Proprietà e benefici Corniolo

Proprietà e benefici Corniolo: Con il termine “Cornus mas” ci si riferisce ad un gruppo di circa 60 specie di piante legnose. Queste piante vengono comunemente denominate “corniolo“. Alcune di queste specie sono sempreverdi (sia d’inverno che d’estate hanno foglie verdi), mentre alcune, sono arbusti o alberi decidui.


Tradizionalmente, il legno della pianta del corniolo è stato usato per fare manici di utensili di legno molto utili in cucina tra qui, cucchiai di legno. Il legno è durissimo ed ha una resistenza assurda. In età antica era utilizzato per la produzione di “Bacchette magiche“. I frutti di questa pianta possono essere consumati crudi o essiccati e vengono utilizzati per fare la grappa, marmellate e squisiti sciroppi.

Proprietà corniolo

La corteccia del corniolo giamaicano ha molte proprietà curative ed è consumato da molte persone per il trattamento di vari disturbi. Tuttavia, il corniolo americano a differenza di quello europeo è molto velenoso e non dovrebbe essere consumato. I fiori dell’arbusto del corniolo hanno un apertura tipica ad ombrello. In Italia si trova in tutta la penisola ma si trova più facilmente nelle regioni settentrionali. È una specie che predilige i terreni calcarei. I frutti variano dal colore rosso corallo al color giallo ed assomigliano a piccole ciliegie oblunghe (drupe) “Frutti carnosi”. I rami sono di colore marrone scuro tendente al rosso e la corteccia, ha varie screpolature.

Corniolo

I frutti sono stati ampiamente utilizzati per trattare la dissenteria e la diarrea grazie alla loro forza “astringente” e grazie all’alto contenuto di tannino. Secondo la US National Library of medicine questo frutto è ricco di importanti minerali come il potassio, calcio, sodio, ferro, zinco, manganese e rame. Rispetto ad altri succhi di frutta ottenuti da prugna, pera e mela, il succo di Corniolo contiene livelli del minerale “Calcio” e di tutti gli altri minerali 10 volte più elevati dei livelli di altri succhi di frutta. I dati indicano che i succhi a base di corniolo, sono ricchi di vari elementi essenziali e possono essere considerati un potente supplemento dietetico utile per gli individui con deficit di alcuni elementi nutritivi.

Nell’antica medicina tradizionale cinese il corniolo è conosciuto per le sue proprietà toniche, analgesiche e diuretiche. Tra le altre proprietà voglio ricordare che i frutti sono stati utilizzati per disturbi gastrointestinali e nella medicina tradizionale si è rilevato che siano ottimi “escretori”. Secondo le più recenti ricerche scientifiche il corniolo può migliorare le funzioni epatiche e renali. Ha diversi effetti protettivi sul nostro organismo ed è definito un buon antistaminico naturaleanti-diabetico, antibatterico, antimicrobico.

I suoi estratti sono utilizzati in Europa all’interno di alcuni cosmetici e sono in grado di sostituire alcune sostanze sintetiche.

In conclusione: Il corniolo è un frutto ancora “nuovo” per la scienza moderna, ma anni di indagini precedenti sembrano confermare alcune proprietà oggi “dimenticate”.