Proprietà e benefici Agopuntura

Proprietà e benefici Agopuntura:  La medicina tradizionale cinese svolge un approccio olistico che basa le sue radici nel trattare tutti i sistemi del nostro corpo. L’Agopuntura secondo numerosi studi sempre migliorare la salute fisica e numerosi disturbi affettivi infondendo a sua volta una sensazione di “maggiore chiarezza mentale”. L’agopuntura funziona direttamente con l’energia del corpo denominata in cinese forza QI. Molti dei medici professionisti di agopuntura cinese, credono che tutte le malattie sono il risultato del naturale flusso di energia attraverso il corpo che può rimanere bloccato e indebolito rendendo l’individuo suscettibile a qualsiasi malattia.

L’Agopuntura in poche parole riporta l’equilibrio della forza QI attraverso il trattamento di punti terapeutici specifici denominati “meridiani” relativi ai sintomi o alle malattie presenti nel corpo. Il trattamento sembra essere efficace nella rimozione di alcuni ostacoli energetici.

Proprietà agopuntura

Attraverso numerosi studi clinici svolti in ogni angolo del mondo l’agopuntura, si è dimostrata efficace nel trattamento di varie condizioni mediche e il suo uso è stato esteso in alcuni paesi alle pratiche di medicina convenzionale. Il maggiore beneficio riscontrato per chi si sottopone a sedute di agopuntura è la “diminuzione del dolore”. L’agopuntura mira a ristabilre un equilibrio nel corpo atto a trattare numerosi disturbi come per esempio:

1) Agopuntura efficace contro la sinusite.
2) Agopuntura efficace contro il comune raffreddore.
3) Agopuntura efficace per bronchite ed asma.
4) Agopuntura efficace nel trattare dolori muscolari e alla schiena.
5) Agopuntura efficace nel trattare vari reumatismi all’interno del corpo: Gomito del tennista, sciatica, artrosi.
6) Agopuntura efficace nel trattare ansia e stress.

Agopuntura

L’agopuntura può essere abbastanza efficace nel ridurre o eliminare la necessità di assumere farmaci per controllare differenti sintomi associati al dolore come per esempio un classico mal di testa. Ovviamente, l’agopuntura va effettuata solamente da medici professionisti e non è una pratica “fai da te”. Secondo alcune ricerche scientifiche l’uso prolungato è capace di migliorare in modo significativo i sintomi correlati ad ansia e stress in soggetti particolarmente “deboli”. Se l’agopuntura viene utilizzata in modo “preventivo” a sua volta sarà capace di migliorare moltissime condizione di salute all’interno del nostro organismo tra cui:

1) Rafforza il sistema immunitario: Attraverso il trattamento “preventivo” l’agopuntura rafforza il nostro sistema immunitario rendendolo più forte e “pronto” a scongiurare raffreddori, infezioni e influenza.

2) Aumenta la vitalità: Alcune persone sembrano confermare che la terapia dell’agopuntura è utile per ritrovare “energia” e vitalità dopo operazioni chirurgiche. L’individuo sottoposto a sedute di agopuntura dichiara di sentire un energia fluire dentro di esso e sentirsi “normale”.

3) Ansia, stress e disturbi psicologici: L’ansia così come anche lo stress ma anche i disturbi emotivi e psicologici possono essere trattati con l’agopuntura che è capace di “diminuire” e in alcuni casi “eliminare” fobie, comportamenti ossessivi e disturbi alimentari. Molto utile l’agopuntura in questo caso associata a trattamenti di medicina convenzionale.

Conclusione: L’utilizzo degli aghi di metallo è utile nella prevenzione di moltissime malattie. Molte persone si prestano a sedute di agopuntura senza soffrire di alcuna particolare malattia o disturbo. L’agopuntura può correggere una sensazione di malessere generale anche se non vi è alcun disturbo fisico, squilibrio o malattia nel senso tradizionale “dettato” dalla medicina occidentale “tradizionale”. Per esperienza personale posso confermare che l’agopuntura “funziona” nella diminuzione del dolore nelle prime sedute e nella cura definitiva di “dolori” come per esempio il mal di schiena.

Ricordarsi che prima di cimentarsi nell’agopuntura è sempre opportuno chiedere “consiglio” al proprio medico curante. A tutt’oggi in Italia l’agopuntura rientra tra le “medicine e pratiche non convenzionali“. Poiché nell’agopuntura gli aghi penetrano nella pelle, gli aghi per legge, devono essere sterili e monouso. Quando gli aghi sono contaminati, il rischio di infezioni batteriche o di altre infezione ematiche aumenta, come avviene con il riutilizzo di qualsiasi tipo di ago.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*