Proprietà del pomodoro

Il pomodoro ha proprietà strabilianti, conosciuto come una delle miglior verdure estive è pressoché consumabile tutto l’anno. Vanta proprietà benefiche per il nostro cuore nonché ricchissimo di licopene un antiossidante molto potente in grado di contrastare l’invecchiamento. Nell’anno 2000 non si conosceva il licopene e i pomodori spesso venivano bollati come la verdura della spaghettata di turno senza particolari pensieri sulle sue potenti qualità nutrizionali.

In seguito alle più recenti scoperte in campo scientifico sono spiccati risultati davvero sorprendenti. Riesce ad essere un ottimo disintossicante per l’organismo ed è stato riconosciuto come una delle più potenti verdure anticancro che si ha a disposizione.

Proprietà pomodoro

Il Licopene contrasta il cancro nella prostata, nello stomaco e nell’uretra grazie alla deposizione in queste sedi dello stesso. Riconosciuto anche grazie alle sue proprietà in grado di ridurre sostanzialmente nel sangue i valori di colesterolo cattivo (LDL) il pomodoro aiuta nel tenere sotto controllo la pressione. Un altro importante antiossidante presente è il Glutatione un po meno conosciuto perchè se ne sente parlare poco , gli viene riconosciuta la proprietà in grado di disintossicare l’organismo , di eliminare i radicali liberi, e di contrastare il temibile cancro. Tra i minerali vediamo spiccare il potassio in buona percentuale che ha la capacità di regolare i liquidi all’interno del nostro corpo.

Aiuta i muscoli del cuore e tutto il sistema nervoso che gira intorno ad esso. Non a caso presenta moltissime similitudini al cuore umano con tutti i nervi e con tutti i vasi sanguigni che irrorano il nostro cuore. Anche in questo caso madre natura si è data da fare in modo originale e sorprendente regalandoci un altra chicca della sua maestosità.

pomodoro piccolo

Tra le vitamine possiamo notare una percentuale molto alta di Vitamina C che ricordiamo fondamentale nei processi di metabolismo del nostro organismo. La vitamina C contenuta nei pomodori aiuta nella produzione di “collagene”. Il collagene è la principale proteina del tessuto connettivo della stragrande maggioranza dei “mammiferi”.

Tabella nutrizionale PomodoroAvvertenze e controindicazioni: Tutte le parti verdi della pianta del pomodoro risultano tossiche per via del contenuto di solanina, un potente glicoalcaloide steroidale che non viene eliminato nemmeno tramite cottura. Il pomodoro potrebbe dare “allergia” ad alcune persone sensibili ai suoi composti. In caso di manifestazioni allergiche come labbra gonfie, eritema cutaneo, difficoltà respiratorie si consiglia di recarsi al pronto soccorso più vicino. Se non siete sicuri di avere un’allergia al pomodoro discutente con il vostro medico curante che vi indirizzerà verso una consultazione specialistica con un allergologo che tramite dei test, sarà in grado di togliervi qualsiasi dubbio.

Coltivare e seminare il pomodoro: Moltissime persone si chiedono come seminare e coltivare il pomodoro nel rispetto di “madre natura”. In questo articolo, potrete prendere visione di come e quando piantare il pomodoro.

Conclusioni: Nell’immagine qui sopra possiamo vedere la scheda nutrizionale completa che accompagna il pomodoro relativa a 100 grammi di prodotto e oltre alla vitamina C si vede spiccare un ottima quantità di Vitamina k e Vitamina A con una percentuale non presente in questa scheda di betacarotene. Concludo con il dire che il pomodoro è una verdura che sulle nostre tavole non può mancare, e sempre bene non abusarne a dosi eccessive e cercare di regolarsi per evitare dei fastidiosi bruciori di stomaco.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*