Proprietà e benefici Papaya Fermentata

Proprietà e benefici Papaya Fermentata: La papaya fermentata è un conosciutissimo integratore e rimedio naturale, in grado di agire come palliativo per l’invecchiamento delle nostre cellule. La papaya fermentata si ottiene polverizzando il frutto della papaya, dopo un lungo processo nel quale viene fatta fermentare. Si tratta quindi di un semplice estratto che non ha dimostrato scientificamente la propria efficacia, tuttavia è comunemente noto che possa influire positivamente sul nostro organismo e sulla nostra salute.

Essenzialmente, la papaya fermentata non offre molti nutrienti in più rispetto alla papaya consumata fresca (a parte gli enzimi generati durante la fermentazione): la differenza sostanziale è che quella fermentata, essendo un estratto, contiene questi nutrienti in dosi molto più concentrate ed è più semplice da utilizzare come alimento ma anche come base per la preparazione di prodotti a base di papaya dalle ricche doti nutrizionali.

Proprietà papaya fermentata

Ora vediamo quali sono i principali benefici, dimostrati e presunti, della papaya fermentata; nel caso vogliate acquistarla, è bene ricordare che gli enzimi contenuti sono sensibili alle alte temperature, quindi l’unico metodo corretto di conservazione è quello della liofilizzazione: in questo modo la polvere o i granuli manterranno sempre il loro intero bagaglio nutritivo.

Papaya Fermentata1) Svolge una forte attività antiossidante: La principale qualità attribuita alla papaya fermentata è quella di antiossidante, e di conseguenza di agente anti-età. Nella papaya sono contenuti enzimi che attaccano i radicali liberi presenti nel nostro organismo; il processo di fermentazione necessario per produrre la papaya fermentata è in grado di aumentare ulteriormente il contenuto di tali enzimi. L’azione anti-età fornita parrebbe essere a lungo termine, aiutando le cellule a rigenerarsi e a proteggersi dall’azione ossidativa dei radicali liberi.

2) Potente azione anti-età: Sempre collegandosi alle proprietà antiossidanti e anti invecchiamento, i produttori degli estratti di papaya fermentata dichiarano che essa abbia anche qualità come anti cellulite, anti rughe o addirittura sia utile per prevenire i tumori. Questi effetti, come già spiegato, non sono stati dimostrati scientificamente, ma comunque provando non abbiamo nulla da perdere: si tratta di un prodotto sano e naturale. (Alcune persone dichiarano “a breve termine” che la papaya fermentata funziona. Altre, non si sono ancora espresse visto che si parla di una novità nel campo “nutraceutico”). Certamente i segni del tempo a breve termine non si possono vedere ma quelli a lungo termine si. E’ difficile ora come ora esprimersi sull’efficacia della papaya fermentata per quanto riguarda il suo forte potere anti-invecchiamento dovuto alla forte proprietà anti-radicali liberi.

3) Utile in caso di diabete: Alcuni studi invece, hanno rivelato una particolare qualità della papaya fermentata, ovvero quella di essere un alleato nel trattamento del diabete. Nello specifico, pare che il prodotto assunto regolarmente aiuti a ridurre i livelli di glicemia oltre a limitare genericamente eventuali condizioni di infiammazione. Anche chi è affetto da talassemia (quindi con un livello basso di globuli rossi nel sangue) pare possa giovare dall’assunzione della papaya fermentata.

4) Potente alimento energetico: La papaya fermentata è un alimento molto energetico. Durante alcuni periodi dell’anno come il cambio di stagione, oppure quando siamo in condizioni di forte stress, essa può aiutarci in tutte quelle situazioni in cui ci sentiamo a corto di energia. Alcuni sostengono che possa addirittura migliorare la concentrazione mentale.

5) Ricco di vitamine e minerali: Il contenuto nutritivo della papaya fermentata è molto elevato e di ottima qualità: basti pensare che contiene diverse vitamine, tra cui la vitamina A, la vitamina C e diverse vitamine del gruppo B, oltre a sali minerali come il potassio e il magnesio. Proprio il potassio, con il suo effetto può essere di aiuto per coloro che soffrono di ritenzione idrica. (Per maggiori informazioni sulle vitamine e sui minerali vi invito a dare uno sguardo alla pagina dedicata).

6) Alleato del sistema digestivo: Sia la papaya fermentata, sia la papaya consumata fresca sono un valido aiuto per facilitare il lavoro del nostro apparato digerente. Un particolare enzima contenuto nella papaya, la papaina, favorisce la digestione delle proteine dato che è in grado di “disassemblare” quelle contenute nella carne; di conseguenza il lavoro del fegato (spesso sovraccaricato da diete molto ricche di proteine) viene alleggerito a tutto vantaggio della nostra salute.

7) Ricca di calcio: Si presume che il contenuto di potassio e di calcio contenuto nella papaya possa essere di aiuto per le persone che soffrono di osteoporosi; ovviamente si tratta di un piccolo contributo e non di un trattamento vero e proprio, quindi possiamo assumerla a scopo preventivo.

Conclusioni: La papaya fermentata di ottima qualità ha un prezzo abbastanza elevato. Difficilmente si troveranno prodotti a basso prezzo con qualità del prodotto alto. Diffidate delle imitazioni che al giorno d’oggi, sono molte e scegliete prodotti certificati. Al di la di tutti i benefici derivanti dal consumo di papaya fermentata prima di assumere integratori a base di “papaya fermentata” è obbligatoria la consultazione con il vostro medico curante o nutrizionista.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*