Proprietà Mango

Il mango ha un nome veramente curioso ma anche tantissime proprietà. Viene considerato stranamente il “Re dei frutti asiatici” Può avere diverse colorazioni che vanno dal verde al giallo e all’arancione fino ad arrivare al colore rosso intenso. E’ originario dell’India ed è coltivato da oltre 4000 anni. Conta più di 1000 varietà differenti. Per ora ne vengono coltivate per largo consumo solamente 35 differenti specie. Il mango crudo (Verde) è una preziosa fonte di vitamina C. Contiene due volte la quantità di vitamina C dei manghi maturi, quelli maturi sono una buona fonte di vitamina B1 e vitamina B2 e contiene quantità sufficienti di vitamina B3.

Queste vitamine si differenziano per la concentrazione nelle diverse varietà coltivate e nelle diverse fasi di maturazione e in generale delle condizioni ambientali (pioggia e caldo). Il frutto maturo è molto sano e nutriente. L’ingrediente principale del mango è lo zucchero. Gli acidi contenuti nel frutto sono l’acido tartarico e l’acido malico, si possono trovare anche tracce di acido citrico.

Proprietà mango

Questi acidi sono utilizzati dal corpo e aiutano a mantenere il corpo in uno stato “alcalino”. Il mango maturo è anti scorbutico, diuretico, lassativo, tonificante e astringente. Tonifica il muscolo cardiaco, migliora l’aspetto della pelle e stimola l’appetito.

I manghi maturi sono di grande beneficio per il trattamento della cecità notturna, in cui non si può vedere bene nella penombra. Questa malattia è causata da carenza di vitamina A. E’ molto comune tra i bambini che sono vittime di malnutrizione a causa della povertà. Mangiare cibi come il mango durante la stagione di maturazione sarà molto efficace per superare tali condizioni. E’ utile nel prevenire molte altre malattie dell’occhio che possono causare anche cecità totale. I manghi maturi vanno mangiati anche per prevenire lo sviluppo di errori di rifrazione, esagerata secchezza degli occhi, rammollimento della cornea, prurito e sopratutto bruciore agli occhi. Si è dimostrato utile anche in casi di diabete e le tenere foglie del mango vengono usate per preparare deliziosi infusi.

mango

Il mango cresce su un grande, eretto, ramificato, albero sempreverde. Le foglie, a completo sviluppo, sono rigide, a punta e verde scuro lucido. Questi sono utilizzati nelle decorazioni cerimoniali. I rami secchi sono utilizzati per accendere fuochi sacri. Il frutto penzola come un addobbo natalizio su un albero di natale e questo è veramente curioso. Predilige temperature tropicali e non ama le rigide temperature invernali.

Tabella nutrizionale Mango

Conclusioni: Qui sopra, possiamo dare uno sguardo alla tabella nutrizionale del mango relativa a 100 grammi di prodotto e possiamo vedere che ha quasi un contenuto completo di vitamine e i minerali. I manghi acerbi e cioè troppo verdi non dovrebbero essere consumati in eccesso, e non si deve neanche abusarne quotidianamente. La loro assunzione eccessiva può causare irritazione della gola, disturbi digestivi, dissenteria e coliche addominali. Meglio se consumati maturi. Una curiosità da tenere a mente: il succo lattiginoso che esce quando si spezza il gambo del mango verde è irritante e astringente.




2 Replies to “Proprietà Mango”

  1. Adoro il mango ma……l’ho mangiato solo in loco, cioè in oriente.
    C’è da fidarsi a mangiare quello che arriva da noi?
    Sarà certo stato staccato acerbo e quindi non essendo maturato in modo naturale, penso abbia effetti negativi sia sulla salubrità che sul sapore.
    Spero di sbagliare :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*