Verdure

Indietro alle tabelle“Indietro alla mappa Acidi-Alcalini”
Icona alcaliniIcona media acidiIcona acidi
(Legenda) Alcalini Medio-Alcalini Acidi

Alcalini: Alghe, Asparagi, Basilico, Broccoli, Carciofi, Carote, Cavolfiore, Cavolini di bruxelles, Cavolo bianco, Cavolo verza, Cavolo Riccio, Cavolo rosso, Cavolo verde, Ceci, Cetrioli, Cipolla, Coriandolo, Crescione, Dente di Leone, Erba cipollina, Fagioli bianchi, Fagioli di soia, Fagiolini verdi, Farro, Germogli di Soia, Germogli, Ginseng, Grano saraceno, Ignami, Indivia, Jicama, Lattuga, Lenticchie, Melanzane, Miglio, Origano, Pastinaca, Patate dolci, Patate, Peperoncino Rosso, Peperoncino verde, Peperoni, Piselli, Polpa di pomodoro, Pomodori secchi, Porro, Rabarbaro, Rafano, Rapa, Ravanelli rosa, Ravanelli rossi, Ravanelli bianchi, Ravanelli neri, Rucola, Sedano, Spinaci, Timo, Verza, Zenzero, Zucca, Zucchine, Acetosa, Alfa Alfa, Aglio.




Medio-Alcalini: Avena, Bulgur, Cous Cous, Crauti, Funghi, Grano, Lievito, Pane di segale, Riso bianco, Riso integrale, Verdure congelate, Verdure cotte, Verdure in vaso.
Acidi: Sottaceti.

Alghe Asparagi Basilico Broccoli Carciofi Carote Cavolfiore Cavolini di bruxelles Cavolo bianco Cavolo rapa Cavolo Riccio Cavolo rosso Cavolo verde Ceci Cetriolo Cipolla Coriandolo Crescione Dente di leone erba cipollina Fagioli bianchi Fagioli di soia Fagiolini verdi Farro Germogli di soia Germogli Ginseng Grano Saraceno Ignami Indivia Jicama Lattuga Lenticchie Melanzane Miglio Origano Pastinaca Patate dolci Patate Peperoncino rosso Peperoncino verde Peperoni Piselli Polpa di pomodoro Pomodori secchi Porro Rabarbaro Rafano Rapa Ravanelli rosa Ravanelli rossi Ravanello bianco Ravanello nero Rucola Sedano Spinaci Timo Verza Zenzero Zucca Zucchine Acetosa Alfa Alfa Aglio Avena Bulgur Cous Cous Crauti Funghi Grano Lievito Pane di segale Riso bianco Riso integrale Verdure congelate Verdure cotte verdure in vaso Sottaceti

Ci sono molti vantaggi in una dieta prevalentemente alcalina. L’eccessiva acidità nel corpo può causare problemi di salute cronici, mentre una dieta alcalina può aiutare nella prevenzione di questi problemi.Il mantenimento di un equilibrio “buono” nel nostro corpo deve essere basato su un alimentazione alcalina al 75% e un alimentazione acida al 25%.