Differenza tra Batteri, Funghi e Virus

Differenza tra Batteri, Funghi e Virus: Sentiamo spesso parlare di virus e batteri ma anche di infezioni da funghi denominati “micosi” quali sono le differenze tra questi tre tipi di microrganismi? Le Infezioni batteriche, virali e micotiche hanno molte cose in comune. Entrambe le infezioni sono causate da microbi, funghi patogeni, batteri e virus. I virus sono la forma di vita più piccola esistente al mondo. Essi, sono da 10 a 100 volte più piccoli dei comunissimi batteri.
La più grande differenza tra virus e batteri è che i virus devono avere o meglio ancora, “sfruttare” un “ospite vivente” come per esempio un animale o una pianta e moltiplicarsi una volta che sono entrati in un modo o nell’altro nell’ospite.

I batteri invece crescono su superfici “non viventi” una volta che si entra in contatto con un batterio da una superficie “non vivente” all’interno di un “organismo vivente” essi, iniziano a moltiplicarsi e causare “danni” da moderata a grave entità. (Questo avviene quando per esempio ci mettiamo le mani sporche in bocca, ci stropicciamo gli occhi e mettiamo le dita nel naso senza averci prima lavato le mani).

batteri virus funghi

1) Cosa sono i batteri? I batteri sono organismi unicellulari (essi, vivono “in mezzo” alle nostre cellule) e non all’interno delle nostre cellule. Esistono alcuni tipi di batteri definiti secondo la scienza “buoni” ed aiutano il nostro organismo e sopratutto il nostro intestino “proteggendolo” contro altri tipi di batteri “cattivi” e virus. Essi, vengono definiti “probiotici” o batteri “fisiologici”.

2) Cosa sono i virus? I virus sono organismi intracellulari (si infiltrano in una cellula ospite e vivono all’interno della cellula). Avete presente il cavallo di troia?. I virus sono capaci di cambiare il materiale genetico della cellula ospite dalla sua normale funzione rendendolo capace di produrre il virus stesso. (Una copia perfetta del virus). Gli antibiotici non possono uccidere i virus ma possono essere capaci di uccidere la maggior parte dei batteri esistenti, con l’eccezione di molti batteri denominati Gram-negativi. I virus altresì non hanno una struttura cellulare o un proprio metabolismo; hanno bisogno di una cellula ospite per potersi riprodurre.

3) Cosa sono i funghi? Le micosi sono “spore fungine” che se a contatto o inalate, possono contribuire allo sviluppo di malattie fungine. Le micosi possono facilmente “infettare” piante e animali. Esse, sono comuni a una varietà di condizioni ambientali e fisiologiche. La colonizzazione della pelle da parte delle spore di funghi possono dare il via ad infezioni persistenti. Le infezioni micotiche iniziano spesso nei polmoni o sulla pelle. Esistono sul mercato “pomate” e “compresse” contro le micosi. In questo articolo ho spiegato in modo dettagliato cosa sono i funghi e come funzionano.

Differenza virus e batteri

Esiste anche un quarto “invasore” molte volte questo tipo di invasore rimane invisibile e difficilmente ci si accorge della sua presenza. Di cosa sto parlando esattamente? Sto parlando dei “Parassiti”.

4) Cosa sono i Parassiti? Il parassita trae un vantaggio (nutrimento, protezione) a spese dell’ospite, creandogli un danno biologico. I parassiti intestinali per esempio creano un danno “nutrizionale” all’ospite. Avete presente la tenia? Essa, si attacca alle pareti del nostro intestino e trae nutrimento da qualsiasi cibo che noi mangiamo. Per questo motivo ci potremmo sentire stanchi, apatici e nervosi per carenza di vitamine e altri nutrienti nel nostro organismo. In questo articolo spiego in modo dettagliato come riconoscerli e cosa fare in caso di infestazione da parassiti.




A) Quali sono le “tipiche” infezioni causate dai batteri? (Un breve riassunto di alcune malattie causate da batteri).
1) Mal di gola.
2) Tubercolosi.
3) Infezioni del tratto urinario.
L’uso inappropriato di antibiotici nel corso degli ultimi anni ha contribuito inevitabilmente alla creazione di ceppi di batteri molto resistenti al trattamento con gli antibiotici stessi. I batteri hanno la particolarità di creare certi dipi di “resistenza”.

B) Quali sono le “tipiche” infezioni causate dai batteri?  (Un breve riassunto di alcune malattie causate dai virus).
1) Varicella.
2) AIDS.
3) Raffreddori comuni.
I virus come detto precedentemente sono più piccoli dei batteri e richiedono un ospite per potersi moltiplicare altrimenti essi, non possono sopravvivere.

C) Quali sono le tipiche infezioni causate dai funghi? (Un breve riassunto di alcune malattie causate dai funghi).
1) Eruzioni cutanee che delle volte possono dare prurito.
2) Eczemi di vario genere.
3) Candida.
I funghi o “micosi” possono altresì scatenare altre malattie ben più pericolose e possono far insorgere condizioni mediche “estreme”. Le spore fungine sono molto pericolose per il nostro organismo. Anche la classica muffa presente in casa rilascia delle “spore” che possono essere respirate continuamente. Al di la che siamo o no allergici alla muffa essa, nel tempo, se respirata continuamente, può essere la con-causa di altre malattie.

Conclusioni: Le infezioni batteriche, virali e micotiche possono causare sintomi molto simili, come tosse e starnuti, febbre, infiammazioni, vomito, diarrea, affaticamento e crampi. Questi “sintomi” sono le “potenti armi” del nostro sistema immunitario che cerca in ogni modo e ad ogni costo, di liberare il corpo dagli organismi “intrusi” che causano infezioni.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*