Proprietà e benefici Cupuaçu

Proprietà e benefici Cupuaçu: Il famoso frutto brasiliano Cupuaçu è un frutto delizioso simile ad un grande melone che cresce su un albero che può arrivare fino ai 20 metri di altezza. Le dimensioni del frutto risultano essere abbastanza grandi e al loro interno racchiudono una polpa bianca cremosa. Cresce sopratutto nell’incantevole Foresta Amazzonica e nelle zone settentrionali del Brasile. Un albero produce frutti non prima di 5 o 6 anni. Nelle regioni amazzoniche è conosciuto come un frutto capace di guarire da qualsiasi malattia. E’ lontanamente fratello del frutto del cacao. Il cupuaçu ha un sapore tropicale pregiato ma molto difficile descriverne il suo sapore. Chi lo ha assaporato ha spesso paragonato il suo sapore al cioccolato misto di banana, melone e gomma da masticare. Strano vero?

L’albero cupuaçu appartiene alla famiglia delle Sterculiaceae genere: theobrama, che significa opportunamente “Cibo di Dio“. Per esempio l’albero del cacao da cui si ricava il cioccolato è della stessa famiglia. Il frutto del Cupuacu contiene polifenoli unici, potenti fitonutrienti antiossidanti, e non meno importanti vitamine e minerali in grandissime quantità. E’ altre si ricco di acidi grassi omega 3 e flavonoidi. A differenza del cacao che contiene “teobromina” ed ha un effetto positivo migliorando energia e umore il cupuacu contiene la “teacrina“. La teacrina è un alcaloide purinico e manifesta attività antinfiammatoria e analgesica all’interno dell’organismo.

Proprietà Cupuaçu

Il frutto è capace di stimolare il sistema immunitario sostenendo in tal modo la capacità del nostro organismo di combattere numerose malattie. Il Cupuaçu ha un effetto energetico, ma non contiene caffeina. Il frutto sembra essere capace di abbassare in modo naturale la pressione sanguigna. La pelle del nostro corpo sembra incredibilmente “nutrita” da questo misterioso frutto e i capelli diventano splendenti. E’ capace di migliorare considerevolmente il sistema gastro intestinale e cardiovascolare. Abbassa il “colesterolo cattivo” LDL e innalza i livelli di colesterolo buono HDL.

Per secoli, i nativi della foresta pluviale amazzonica hanno usato il frutto dell’albero cupuaçu come fonte principale di cibo e continua ai giorni d’oggi ad essere una prelibatezza nelle città più popolate del Sud America. Viene utilizzato per fare gustosi succhi di frutta, gelati, frullati e diverse altre prelibatezze culinarie. È coltivato estensivamente nel nord del Brasile, con la più grande produzione a livello mondiale. Viene coltivato anche in Colombia, Venezuela, Ecuador e Costa Rica. Attualmente non sono mai riuscito a trovare il frutto in nessun supermercato in Italia nemmeno nella stagione invernale quando arrivano sui nostri banchi ortofrutticoli frutti di vario genere proveniente dalle regioni tropicali. 100 grammi di frutto contengono circa 52 grammi di carboidrati e 2,5 grammi di grassi “buoni”.  Il frutto offre anche un buon quantitativo di proteine circa 6 grammi per 100 grammi di prodotto.

Cupuaçu

Per cosa si utilizza la polpa del frutto? La polpa del frutto è spesso utilizzato nell’industria cosmetica per la produzione di shampoo, saponi, lozioni e creme. Risulta essere particolarmente idratante con il suo potente potere emolliente ha effetti simili al burro di cacao. Dunque ricapitolando i benefici derivanti dal consumo di cupuaçu sono descritti subito dopo il video qui sotto.

Come pulire il Cupuaçu ? Nel video qui sopra ci viene mostrato come aprire il frutto del Cupuaçu e come togliere la sua polpa. L’operazione è alquanto difficile e non è facile per chi è alle prime armi, come si può vedere la crosta sembra dura come una noce di cocco mentre l’interno sembra essere molto morbido. Qui di seguito alcuni possibili benefici derivanti dal consumo di questo frutto.

1) Abbassa la pressione sanguigna: Il frutto è in grado di abbassare la pressione sanguigna.
2) Capelli sani e forti: Migliora l’aspetto dei nostri capelli rendendoli forti e sani.
3) Contro il colesterolo: E’ capace di abbassare i livelli di colesterolo LDL “cattivo”.
4) Combatte i radicali liberi: Potente frutto anti-invecchiamento in grado di stimolare il ringiovanimento della pelle.
5) Energia attiva: Ottima fonte di energia senza gli effetti secondari della caffeina.
6) Ricco di vitamine E: Il frutto è risultato ricco di una potente vitamina antiossidante e cioè la vitamina E.

Conclusioni: Una volta maturi, i frutti oblunghi di colore marrone e sfocati sembrano una combinazione di noce di cocco e papaya. Sono coperti da una spessa crosta legnosa molto dura. In definitiva, un frutto con un potenziale nutritivo veramente alto. In Amazzonia il Cupuaçu è considerato il frutto degli dei. Questo frutto era conosciuto anche sotto la dinastia Maya. Insomma cosa ci rimane da dire? Vorrei vedere una bella piantagione dell’albero direttamente nelle nostre regioni italiane più calde (Sicilia, Puglia, Calabria) anche se, attualmente sembra un ardua e difficile impresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*