Il triclosan fa male – il triclosan è pericoloso – triclosan allergie

Ormai c’era da aspettarselo, il triclosan è dannoso per la salute umana, nuovi studi dimostrano che il “triclosano” contenuto in dentifrici, saponi, dopobarba, detersivi lavapiatti, schiuma da barba, detergenti è pericoloso per i nostri muscoli sopratutto per il muscolo cardiaco. Il triclosan è una sostanza chimica utilizzata in centinaia di prodotti per le sue note proprietà antibatteriche. Il New York Times ne ha parlato l’anno scorso come un potenziale pericolo per bambini e adulti, ma in realtà, il triclosan è stato oggetto di preoccupazione per decenni e ora con un nuovo studio a riguardo i risultati sono confermati.

Il TRICLOSAN fa male: Diversi studi hanno dimostrato che il triclosan può modificare la regolazione ormonale negli animali da laboratorio e causare resistenza agli antibiotici, e alcuni gruppi di consumatori desidera vietare come ovvio che sia il triclosan nei prodotti antisettici come il sapone per le mani e sopratutto nei dentifrici e nei collutori. Ora abbiamo una nuova ricerca dal Centro Johns Hopkins Children che afferma, che l’esposizione a comuni prodotti chimici antibatterici e conservanti presenti in saponi, dentifrici, collutori e altri prodotti per la cura personale possono rendere i bambini più inclini ad un vasta gamma di allergie alimentari ed ambientali. I ricercatori avvertono che i risultati non dimostrano che gli antibatterici e i con

triclosan

servanti stessi causano le allergie, ma suggeriscono che questi agenti hanno un ruolo fondamentale nello sviluppo del sistema immunitario. I ricercatori dicono che le loro scoperte sono inoltre coerenti con la cosiddetta ipotesi dell’igiene, che recentemente ha ottenuto trazione come una possibile spiegazione dietro i tassi di crescita delle allergie alimentari e ambientali nei paesi sviluppati. L’ipotesi suggerisce che l’esposizione dalla prima infanzia a patogeni comuni è essenziale per costruire sane risposte immunitarie.

La mancanza di tale esposizione, secondo la teoria, può portare ad un sistema immunitario iperattivo, che tradisce contro sostanze innocue, quali le proteine degli alimenti, pollini o peli di animali domestici. “Il legame tra il rischio di allergie e l’esposizione agli antibiotici suggerisce che questi agenti possono turbare il delicato equilibrio tra batteri benefici e la malattie nel corpo e possono portare a una disregolazione del sistema immunitario, che a sua volta aumenta il rischio di allergie”, ha aggiunto il DR Savage. Si suppone da come si legge in rete su varie riviste specializzate che il triclosan, verrà bandito a partire da dicembre 2012 negli Stati Uniti, mentre in Canada è già messo al bando. E in Italia? Nel dubbio io non rischio e ho deciso di sospendere l’utilizzo di qualsiasi prodotto contenente quest’agente chimico. E voi?




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*