianta generalmente con coltura a breve termine, l’intero raccolto richiede circa 120-130 giorni prima della raccolta.

I chicchi di soia prevalentemente secchi, vengono attentamente selezionati prima di venire sottoposti a “pressione” finché non se ne ottiene un olio raffinato dal tipico colore giallo luminoso con gusto ed odore neutro.

Proprietà olio di soia

Circa 100 g di olio di soia forniscono al nostro corpo una percentuale di ben 884 calorie molto simile al potere calorico dell’olio di arachidi. L’olio di soia, secondo numerosi studi sembra avere un ottimo profilo lipidico. Contiene grassi saturi, mono-insaturi e polinsaturi in proporzioni adeguate e “salutari”. Tra le maggiori curiosità dell’olio di soia scopriamo che questo è privo di colesterolo e questa sua proprietà lo rende tutt’oggi uno dei più sani oli da cucina. E’ principalmente un olio ricco di grassi vegetali denominati “polinsaturi”. L’acido linoleico (omega-6) è il principale acido grasso polinsaturo.

Ma quali sono le proprietà del tanto discusso olio di soia? Ogni giorno veniamo bombardati da pubblicità sui migliori oli da poter utilizzare in ambito culinario senza ingrassare e senza intasare le nostre arterie. Qui di seguito alcune interessanti proprietà riguardandi l’utilizzo dell’olio di soia “a crudo” in cucina.

Olio di soia

1) Olio di soia e steroli vegetali: L’olio di soia, essendo un olio vegetale risulta essere una buona fonte di steroli vegetali. Secondo numerosi studi i steroli vegetali, possono ridurre il rischio di malattie cardiache. Per esempio, i fitosteroli, inibiscono l’assorbimento del colesterolo all’interno dell’intestino e quindi, è in grado di ridurre i livelli di colesterolo nel sangue.




2) Olio di soia e vitamina E: L’olio di soia è una buona fonte di vitamina E una delle vitamine con un forte potere antiossidante. 100 g di olio di soia contengono circa 9 mg di α-tocoferolo e 65 mg di gamma-tocoferolo. La vitamina E è un potente antiossidante liposolubile ed è necessaria per mantenere l’integrità della membrana cellulare delle mucose e della pelle proteggendole dai temuti radicali liberi che possono distruggere il DNA portando ad un invecchiamento precoce.

3) Olio di soia ricco di vitamina K: L’olio di soia è un olio particolarmente ricco di vitamina K. 100 g di olio di soia contengono circa i 185 mcg di vitamina K. La vitamina K aiuta il nostro sangue nel processo di coagulazione grazie alla produzione di protrombina, previene le emorragie, aiuta a proteggere le ossa dalle fratture, aiuta a prevenire la perdita ossea, aiuta a prevenire la calcificazione delle arterie, fornisce protezione e prevenzione contro il cancro al fegato e alla prostata.

Le quantità di omega 3 contenuti nell’olio di soia sono particolarmente “piccole” e quasi del tutto “sconsigliate” per chi volesse una vera integrazione di omega 3 alle quali consiglio le capsule a base di pesce o di krill. Nonostante ciò, in commercio è possibile acquistare olio di soia dove l’etichetta a caratteri “cubitali” presenta la scritta “Ricco di omega 3 ed omega 6”.

Conclusioni: Al di la dei “presunti” benefici tanto “enfatizzati” dai produttori di olio di soia, generalmente io evito questo tipo di olio e preferisco di gran lunga l’ottimo olio di oliva extravergine spremuto a freddo. L’olio di soia nel 99% dei casi sarà un olio proveniente da “colture” di chicchi di soia OGM (modificati geneticamente). La maggior parte della soia prodotta in Europa e negli Stati uniti è soia modificata geneticamente. Scegliere un prodotto “BIOLOGICO” e non modificato geneticamente è veramente raro al giorno d’oggi ma non impossibile. Leggere le etichette in questo caso non basterà e bisognerà vedere con i propri occhi ogni fase di “produzione” dell’olio di soia.




One Reply to “Proprietà e benefici Olio di soia”

  1. L’olio di soia aggiunto a Leocrema e Vaselina in egual misura – un cucchiaio per ciascun elemento e poi ben emulsionato fa una crema ottima per tutti i tipi di pelle e problemi, arrossamenti, tagli, ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*