Pasta o Riso: Quale è il migliore

Pasta o Riso: Quale è il migliore: La popolazione mondiale consuma moltissimi carboidrati che ci danno l’energia necessaria per tenerci in movimento. La maggior parte delle persone consuma pasta ed un altra maggior parte di essa, consuma il riso. Quale dei due alimenti è migliore dal punto di vista nutrizionale e quale dei due è peggiore? In questo articolo cercherò di chiarire la mia posizione nel duello tra riso e pasta. Innanzitutto molti affermano che la pasta e il riso possono essere considerati quasi “uguali” cosa che a parer mio è del tutto falso. Entrambi gli alimenti sono ricchi di “carboidrati” e come ben sappiamo i carboidrati sono la fonte di energia per il nostro organismo.

Sia il riso bianco che la pasta bianca in termini di contenuto nutrizionale sono simili. Pasta e riso contengono circa la stessa quantità di calorie, carboidrati, proteine, grassi, sodio e potassio. Sia il riso bianco che la pasta bianca sono considerati carboidrati “raffinati“, perché sono stati spogliati della loro parte “esteriore”. Molti esperti e nutrizionisti del settore diranno in modo superficiale che è meglio mangiare “integrale” perchè vitamine, minerali e fibre saranno maggiori. Dunque andiamo ad analizzare il Riso e la Pasta dal loro interno.

Pasta contro Riso

(Riso bianco valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto)
1) Valore energetico: 365 kcal.
2) Carboidrati: 80 grammi.
3) Proteine: 7,13 grammi.
4) Grassi: 0,66 grammi.
5) Fibre: 1,3 grammi.

(Pasta bianca valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto)
1) Valore energetico: 353 kcal.
2) Carboidrati: 79,90 grammi.
3) Proteine: 10,9 grammi.
4) Grassi: 1,9 grammi.
5) Fibre: 2,7 grammi.

Secondo il mio modesto parere il riso bianco è migliore dal punto di vista nutrizionale rispetto alla pasta e qui sotto, cercherò di spiegarlo in modo molto dettagliato.

Pasta o riso quale è meglio

Vantaggi del riso bianco rispetto al riso integrale:
1) Il riso bianco si conserva meglio e più a lungo.
2) Il riso bianco avrà una quantità “irrisoria” di pesticidi rispetto al riso integrale.

Vantaggio del riso bianco rispetto alla pasta bianca:
1) Il riso non contiene glutine e dunque adatto a chi soffre di celiachia.
2) Il riso si digerisce in 1-2 ore la pasta si digerisce dopo 3-5 ore.
3) Il riso si mastica di meno e si ingerisce meglio.
4) Il riso non ti fa sentire pesante dopo che viene digerito.
5) Il riso ha meno grassi rispetto alla pasta.

La moda del riso integrale è iniziata negli ultimi anni ma non tutti sanno che il riso integrale avrà molti pesticidi a meno che il prodotto non sia “specificatamente” dichiarato come “esente da pesticidi“. Tutte le volte che mangio spaghetti, penne, fusilli o qualsiasi altro tipo di pasta mi sento molto pesante ed ho la sensazione di avere sempre la testa vuota. Questo disturbo non è mai presente quando consumo riso bianco.

Ironia della sorte non si collega il mal di testa, la stanchezza e altri sintomi con la propria sensibilità al glutine. Circa una persona su 150 è affetta da celiachia, una condizione genetica che può innescare una reazione immunitaria se si mangia del glutine. La malattia celiaca può a sua volta innescare e peggiorare oltre 140 malattie autoimmuni. Molte persone “rifiutano” di fare degli esami per essere sicuri o meno di avere la celiachia perchè secondo loro, molto dei loro disturbi dipendono da altri fattori e non da una sensibilità al glutine oppure dalla vera malattia “conclamata” denominata celiachia.

Circa il 40% della popolazione mondiale ha una qualche forma di sensibilità al glutine ed anche alla “pasta in generale” che non è vera celiachia ma crea molti degli stessi sintomi. Il glutine è un vero “anti-nutriente” che può a sua volta diminuire l’assorbimento di vitamine e minerali all’interno del nostro intestino.

Ritornando a noi, il riso rispetto alla pasta risulta molto più digeribile perchè l’amido di riso è composto da granuli di dimensioni inferiori alla pasta ed è povero di amilosio. Per chi invece è a dieta tra pasta e riso è sempre meglio scegliere il riso perchè oltre a contenere meno grassi, viene digerito più in fretta. Alcuni potrebbero controbattere dicendo che il riso potrà crearci problemi di “costipazione” ma in una dieta varia ed equilibrata si mangia senz’altro anche frutta e legumi e non solo riso in bianco.

Conclusione: In linea di massima un ottima combinazione che posso suggerire è senz’altro il riso combinato con i fagioli una vera manna dal cielo per chi pratica body-building a livello amatoriale. Questo duetto è molto alettante perchè ci dona carboidrati di facile digeribilità e proteine ma anche fibre per farci iniziare bene la giornata. E voi gentili navigatori cosa scegliete pasta o riso?




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*