Macchie bianche pelle: Cause, sintomi e cura

Macchie bianche pelle: Cause, sintomi e cura: Alcune persone nel corso degli anni possono sviluppare delle cosiddette “macchie bianche” visibili ad occhio nudo sulla propria pelle. Le macchie bianche sulla pelle possono essere causate da molti problemi, tra cui infezioni, allergie o addirittura, alcune malattie autoimmuni. I puntini bianchi sulla pelle sono in realtà abbastanza comuni e possono essere permanenti o temporanei. A volte anche cause estreme come i “tumori della pelle” possono causare una macchia bianca sulla pelle, ma questi casi oltre ad essere abbastanza isolati, sono anche altrettanto molto rari.

Se si hanno delle semplici macchie bianche sulla pelle, è probabile che sia qualcosa di molto più semplice da risolvere dal punto di vista medico. In questo articolo vorrei descrivere alcuni dei motivi principali che possono causare macchie bianche o puntini bianchi sulla nostra pelle.

Cause macchie bianche pelle1) Vitiligine: Si tratta di una malattia ereditaria in cui la pelle perde il pigmento portando a macchie bianche molto visibili sulla pelle. Ciò può accadere a chiunque in qualsiasi momento, non importa quale sia il colore della pelle. E’ molto più comune nelle persone che hanno la pelle più scura. Nessuno sa veramente quale sia la causa scatenante della vitiligine. L’origine è sconosciuta (anche se si sospettano fattori autoimmuni e/o predisposizione genetica). Le macchie bianche delle vitiligine sono molto “bianche” e piccoli punti, possono diffondersi in tutto il corpo. La pelle in “se” (costituzione etc) non cambia, solo il colore cambia. Attualmente, non esiste una cura che possa funzionare ma solo alcune cure non certamente molto documentate che possono rallentare il processo di sbiancamento della pelle.

2) Tinea versicolor: Questo è uno dei problemi più comuni che può causare le macchie bianche sulla pelle. La malattia è causata da lieviti e funghi e inizia con delle macchie bianche, rosse o scure sulla pelle perfettamente visibili. Le macchie rosse e marroni hanno un andamento “buono” e cioè, tendono a scomparire abbastanza rapidamente, ma le macchie bianche tendono a soffermarsi e rimanere per lunghi periodi di tempo anche mesi. Furfur Malassezia è il nome del lievito che causa il problema. Le macchie bianche che indugiano sulla pelle possono essere sgradevoli, e possono causare disagio alla persona che vive con loro, ma non sono contagiose, e vanno via. Esistono tutt’ora trattamenti molto efficaci per risolvere il problema e vanno discussi con il proprio medico di famiglia, che nella maggior parte dei casi vi prescriverà una pomata contenente “clortrimazolo“.

Macchie bianche pelle3) Iperpigmentazione: L’iperpigmentazione si presenta sotto forma di aree piatte e scure di pelle, che hanno un colore che va dal marroncino chiaro fino ad arrivare quasi ad una colorazione nera. Le aree colpite della pelle possono variare di forma e dimensione.

4) Pitiriasi alba: Questa è una condizione che si verifica soprattutto nei bambini e negli adolescenti con la pelle abbastanza scura. La pitiriasi alba è un disturbo della pigmentazione cutanea che si manifesta con aree bianche più o meno estese. Queste macchie bianche di forma rotonda oppure ovale possono verificarsi sul viso e sulle braccia ma anche su collo e sulla schiena. Proprio come per la vitiligine ancora oggi, per la pitiriasi alba non si conosce la causa. Tra le cause più gettonate però sembra nascondersi lo stress. Questo tipo di macchie non danno dolore e non danno prurito.  Essa, appare singola o in numero limitato su una zona del corpo come i zigomi, la fronte, le sopracciglia e il collo. In estate quando tendiamo ad abbronzarci questo tipo di macchie bianche saranno molto visibili.

5) Uso di antibiotici: L’utilizzo di alcuni tipi di antibiotici come riportano i “bugiardini” possono rappresentare la causa scatenante di macchie bianche sulla pelle quando ci si espone ai raggi solari. Questo tipo di macchie bianche dovrebbero scomparire gradualmente in qualche mese. In ogni caso, è opportuna la consultazione con il proprio medico curante e l’attenzione massima nel leggere i bugiardini con tutti i possibili effetti collaterali.

6) Ustioni e danni alla pelle: Vi è mai capitato di scottarvi con il ferro da stiro? Ecco, allora sapete di cosa sto parlando. Le ustioni sulla pelle di grado 2-3 faranno rimanere sulla pelle delle macchie bianche per tutta la vita. Dove la pelle ha subito un danno “enorme” la melanina ha smesso di riprodursi. Una volta che appare la classica bollicina da scottatura questa scoppierà e la pelle, quando si rigenererà, lascerà ben visibile nella zona affetta un “alone” più o meno grande.

7) Stress ed ansia: Le macchie bianche sulla pelle possono essere causate da stress ed ansia. Un fattore scatenante della maggior parte delle macchie bianche hanno un fattore comune “lo stress”. Lo stress uccide il corpo dall’interno come diceva il famoso dottor OZ in una sua trasmissione. E’ incredibilmente molto chiacchierato “lo stress” ma quasi nessuno tende più a “credere” che la causa possa essere proprio creata dalla nostra testa. Il nostro corpo lotta continuamente una battiglia incredibile contro lo stress. Ogni giorno della nostra vita ad ogni ora. Mettiamola come vi pare la società, la crisi, la paura di non arrivare a fine mese la paura di non poter sfamare la propria famiglia. Lo stress insieme alla paura, sono la cause di moltissime macchie bianche sulla pelle. In qualche modo il nostro organismo reagisce e lo fa visibilmente attaccando un nostro organosensibile” e “suscettibile” alle influenze esterne, la PELLE.

8) Allergie: Alcune allergie sia alimentari che da contatto, possono causare macchie bianche sulla pelle ma non solo. Alcune macchie possono essere di colore rosso o rosa e presentarsi in alcune zone del corpo oppure in tutto il corpo. La cura per questo tipo di macchie è quella di stare lontani dal fattore “allergene” scatenante ed evitarlo. Parlate dei vostri problemi allergici con il vostro “allergologo” di fiducia affinché, possiate trovare una terapia adeguata al problema scatenante le macchie sulle pelle.

9) Malnutrizione: La malnutrizione è un altra causa possibile di “macchie bianche sulla pelle” ma non solo di questo tipo di colore. La mancanza di una dieta sana ed equilibrata ricca di carboidrati, grassi, vitamine, proteine e minerali può danneggiare il vostro corpo e la vostra pelle potrà risentirne in modo “drastico”. Senza alcune vitamine come per esempio la vitamina A, la vitamina E e la vitamina C la nostra pelle inizierà a soffrire e darà il via libera all’entrata di organismi patogeni molto pericolosi per essa per via, della mancanza di un sano e robusto sistema immunitario malnutrito.

Conclusioni: Queste cause descritte qui sopra sono le principali cause delle macchie bianche sulla pelle. Esistono anche molte altre cause, come l’utilizzo di cortisone, le cause ormonali, alcuni tipi di malattie rare, le macchie sulla pelle degli anziani che sono il primo sintomo di invecchiamento, etc. In ogni caso, per una diagnosi chiara e completa fate affidamento al vostro medico di famiglia che saprà senz’altro indirizzarvi verso un adeguata cura o verso uno specialista denominato “dermatologo”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*