Proprietà e benefici Burro di Mandorle

Proprietà e benefici Burro di Mandorle: Molto diffuso presso la cultura culinaria vegana, il burro di mandorle è una pasta dalla consistenza cremosa che viene prodotta in modo molto simile al burro di arachidi. Dotato di diverse proprietà, viene utilizzato spesso in cucina ma anche nel campo della cosmesi naturale. Il processo di produzione può avvenire in due modi, utilizzando le mandorle “al naturale” oppure tostate e calde: dopo l’eventuale tostatura, vengono macinate e impastate fino ad ottenere la caratteristica consistenza di una crema.

Le caratteristiche del prodotto risultante si ottengono soltanto grazie alle mandorle, senza nessun altro ingrediente aggiuntivo: le mandorle macinate si trasformano in farine e a quel punto rilasciano l’olio di mandorla (dalle eccezionali qualità nutritive), che interviene nella formazione della crema.

Proprietà burro di mandorle

Tale crema si presenta con un buon profumo dolce e un colorito tra il giallo e il marroncino chiaro. Nelle diete vegane spesso viene utilizzato il burro di mandorle come ingrediente sostitutivo del burro classico prodotto con il latte vaccino; si tratta infatti di un valido sostituto molto utile nella realizzazione di dolci, torte, biscotti e prodotti di pasticceria in genere. Trattandosi di un alimento a base di mandorle e nessun altro additivo, è completamente naturale ed è quasi privo di limitazioni ed effetti collaterali, con l’ovvia eccezione di quelle persone allergiche alle mandorle che devono assolutamente evitarne il consumo per scongiurare reazioni pericolose.

Chi è allergico alle arachidi invece, troverà un ottimo sostituto nel burro di mandorle che tra le altre cose ha delle proprietà nutritive nettamente superiori; l’unico consiglio è quello di mangiarlo con moderazione, dato l’apporto calorico enorme della crema. Occorre infatti assumerla con moderazione, ogni tanto come merenda o sfizio ad esempio spalmata sul pane. In questo modo potremo usufruire di tutte le sue proprietà salutari, riduttrici di colesterolo ed energetiche senza necessariamente ingrassare. Vediamo quali sono nel dettaglio questi benefici, principalmente attribuibili alla mandorla stessa (il burro di mandorle è solo una maniera più golosa per utilizzarle). (Leggere anche le proprietà e i benefici del latte di mandorla).

Burro di mandorle
1) Ricco di proteine: Il contenuto di poco burro di mandorle è in grado di soddisfare una frazione importante del nostro fabbisogno giornaliero di proteine. Questo fatto le rende ottime per gli atleti e gli sportivi che stanno cercando di sviluppare la propria muscolatura (infatti lo si trova anche presso alcuni rivenditori specializzati).

2) Alimento completamente naturale: E’ un alimento fondamentalmente naturale, che si prepara soltanto utilizzando le mandorle e senza l’impiego di additivi o sostanze dannose per la salute (contrariamente ad altre creme come il burro di arachidi, che spesso si producono aggiungendo oli e grassi anche idrogenati).

3) Ricco di grassi monoinsaturi: Nel burro di mandorle sono presenti in abbondanza grassi mono insaturi, ovvero quei grassi che vanno a contrastare il livello del colesterolo “cattivo”. Risulta quindi un alimento interessante per le persone che soffrono di ipercolesterolemia (colesterolo alto).

4) Ricco di sali minerali: Il bagaglio nutrizionale è eccezionale: i sali minerali contenuti sono parecchi, tra cui il ferro, il potassio, il fosforo, il manganese e alcuni altri. Inoltre il burro di mandorle ci propone un apporto vitaminico non indifferente, con vitamine del gruppo B (la B2 soprattutto), vitamina E, insieme alle già citate proteine e alle fibre indispensabili per il buon funzionamento dell’apparato digerente. (Leggere la famosa e completa pagina delle vitamine e dei minerali).

5) Ricco di antiossidanti: Grazie alla vitamina E e alle proprietà antiossidanti, il burro di mandorle può essere utilizzato in qualità di prodotto anti-età per contrastare le rughe e gli inesorabili segni del tempo. Inoltre può esservi d’aiuto per idratare la pelle e per trattare le smagliature.

6) Alimento energetico: Con un apporto calorico altissimo, risulta un cibo energetico utile per gli sportivi e le persone che svolgono attività pesanti o molto esigenti in fatto di energia. Le calorie apportate sono circa 600 per ogni 100 grammi di prodotto, quindi ancora superiori rispetto a quelle del classico burro di latte vaccino. (Per chi volesse approfondire vi consiglio la lettura degli 8 benefici delle mandorle).

Conclusioni: Il burro di mandorla può essere fatto in casa e non richiede particolari attenzioni e strumenti complicati. Esso, deve essere evitato nelle persone che risultano allergiche alle mandorle e ad altra frutta secca. Se avete dei dubbi e non avete mai mangiato mandorle in vita vostra è sempre bene discuterne con il vostro medico curante.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*