Proprietà e benefici Carne Rossa

Proprietà e benefici Carne Rossa: Nel corso degli ultimi anni ma sopratutto negli ultimi giorni, la carne rossa continua ad essere accusata di provocare malattie cardiache e cancro. Giornali, riviste e adepti vegani con titoli allarmistici attraverso le loro pagine non fanno altro che allarmare la popolazione mostrando loro notizie infondate e fuorvianti. Moltissimi e non pochi studi scientifici, indicano che la carne rossa è uno degli alimenti più sani che una persona può mangiare. Quello che vedo ora è solamente una grande confusione con studi statistici e teorie astratte alla realtà.

Ci hanno talmente spaventato e hanno talmente diffamato la carne rossa che molte più persone stanno iniziando a consumare soia geneticamente modificata. Polpette di soia, hamburger di soia, salsicce di soia e chi ne ha più ne metta. Oltre il 90% della soia coltivata nel mondo è OGM. Senza una lista, senza una dieta controllata nessuno si ricorderà mai cosa ha mangiato mercoledì scorso. Io non me lo ricordo e voi?

Benefici carne rossa

Ora, si punta il dito che le carne rossa possa provocare il tumore del colon-retto. Ancora oggi non sono disponibili dati sulla veridicità di tali informazioni. Non sono un esperto in materia e dunque, potete tranquillamente uscire di qui e dire..ne ho sentite abbastanza, in fin dei conti non sono un medico. Vi assicurò però, che conosco centenari che hanno mangiato carne rossa almeno 3-4 volte a settimana eppure, 100 anni sono molti. Sono altresì dell’idea che molti “esami” odierni sono troppo sensibili e si va a “smucinare” dove non si dovrebbe. Alcuni tumori piccoli che possono regredire, una volta “stuzzicati”, possono provocare maggiori problemi. Ancora oggi, non ci sono “verità” certe al cento per cento che la carne rossa e i grassi saturi possano aumentare i livelli di colesterolo nel sangue. Alcuni studi confermano poi, che più grassi saturi si mangiano nella propria alimentazione e più basso è il tasso di ictus. Dunque, la verità dove si trova?

Oggi, alcuni dei nostri prodotti a base di carne rossa di manzo passano attraverso dei “processi” tra cui: affumicatura, pulizia disinfettante, trattamenti con nitrati, conservanti e svariate sostanze chimiche. Pertanto, è molto importante distinguere tra i diversi tipi di carne. Quella naturale e quella “processata”. Quali sono le carni considerate rosse? Tra le carni rosse troviamo la carne:

1) Carne rossa bovina tra cui: (vitello, vitellone, manzo, bue e vacche).
2) Carne rossa equina (cavallo o puledro).
3) Carne rossa di ovini, suini e caprini.

Carni rosseSe si segue alla lettera quello che che l’industria alimentare ci dice giornalmente, probabilmente saremo qui ancora a credere che la soia ha molti benefici per la salute e che è una buona idea consumare almeno un po’. Dopo tutto, cosa potrebbe mai farci la soia? Continuiamo ad essere nutriti da un mucchio di bugie. La soia è il risultato di un’attenta commercializzazione nel corso di anni e anni che ha funzionato così bene che tutti sono ormai convinti che si tratta di un super-alimento che potrebbe sfamare il mondo intero e addirittura, salvare l’ambiente. L’attacco alla carne rossa lo vedo sempre più come una conquista da parte della “Soia” modificata geneticamente di entrare “ad ogni costo” nelle nostre case. (Molto presto un articolo sui pericoli della soia nella nostra alimentazione). Non so se anche voi lo avete notato. Io di certo lo vedo all’ordine del giorno. Persone che tendono a fare attenzione alla loro alimentazione e si considerano “vegane” o “vegetariane” eppure, hanno un viso del tutto pallido e si lamentano continuamente di problemi di salute. Eppoi vedo persone che mangiano la carne rossa alla griglia, belle in carne, attente, ordinate con una marcia e una vitalità in più. In ogni modo torniamo a noi e torniamo a fare chiarezza ricapitolando tutti i benefici derivanti dal consumo di carne rossa:

1) Carne rossa ricca di proteine: La carne rossa contiene una grande quantità di proteine. Il nostro corpo ha bisogno di moltissime proteine per rimanere in forza. Le proteine migliorano lo stato di salute generale e il benessere di ogni organismo. Esse, riparano e ricostruiscono i tessuti del nostro corpo. Aiutano nella rapidità di produzione di anticorpi che proteggeranno il nostro corpo dalle infezioni rafforzando automaticamente il sistema immunitario. Cosa non meno importante è che la carne contiene tutti gli aminoacidi essenziali di cui il nostro corpo ha bisogno. Le proteine vegetali non hanno gli stessi vantaggi delle proteine animali.

2) Carne rossa ricca di minerali: La carne rossa è ricca di ferro, zinco e selenio. Il ferro come ben si sa, aiuta a formare l’emoglobina che trasporta ossigeno in diverse parti del corpo, lo zinco aiuta nella formazione di tessuto e aumenta la risposta immunitaria favorendo un ottimo metabolismo. Il selenio è capace di “rompere” il grasso ed eliminare le sostanze chimiche nel corpo.

3) Carne rossa ricca di vitamine: La carne rossa è una ricca fonte di vitamina B12, che è vitale per il corretto funzionamento di quasi ogni parte del nostro corpo. La carenza di B12 porta all’invecchiamento precoce, disturbi neurologici, malattie mentali, cancro, malattie cardiovascolari e sterilità. La carne rossa contiene anche livelli significativi di altre vitamine del gruppo B, tra cui la tiamina, riboflavina, acido pantotenico, acido folico, niacina e vitamina B6. Spesso per farci “ingurgitare” a forza la soia i governi di mezzo mondo “fortificano gli alimenti” con vitamine sintetiche.

Conclusione: Ci sarebbe da scrivere un intero libro su questo argomento tanto dibattuto al giorno d’oggi. Per esperienza personale vi assicuro che mangiare una bella “bistecca al sangue” mi ha riempito di un energia indescrivibile. Ho provato ad essere “vegetariano” per 2 anni nel corso della mia vita eppure, sono stato molto male. Non siamo nati su questo pianeta per mangiare “pasticche” di vitamina B12 e non siamo di certo nati mangiando erba. Pensate che il famoso Goya chanpuru tanto di moda tra le famiglie “centenarie” di Okinawa contiene la carne di capra, sempre una carne rossa. Non è vera la storia che gli asiatici mangiano soia tutti i giorni e la loro salute dipende dal loro alto consumo di soia. Questo è quello che “tutti” vogliono farti credere. Gli asiatici mangiano il tempeh, il nato..etc tutto “fermentato”. Rimanete sintonizzati che a breve, scriverò tutto in modo dettagliato.




5 pensieri su “Proprietà e benefici Carne Rossa

  1. Ciao Marius, sto leggendo con molta attenzione i tuoi articoli sui vari alimenti. Mi complimento con l’impostazione e in molti casi con il contenuto, molto ben fatti (anche se il tuo sito non menziona dove prende le informazioni e le percentuali degli elementi).
    Premetto di non essere un medico e quindi di non capire, dal punto di vista scientifico, se una cosa può far bene o meno, devo rifarmi a riviste scientifiche che mio figlio (laureato in biologia, sta conseguendo la specializzazione in iotecnologie mediche) legge.

    Passando a questo articolo (carne rossa).

    Devo dire che l’affermazione che gli organi di informazione diffondono notizie infondate e fuorvianti mi sembra già fuorviante di sé. Non più di 10 giorni fa ho seguito un’intervista a Veronesi (credo converrai con me che non sia uno qualsiasi) che affermava esserci una strettissima (e scientificamente provata) correlazione tra il consumo di carne rossa e il tumore al colon. Mentre sull’articolo dici non essere stata provata.

    Chi mente?

    Per quanto mi riguarda (non prendertela) la risposta mi sembra scontata….

    Per obiettività devo dire che ha anche affermato che è l’unica relazione provata. Quindi, perché affermi queste cose? Da dove prendi queste informazioni?, quali sono le tue fonti? Perché un utente internet dovrebbe dar credito a quello che dici piuttosto che a uno scienziato famoso che ha dedicato la sua vita a studiare queste malattie?

    Un amico di mio figlio recentemente è stato operato di tumore, dopo i vari trattamenti, e anche contemporaneamente ad essi, il medico curante gli ha completamente tolto la carne dalla sua dieta. Non credo che anche questo professionista possa essere considerato un allarmista. Immagino che il medico si sia basato su dati certi prendendo quella che è una decisione piuttosto drastica.

    Insomma, mi piacerebbe, un inserimento delle fonti uguali e contrarie alle cose che affermi per evitare che un pincopallino qualunque (quale io sono) possa farsi venire qualche dubbio e inizi a porsi domande alle quali l’articolo non risponde.
    In conclusione, ritengo che alcuni alimenti in combinazione con altri possano fare bene, con altri sono altamente sconsigliati. Anche se prendendoli solo come contenitori di vitamine/minerali o altro vanno magari più che bene.
    Grazie per l’attenzione e mi scuso per l’eventuale confusione ma su questo argomento ci sarebbe tanto da dire (e non solamente sulle tue affermazioni ma sui siti/bolg in generale)
    Cordiali saluti
    Pietro

    • Salve gentilissimo Pietro, i messaggi vengono prima moderati e poi pubblicati. Le tabelle nutrizionali con relativi dati si possono trovare nella pagina del disclaimer infondo al blog punto 3. Non per tutti vale la regola della carne rossa. Personalmente la consumo da oltre 30 anni e non ho problemi ne di pressione e ne di colesterolo alto. Puntare il dito contro un singolo alimento è del tutto sbagliato. L’aria è talmente inquinata che diamo sempre colpa al cibo che mangiamo ma nessuno pensa che quotidianamente siamo esposti al benzene delle auto. Il cancro lo respiriamo tutti i giorni con i nostri polmoni. La carne rossa come qualsiasi altro alimento ha delle proprietà. Come ben si sa, dipende molto da come questa viene cucinata e non deve essere assolutamente “Bruciata di nero” sulla griglia. Il fatto che non si dia carne ad un paziente quando esso è sotto determinate cure è una scelta basata su diverse valutazioni, importo di fibre, non far rimanere il cibo più a lungo del dovuto nell’intestino etc. “Alcuni studi confermano poi, che più grassi saturi si mangiano nella propria alimentazione e più basso è il tasso di ictus”. Su “studi” puoi vedere un link della fonte. Insomma, mi spaventa molto di più il fatto che si mangiano cibi con grassi di dubbia provenienza e si rinunci alla carne dove esiste un unico prodotto e un unico “grasso” naturale. Altre info sulle pubblicazioni medicali sono visibili qui: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20374748 e qui http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26643369

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*