Proprietà e benefici Datteri



I Datteri sono ricchi di proprietà salutari. Questi deliziosi frutti tropicali, sono pieni di minerali e di energia che ci aiuta a rimanere sani e informa. Botanicamente parlando la palma dei datteri appartiene alla famiglia delle Arecaceae del genere: Phoenix e scientificamente chiamato come Phoenix dactylifera. Si ritiene che l’albero abbia avuto origini vicino ai fiumi Nilo ed Eufrate nell’antico Egitto e nella fantastica Mesopotamia. I meravigliosi datteri commestibili vengono coltivati ai tempi d’oggi in molte località del pianeta dove prevale un clima estremamente caldo tropicale.

Pianta Datteri

Il frutto della palma di datteri è ovale a forma cilindrica, può raggiungere una lunghezza di 7 cm e 3 cm di diametro, a maturazione completa i colori del dattero vanno dal rosso acceso al rosa, ma tutto dipende anche dalla varietà. Ci sono molte varietà di palma che danno frutti commestibili e cito i più importanti: ‘Amir Hajj’, ‘Saidy’, ‘Khadrawy’ e ‘Medjool‘ quest’ultimo è una delle varietà più importanti molto popolare riconosciuto per la sua qualità superiore.

Datteri

Questi frutti, offrono dei vantaggi per la salute non indifferenti. Ricchi in vitamine e minerali, sono necessari per la crescita normale lo sviluppo e il benessere generale, i datteri freschi hanno molti zuccheri come il fruttosio e il destrosio, del tutto naturali. Quando vengono mangiati danno il pieno di energia e rivitalizzano il corpo all’istante.

Per queste qualità, sono utilizzati per rompere il digiuno durante il mese del Ramadan fin dai tempi antichi. Il frutto è ricco di fibra alimentare, che impedisce l’assorbimento del colesterolo LDL (Cattivo) a livello intestinale. Inoltre, la fibra è un forte lassativo naturale, essa, pertanto, consente di proteggere la mucosa del colon diminuendo il tempo di esposizione delle sostanze tossiche. Molto ricchi di flavonoidi antiossidanti chiamati tannini, sono noti per possedere proprietà anti-infettive, antiinfiammatorie e proprietà anti-emorragiche (evitano facili tendenze al sanguinamento).

Marius PicTabella nutrizionale Datteri

Qui sopra possiamo dare uno sguardo alla tabella nutrizionale dei datteri relativa a 100 grammi di prodotto. Contengono moderatamente vitamina A, molto utile per un ottima visione notturna e per la protezione delle mucose e della pelle. I diversi flavonoidi antiossidanti, come il beta-carotene, la luteina, e la zea-xanthina contenuti al loro interno hanno la capacità di proteggere le cellule e altre strutture del corpo dagli effetti nocivi dei radicali liberi di ossigeno. I datteri sono una fonte eccellente di Rame (Copper) essendo un componente dell’emoglobina all’interno dei globuli rossi, determina la capacità di trasportare ossigeno nel sangue. Buona anche la quantità di potassio utile per regolare la presenza dei liquidi in eccesso nel corpo e per contrastare gli effetti nocivi del sodio e in grado di abbassare la pressione regolando il battito cardiaco. Sono inoltre ricchi di minerali come calcio, manganese, rame e magnesio. Come molti frutti si nota la presenza di vitamine essenziali del gruppo B e di vitamina K quest’ultima essenziale per la coagulazione del sangue e per il mantenimento della perfetta salute ossea. Per una mappa completa di vitamine e minerali vi rimando a questa pagina.