Proprietà e benefici Arachidi

Proprietà e benefici Arachidi: Elefanti da circo? Grandi abbuffate di Burro di arachidi? Sono queste le cose che ci vengono subito in mente quando pensiamo all’arachide. Contrariamente al loro nome, le arachidi non sono vere noci, ma un membro di una famiglia di legumi relativi ai piselli, lenticchie, ceci e altri tipi di fagioli. Siccome  la maggior parte delle persone le considera noci vere e proprie verranno inseriti tra la frutta secca.

Molti pensano che gli arachidi nascono su alberi possenti e invece nascono sotto terra come le patate, scavando dei cunicoli sotterranei. Oltre al loro contenuto di grassi mono-insaturi, gli arachidi presentano una serie di altri nutrienti che, in numerosi studi, hanno dimostrato di promuovere la salute del nostro cuore.

Proprietà Arachidi

Sono buone fonti di vitamina E, niacina, acido folico, proteine e manganese. Inoltre, le arachidi forniscono resveratrolo, l’antiossidante fenolico trovato anche nell’uva rossa e nel vino rosso. Non solo queste “noccioline” contengono acido oleico, il grasso salutare trovato nel famoso olio di oliva extravergine, ma la nuova ricerca mostra che questi gustosi legumi sono anche ricchi di antiossidanti, come molti frutti. La loro protezione per quanto riguarda il cuore è stata studiata numerose volte tutte con risultati estremamente positivi, il problema rimane quando gli arachidi vengono tostati e salati, ma anche se vengono aggiunti ulteriori grassi vegetali nel famoso burro di arachidi, i benefici che portano andranno sicuramente a farsi benedire. (Leggere anche la famosa sezione Vitamine e Minerali).

Arachidi

Se guardiamo le immagini qui sopra possiamo rimanere sbalorditi dalla strana morfologia e struttura che presenta la pianta di arachidi. Quando raggiungono la maturazione il guscio, diventa duro e secco e si possono raccogliere. Gli arachidi sono originari del Sud America, dove esistono da migliaia di anni. Hanno svolto un ruolo importante nella dieta degli Aztechi e di altri indiani nativi del Sud America e del Messico. Gli esploratori spagnoli e portoghesi hanno esportato le arachidi in Africa. Nei paesi africani sono stati incorporati in culture alimentari tradizionali locali. Sono stati venerati come un cibo sacro.

Tabella nutrizionale ArachidiEffetti collaterali arachidi: Le noccioline di “arachidi” sono classificate tra gli alimenti che maggiormente possono causare una gravissima reazione allergica. Prima di consumare arachidi o prodotti a base di arachidi è obbligatoria la consultazione con il proprio medico curante se prima d’ora non gli avete mai mangiati. Sulle etichette che si trovano in commercio sui vari alimenti è obbligatoria l’esposizione degli “allergeni”. L’allergia agli arachidi può essere da moderata a grave fino a provocare un potenziale shock anafilattico.

Conclusioni: Nella tabella nutrizionale esposta qui sopra si può notare l’alta concentrazione di manganese e triptofano, due potentissimi antiossidanti. La presenza calorica è molto elevata dunque le arachidi sono utilissime come snack per i sportivi perchè donano energia e calorie immediatamente senza appesantire lo stomaco. Non a caso chi corre spesso in bicicletta, fa uso di snack con noccioline e cioccolato. Hanno anche un elevato contenuto di proteine che si aggira al 18,8% per una piccola manciata di prodotto.