Proprietà e benefici Goya

Proprietà e benefici Goya: Il famoso Goya Chanpuru è il piatto più rappresentativo della cucina dell’isola di Okinawa. Ad oggi, questo piatto è al vaglio di intensi studi scientifici proprio per le proprietà “salutari” che sembra avere sulla salute generale degli abitanti dell’isola di Okinawa. Gli abitanti di Okinawa possono raggiungere tranquillamente i 100 e passa anni senza risentire minimamente degli acciacchi della vecchiaia. Alcuni anni fa, ho scritto un interessante articolo approfondito sull’alimentazione “tipica” dell’isola. Nonostante questo piatto sia molto comune viene altresì consumato “ogni giorno”.

Ma in cosa consiste generalmente? Il piatto è un “miscuglio” di più ingredienti. Tra le verdure troviamo i germogli di soia, e “Goya” che sta a significare in Giapponese il famoso melone amaro. Tra la carne troviamo carne di maiale in scatola, pancetta di maiale, oppure carne di “capra” e pesce di vario genere. Tra gli ingredienti si trova anche il “Tofu” ma quest’ultimo, non viene sempre utilizzato. L’uovo utilizzato molte volte è quello di quaglia ed ha proprietà benefiche maggiori dell’uovo di gallina.

Proprietà goya

Il termine “Chanpuru” sta a significare “qualcosa di mescolato” o più generico “miscuglio”. L’ingrediente base che non viene mai a mancare in questo fenomenale miscuglio, è il “melone amaro“. Il melone amaro è sempre presente in abbondanza, non solo in questo meraviglioso piatto ma, in moltissime ricette tipiche dell’isola. Il nome giapponese più comune per questo “ortaggio rugoso” è nigauri (苦瓜). La prima volta che si assaggia il “melone amaro” nel Goya, potrebbe non piacere. Per chi è nuovo a questi “gusti” non troppo mediterranei, potrebbe risultare alquanto “immangiabile”. Tuttavia, una volta che si prova e ci si abitua con il suo “sapore” si inizia quasi a desiderarlo giornalmente. Molti abitanti dell’isola aggiungono alla Goya Chanpuru anche Zucca e Patate dolci il tutto, mischiato dolcemente.

Goya

L’uovo sia di gallina che di quaglia, va sbattuto in padella con del pepe nero e del sale rosa. Questo cibo è pieno di una marea di ingredienti e nutrienti per il nostro organismo in quantità molto elevate. E’ un piatto molto completo dal punto di vista nutrizionale. Per i principianti che si dilettano a “cucinare” voglio darvi un consiglio: Il melone amaro nonostante tutto rimarrà abbastanza amaro per i palati più sensibili. L’olio utilizzato nel “miscuglio” è il famoso olio di semi di sesamo. Qui sotto vorrei evidenziare i maggiori benefici derivanti dal consumo del Goya Chanpuru:

1) Ricco di proteine: Il Goya Chanpuru è un piatto ricco di proteine di altissima qualità. Le proteine presenti nell’uovo, nel tofu e nella carne sono di vitale importanza per il nostro organismo. Le proteine hanno un ruolo fondamentale all’interno della cellula. Essi, svolgono i compiti specifici codificati nelle informazioni contenute nei geni. Possono svolgere funzione strutturale, immunitaria e di trasporto di ossigeno.

2) Ricco di antiossidanti: Le patate dolci e il melone amaro sono due vegetali molto ricchi di antiossidanti presenti nel piatto tradizionale di Okinawa. Gli antiossidanti sono sostanze chimiche (molecole, ioni, radicali) o agenti fisici che rallentano o prevengono l’ossidazione di altre sostanze. Essi sono i “nemici” numero uno dei radicali liberi. La vitamina A e la vitamina C sono due potentissime vitamine con proprietà “antiossidanti”.

3) Ricco di grassi: I grassi presenti nel Goya Chanpuru sono grassi che servono a mantenere “vivo” e “nutrito” il nostro cervello composto in gran parte da grassi. L’olio di semi di sesamo, il grasso presente nelle uova, il grasso presente nella carne sono tutti grassi che contribuiscono al “corretto” funzionamento delle nostre funzioni cognitive. La moda occidentale e le false credenze popolari fanno si, che nell’alimentazione odierna “alla moda” i grassi sono considerati come dei nemici. Niente di più sbagliato. I grassi denominati anche LIPIDI, rappresentano un’importante riserva energetica per l’uomo in quanto, sono in grado di liberare una grande quantità di calorie per unità di massa. Esso è il substrato energetico ideale per le cellule. Senza grassi, il nostro organismo si ammala prima e addirittura, recenti ricerche scientifiche suggeriscono che senza grassi nell’alimentazione si invecchia prima. Non meno importante e da ricordare la presenza di acidi grassi omega 3 contenuta nei pesci. Utilizzo il termine “pesci” perchè, ad Okinawa esiste una varietà enorme di pesce eccezionale.

4) Ricco di vitamine e minerali: Le vitamine e i minerali sono presenti in abbondanza nella Goya chanpuru. Grazie alle uova, al melone amaro, al pesce, ai fagioli del tofu non mancherà di certo vitamina A, vitamina C, vitamina D, vitamine del gruppo B e nemmeno importanti minerali come potassio, magnesio, zinco, ferro, calcio, fosforo. Per chi ha voglia di approfondire le proprietà salutari di vitamine e minerali vi consiglio la lettura della speciale pagina dedicata.

Conclusioni: Il Goya Chanpuru è un piatto ricco di sostanze nutritive adatto all’alimentazione umana. Esso è un concentrato di vitamine, minerali, grassi, carboidrati, antiossidanti etc. Non c’è niente di più salutare di un piatto di Goya. Nonostante la “moda” occidentale cerca di spaventarci con regimi dietetici “al limite”, i centenari di Okinawa, sembrano non conoscere età grazie alla loro “Sana” alimentazione “in barba” a tutti i studi scientifici effettuati fino ad ora.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*