Proprietà e benefici Menta Piperita

Proprietà e benefici Menta Piperita: La meravigliosa menta piperita è una delle erbe popolari maggiormente conosciute fin dall’antichità per il suo gustoso aroma distintivo e per i suoi riconosciuti valori medicinali. Le foglie di menta piperita sono rinfrescanti e danno una strana e fresca sensazione sulle papille gustative, il palato e la gola nonché accentua l’olfatto in caso di inalazione. Questa qualità unica della menta è dovuta alla presenza di mentolo, un olio essenziale contenuto nella pianta.

Botanicamente parlando, l’erba appartiene alla famiglia delle Lamiaceae del genere, Mentha. Nome scientifico Mentha piperita. La Menta Piperita è originaria dell’Europa, ai giorni d’oggi è coltivata in tutte le regioni del mondo. Cresce bene in luoghi ombrosi e le sue foglie sono di colore verde scuro con margini dentati e fiori di colore viola alla punta.

Proprietà Menta Piperita

In genere, la pianta di menta è di solito sterile non produce semi e ha una riproduzione solamente vegetativa, si diffonde attraverso le sue radici sotterranee. Esistono più di 20 varietà di Menta con un’ampia gamma di colore, profumo e sapore. Contiene numerosi composti chimici di origine vegetale che sono noti per avere forti proprietà antiossidanti.

Le Foglie della pianta di menta piperita contengono molti oli essenziali volatili come mentolo, mentone, acetato di mentolo. Questi composti hanno un effetto “ghiaccio fresco” sui recettori della pelle, della bocca e della gola. L’olio essenziale, mentolo, ha anche un effetto analgesico (simile ad un antidolorifico), è usato in medicina anche come anestetico locale.

Menta Piperita

Le ricerche scientifiche hanno suggerito che i composti contenuti nella menta rilassano la parete intestinale e la muscolatura liscia. Questa proprietà della menta piperita è stata etichettata come agente antispastico nel trattamento della “sindrome dell’intestino irritabile” e disturbi di coliche.

Tabella nutrizionale Menta Piperita

La menta piperita è un ottima fonte di minerali come potassio, calcio, ferro, manganese e magnesio. La pianta è molto ricca anche di vitamine antiossidanti tra cui la vitamina A in grande percentuale il beta-carotene, la vitamina C e la vitamina E ma anche vitamina K e vitamine del gruppo B. Per una mappa completa di vitamine e minerali cliccate su questa pagina. In definitiva la menta piperita è usata sopratutto come tisana rilassante della muscolatura liscia dell’intestino e come trattamento naturale contro coliche e spasmi intestinali. La pianta sinergicamente con altre erbe è veramente un ottima alleata del nostro intestino. Buona tisana a tutti!




5 pensieri su “Proprietà e benefici Menta Piperita

  1. Buon pomeriggio, articolo interessante ma vorrei fare delle precisazioni.
    L’olio essenziale di menta è uno stimolante del sistema simpatico e deve essere utilizzato al mattino e non dopo le 17 in quanto ha proprietà nervinotoniche.

  2. Buonasera, da quattro anni, dopo 2 colonscopie, con lasportazione di un polipo, soffro maledettamente per dei dolori e punture strane, alla parte destra e internamente ano che si gonfia, il fianco e” dolorantissimo e ho un colore in viso bruttissimo, stanchezza latente, concentrazione zero, e sto facendo una terapia manuale dall”osteopata. Al mattino debbo prendere limone e acqua calda ,poi un cucchiaio di olio di semi di lino,e la dieta del dietologo.Sono molto stanca, demotivata, sofferente, vedo tutto nero e questo dolori o fastidi, non mi lasciano un secondo in pace. In 4 anni, sono notevolmente cambiata. Mi danno delle gocce DI-BASE per mancanza di calcio. Praticamente tutto inizia al mattino, dopo aver defecato. La dottoressa parla di valvola ileocecale, io ho timore di altro, anche se ho fatto molte ricerche e non e” emerso nulla. Uso molto la malva, prendo un’alga spirulina al giorno che mia sorella dall’Australia mi spedisce, ma io ho anche il terrore di vivere sempre in compagnia di questo fastidio, tenesmo, che non mi permette di condurre una vita normale. Non so se potete dirmi qualcosa in merito, la osteopata parla anche di aderenze intestinali. Il fastidio s”irradia anche sulla-gamba destra fino al ginocchio. Ho grossi angiomi al fegato, non fumo, non bevo, non mangio che molta verdura e nessuna specie di grassi.Grata se mi indicherete qualcosa per poter sopravvivere.

    • Salve genitlissima Maria antonietta. Eliminare totalmente i grassi dalla dieta non è una buona soluzione. Da quello che lei ha scritto si evince il fatto che lei mangi molta verdura e nessuna specie di grassi. Questo, è gravissimo dal punto di vista nutrizionale dove una dieta “varia ed equilibrata” è la chiave del successo per rimanere in salute (I grassi sono importantissimi per la nostra salute). Non mi ha detto se lei è vegana o no. In ogni caso, non conoscendo la storia clinica e non essendo un dottore, non posso aiutarla. Si rivolga ad un medico “competente” spiegando per filo e per segno tutta la sua storia clinica. Distinti saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*