Proprietà e benefici Porro

Proprietà e benefici Porro: Gli aromatici e delicati porri sono cilindrici. Molto spesso vengono confusi dai meno inesperti per cipolle vere e proprie. Essi sono comunemente utilizzati come verdure nelle insalate e nelle zuppe vegetali in molte parti d’Europa, America e Asia. Botanicamente parlando appartengono alla famiglia delle Liliaceae genere: Allium. Nome scientifico: Allium ampeloprasum porrum. A differenza della cipolla, dello scalogno e dell’aglio non formano Bulbi sotterranei.


La pianta del porro richiede un terreno ben drenato e fertile per essere in grado di prosperare. In genere, è coltivato come coltura annuale in molti degli attuali paesi europei. Possono essere coltivati sia da semi che da piccole piantine trapiantate. I porri vengono piantati in trincee di terra abbastanza profonde in grado di diminuire l’esposizione alla luce solare.

Proprietà Porro

Contengono moltissimi flavonoidi antiossidanti, minerali e vitamine che hanno dimostrato molti benefici per la salute umana. Hanno un basso contenuto di calorie. 100 g di steli freschi forniscono 61 calorie e sono ricchi di fibre insolubili.

Porro

Anche se i porri contengono proporzionalmente meno sostanze nutritive di quelle presenti nell’aglio, sono ugualmente in possesso di una notevole quantità di questi famosi anti-ossidanti come  il disolfuro diallile, il trisolfuro di diallile, disolfuro di allile e propile. Questi composti vengono convertiti in allicina per reazione enzimatica quando il porro viene schiacciato, tritato o tagliato.

Studi di laboratorio dimostrano che l’allicina riduce la produzione di colesterolo inibendo uno specifico enzima nelle cellule epatiche. L’allicina ha dimostrate proprietà anti-batteriche, anti-virali e anti-fungine.
Riduce la rigidità dei vasi sanguigni e genera una riduzione totale della pressione sanguigna. Blocca anche la formazione di piastrine (coaguli) e svolge un’azione fibrinolitica nei vasi sanguigni, aiutando a ridurre il rischio generale di malattia coronarica, malattia vascolare periferica e ictus.

Tabella nutrizionale Porro

Qui sopra possiamo dare uno sguardo alla tabella nutrizionale relativa a 100 grammi di porro fresco.

Sono una grande fonte di minerali e vitamine che sono essenziali per la salute ottimale del nostro organismo. I loro gambi frondosi contengono piridossina, acido folico, niacina, riboflavina e tiamina in proporzioni soddisfacenti.

Sono una buona fonte di vitamina A e altri importanti flavonoidi fenolici antiossidanti come caroteni, xanthina e luteina. Contengono anche altre vitamine essenziali, tra cui la vitamina C e la vitamina K ma anche una buona percentuale di Vitamina E.

Tra i minerali presenti si trovano tracce di potassio, ferro, calcio, magnesio, manganese, zinco, e selenio. Per una mappa completa di vitamine e minerali cliccare su questa pagina.