Che cos’è lo scorbuto – Carenza vitaminica

Che cos’è lo scorbuto? Lo scorbuto è una gravissima forma di carenza di vitamina C. I primi sintomi di questa carenza iniziano con malessere generale e letargia seguiti dalla formazione di macchie sulla pelle, gengive spugnose e sanguinamento delle mucose. Le macchie saranno molto abbondanti su cosce e gambe e una persona che presenta lo scorbuto apparirà oltre che pallida depressa e parzialmente immobilizzata. Se non curata immediatamente con dosi massicce di vitamina C, si andrà in contro alla morte.

La mancanza di vitamina C inizia con un inspiegabile perdita dei denti, alla suppurazione delle ferite che consiste nella formazione di pus, ittero (colorazione gialla della pelle e contorno interno degli occhi), grave forma di neuropatia e morte improvvisa. La malattia colpiva spesso i marinai che facevano largo uso di salumi e cereali secchi nelle loro lunghissime avventure fuori porta.

Sintomi Scorbuto

Al tempo, non venivano risparmiati nemmeno i soldati che combattevano sul fronte che difficilmente consumavano frutta. Lo scorbuto fu descritto dal sommo Ippocrate e le cure a base di erbe sono note in moltissime culture indigene fin dalla preistoria. E’ stato grazie a James Lind che dimostrò all’epoca nel 1932 come lo scorbuto potesse essere curato con gli agrumi. Lo scorbuto non è una malattia degli animali ma solo una malattia degli uomini perché a differenza nostra gli animali riescono a sintetizzare la propria vitamina C.

Lo scorbuto si combatte consumando alimenti freschi come frutta e verdura in particolare limoni, fragole, kiwi, anguria, pomodori, patate, pompelmi, cavoli e peperoni verdi. In gravissimi casi di mancanza di vitamina C C6H8O6 è consigliata la somministrazione di vitamina c intramuscolare. Lo scorbuto ai giorni nostri viene considerata una malattia sconfitta, ma in realtà non è cosi. I medici ai primi sintomi di scorbuto sbaglieranno sicuramente diagnosi perchè la considerano una malattia non più esistente. Dunque, se non consumate ne frutta ne verdura ed avete i sintomi descritti poco più in alto, cercate di invertire la rotta prima che sia troppo tardi.

scorbuto

Chi presente il maggiore rischio di sviluppare lo scorbuto? Anche se lo scorbuto è una malattia molto rara nel 21 esimo secolo, si verifica ancora in alcuni pazienti. Persone anziane senza nessuno che si prenda cura di loro, alcolisti, persone che non consumano minimamente frutta e verdura. Adulti e bambini possono sviluppare lo scorbuto per diversi motivi economici o sociali. Alcune ricerche puntano il dito anche sul malassorbimento intestinale da parte dell’intestino.




Quali sono per filo e per segno tutti i sintomi dello scorbuto? Qui di seguito una lista di tutti i possibili sintomi legati a questa tremenda malattia.

1) Perdita di appetito.
2) Aumento di peso insignificante.
3) Diarrea.
4) Respirazione molto rapida.
5) Febbre anche alta.
6) Facile irritabilità.
7) Disagio e dolore nelle gambe.
8) Inspiegabile gonfiore sulle ossa del corpo.
9) Sanguinamento di denti e gengive.
10) Sensazioni di paralisi.

Se non trattata la malattia darà ulteriori sintomi ancora più gravi dei 10 principali sintomi descritti qui sopra.

1) Denti allentati.
2) Petecchie sulla pelle.
3) Sanguinamento degli occhi.
4) Occhi sporgenti.
5) Cartilagini e articolazioni indebolite.
6) Differenti malattie che colpiscono la pelle.

Come viene trattata la malattia? Il vostro medico curante andrà subito alla ricerca di sintomi sopra descritti. I livelli effettivi di vitamina C possono essere ottenuti utilizzando un test di laboratorio che analizza i livelli di acido ascorbico (vitamina c) nel siero. Se avete dei dubbi mangiate più frutta e verdura ricca di vitamina C prima della comparsa dei sintomi.

Conclusione: Lo scorbuto è una brutta malattia ma le brutte malattie se prese in tempo, possono essere facilmente curate. Esistono sul mercato ottimi integratori di vitamina C capaci di rimpiazzare tutte le nostre scorte. Se avete manifestato segni e sintomi di carenza il mio consiglio è quello di smettere di bere alcolici e di fumare. Il fumo di sigaretta fa perdere una dose massiccia di vitamina C al nostro organismo che difficilmente rimpiazzeremo con una sola arancia. Mi raccomando segni e sintomi “cospicui” devono meritare una consultazione medica urgente per questa malattia che se non curata, può avere esito fatale.




4 Replies to “Che cos’è lo scorbuto – Carenza vitaminica”

  1. Articolo decisamente importante, per chi ancora crede che le vitamine non servono al nostro organismo! bellissimo blog continua cosi!

    • Ciao Martina, sono molto felice che hai apprezzato l’articolo riguardante lo scorbuto e i suoi effetti devastanti sull’organismo umano. Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*