Proprietà e benefici Mashua

Proprietà e benefici Mashua: Gli antichi inca erano letteralmente ghiotti di un tubero denominato “Mashua”. Questo tubero cresce naturalmente nelle “Ande” in particolar modo tra la Bolivia, l’Ecuador e il Perù. E’ un cibo molto antico consumato nei territori “montani”. Esso, cresce bene a determinate altitudini che possono facilmente superare i 4000 metri. Botanicamente parlando la Mashua appartiene alla famiglia delle Tropaeolaceae. Genere: Tropaeolum. Nome scientifico: Tropaeolum tuberosum. Il tubero può essere consumato sia “fresco” che “secco”. L’essiccazione avviene naturalmente al sole. La pianta è del tipo “arrampicante” si arrampica un pò come fa l’edera per intenderci.

Cresce fino a 5 metri di altezza e i suoi fiori sono quasi identici al “nasturzio”. Questa pianta viene comunemente chiamata mashua in Perù ed in Ecuador. A seconda del paese in cui ci si trova ha un nome del tutto unico. Tra gli altri nomi che possiamo “sentire” troviamo: Mashwa, Maswallo, Mazuko, Mascho, AnuIsaño, Nasturzio tuberosa, Cubio.

Proprietà Mashua

La pianta ha sorpreso gli scienziati di mezzo mondo perchè ha una straordinaria resistenza agli insetti, nematodi (vermi), parassiti e batteri. Questa sua particolare resistenza è attribuita ai suoi alti livelli di isotiocianati. Nei paesi sudamericani può essere piantato nei campi di patate come “Guardiano” stesso delle patate per respingere i comuni parassiti delle patate. Utile nel nostro orto se vogliamo proteggere da insetti e altri parassiti i nostri “raccolti”.

Mashua

Il tubero di Mashua ha un sapore molto pungente quando è crudo. Avete presente i ravanelli? Esso è molto più pungente del ravanello. Durante la cottura, il suo sapore pungente scompare. I tuberi preparati arrosto al forno in modo tradizionale, sono considerati una vera prelibatezza. Inoltre, i tuberi molto freschi possono essere triturati finemente e aggiunti alle nostre fantasiose insalate. Esso conferisce all’insalata un sapore piccante ed una consistenza croccante ma “delicata”. Attualmente esistono diverse varietà di Mashua. Il colore del tubero varia dal grigio chiaro al giallo fino a raggiungere un colore viola-rossastro.

I tuberi di Mashua sono una ricca fonte di proteine, fibre e carboidrati. In antichità ma anche al giorno d’oggi, tra le popolazioni delle Ande viene utilizzato per scopi medicinali. L’infuso di Mashua per esempio si utilizza per curare malattie del tratto urinario del fegato e dei reni. Ha un azione “disintossicante” e “purificante” dell’organismo. Tra gli effetti collaterali dei tuberi di Mashua troviamo la diminuzione dei livelli di testosterone. La conferma arriva da alcuni studi effettuati su ratti nutriti con tuberi di Mashua. Quali sono i maggiori benefici derivanti dal consumo di tuberi di Mashua?

1) Ricchi di Fibre: I tuberi di Mashua sono particolarmente ricchi di fibre. Le fibre aiutano a regolarizzare il nostro transito intestinale aiutandoci in caso di stitichezza. Mangiare molte fibre è stato correlato ad una diminuzione anche dei livelli di colesterolo LDL “cattivo”.

2) Ricchi di Potassio: Essi, sono ricchi di potassio. Come qualsiasi altro “tubero” anche la mashua conserva questa potente qualità. Il potassio è un minerale molto importante per il nostro organismo esso, rilassa i nervi e i muscoli. Mantiene un ottima circolazione sanguigna, regola il contenuto di liquidi nell’organismo, diminuisce il sodio in eccesso, contribuisce al funzionamento delle cellule nervose e aiuta a ridurre la pressione alta.

3) Ricchi di Magnesio: I tuberi di mashua sono altresì ricchi di un altro noto importantissimo minerale. Il magnesio Rilassa i nervi e i muscoli, rafforza le ossa e mantiene “efficiente” la salute dei denti. Inoltre, mantiene sano il cuore e i vasi sanguigni influendo positivamente sul sistema nervoso.

4) Potenti diuretici e depurativi: I tuberi di mashua sono considerati ottimi “diuretici naturali” ci fanno fare molta pipì e depurano il fegato, i reni e tutto il tratto digestivo dai “metalli pesanti“. (Non esistono attualmente studi o prove sufficienti, ma secondo i racconti delle popolazioni native delle Ande, questo tubero è capace di potenti proprietà depurative).

Ho personalmente provato i tuberi di mashua in una zuppa di verdure. Il sapore pungente ma allo stesso tempo “dolce” ne fanno una vera prelibatezza per il palato. Ci si abitua molto facilmente a questo tubero in cucina. Possono essere “cucinati” in tutti i modi con cui vengono cucinate le nostre classiche patate oppure le patate dolci americane.

1) Dove posso comprare i semi di Mashua? I semi di mashua è possibile acquistarli su uno dei tanti siti web specializzati. Basta cercare sul motore di ricerca “Mashua seeds”. La maggior parte dei siti è in inglese ma non è un problema perchè spediscono semi in tutto il mondo.

2) Hai problemi di salute? Se hai problemi di salute prima di consumare tuberi di mashua è obbligatoria la consultazione con il tuo medico curante per via delle sue proprietà “diuretiche” e non solo.

Conclusione: E’ molto raro trovare i tuberi di mashua nei supermercati Italiani. Con un poco di fortuna nella stagione invernale, è facile trovare “prelibatezze” d’oltreoceano. I tuberi di mashua sono senz’altro da provare senza esagerare. Un consumo esagerato può avere anche effetti lassativi.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*