10 Vitamine Per I Nostri Cani

10 Vitamine Per I Nostri Cani: Le vitamine svolgono molte funzioni nel corretto funzionamento del corpo umano e animale. Esse, agiscono come stimolatori e cofattori in alcune reazioni enzimatiche svolgendo un ruolo importante nella sintesi del DNA e nello sviluppo osseo. Sono capaci di aumentare il metabolismo delle proteine ​​e degli amminoacidi facilitando la trasmissione degli impulsi nervosi. Possiamo trovare le vitamine sia in natura che in preparati di laboratorio “sintetiche”. I nostri amici a quattro zampe hanno bisogno come noi, in moltissime situazioni di un integrazione di vitamine e minerali per farli stare bene ed in salute.

Alcuni animali (Come il cane) producono autonomamente vitamina C mentre l’uomo non è capace di produrla. Molto interessante questo aspetto che vede la mancanza di produrre vitamina c tramite l’evoluzione all’interno del corpo umano. Come ho ben spiegato all’interno di questo blog esistono ben due categorie principali di vitamine.

Vitamine per i cani

1) Vitamine Liposolubili: Vitamina A, Vitamina D, Vitamina E, Vitamina K.
2) Vitamine Idrosolubili: Vitamina B1, Vitamina B2, Vitamina B5, Vitamina B6, Vitamina B7, Vitamina B9, Vitamina B12, Vitamina C.

Quando parliamo di vitamine per cani è sempre bene non esagerare con l’unica vitamina che maggiormente può creare problemi in caso di sovra-dosaggio come per esempio la vitamina A. In ogni modo, in questo articolo andremo ad analizzare ogni singola vitamina che possa aiutare il nostro cane a vivere una vita armoniosa ed in perfetta salute fisica. Ovviamente, tutte le “crocchette” moderne di grandi qualità come Purina, Pedigree, Royal Canin etc. contengono moltissime vitamine che sinergicamente aiuteranno il cane nelle diverse fasi di crescita da cucciolo a cane adulto.

Al di la dei prodotti già pronti come crocchette ed altri alimenti umidi per cani esistono in commercio diversi integratori multi-vitaminici per cani di altissima qualità. E’ bene spendere qualche euro in più per un prodotto qualitativamente migliore che spendere qualcosa in meno per un prodotto molto economico dalla dubbia efficacia degli ingredienti con cui è stato preparato.

Vitamine per i nostri cani

Quali cani hanno bisogno di un integrazione vitaminica? I cani che più maggiormente hanno bisogno di un integrazione sono tutti i cani anziani, i cuccioli e i cani in gravidanza. Anche i cani adulti in perfetta forma fisica possono avere bisogno di un integrazione vitaminica che aiuti a mantenere sane le loro agili articolazioni. Qui di seguito andremo ad analizzare le 10 vitamine per i nostri cani.

1) Vitamina A: La vitamina A stimola le funzioni dell’ipofisi e della tiroide favorendo così la normale cheratinizzazione. Essa, è di vitale importanza per una perfetta visione del nostro cane. Aiuta il sistema immunitario contribuendo a combattere l’infiammazione all’interno dell’organismo. In casi di carenza di vitamina A il cane perde il pelo ed inizia una desquamazione con conseguenti ulcerazioni nella pelle. Non esagerare con la vitamina A perchè un ipervitaminosi può essere letale.

2) Vitamina D: D2 e D3 può essere sintetizzata nel corpo. Il precursore della vitamina D2 si trova nel lievito e piante verdi e si trasforma in vitamina D2 sotto l’influenza della radiazione ultravioletta. Fonti ricche di vitamina D2 e vitamina D3 sono il fegato (pollo, maiale, vitello) latte e tuorli d’uovo. Per esperienza personale eviterei di dare troppo latte al proprio cane a meno che quest’ultimo, non sia sterilizzato UHT e venga dato al cucciolo fin da piccolo. Fonte importante di proteine il latte così come lo yogurt magro ricco di fermenti lattici “vivi” può essere utile al nostro amico a 4 zampe.

3) Vitamina E: Molto importante per la salute dei nostri cani è senz’altro la vitamina E contenuta negli olio vegetali come olio extra vergine di oliva, olio di mais, olio di vinaccioli e sopratutto germi di grano. Questa vitamina è capace di promuovere l’assorbimento di carotenoidi e di proteggere le riserve epatiche di vitamina A. Stimola la sintesi delle proteine ed aumenta la risposta immunitario del nostro cane.

4) Vitamina K: La vitamina K è necessaria per la coagulazione del sangue ed è partecipe ai processi di respirazione cellulare. La carenza di vitamina K provoca un ritardo nella coagulazione al nostro cane anche dopo un banale taglietto.

5) Vitamina B1: Stimola lo sviluppo di alcuni organismi a livello intestinale e svolge un ruolo principale nella trasmissione degli impulsi nervosi. La carenza di vitamina B1 nel cane così anche nell’uomo, provoca insufficienza cardiaca, disturbi digestivi, nevralgie e dolori muscolari.

6) Vitamina B2: La vitamina B2 si trova in grandi quantità negli alimenti di origine animale ed è coinvolto nel metabolismo delle proteine, lipidi e carboidrati. Mantiene integro il tessuto epiteliale, il sistema nervoso e stimola i processi di crescita.
Una carenza di vitamina B2 provoca al nostro cane disturbi della pelle, opacità corneale e stanchezza eccessiva.

7) Vitamine B5: Aiuta a trasformare i carboidrati e i grassi in energia utilizzabile dal corpo. Migliora la capacità di rispondere allo stress sostenendo le ghiandole surrenali. La vitamina B5 assicura un adeguata produzione di grassi sani nelle cellule. Una carenza di vitamina B5 può provocare apatia nel cane ed una mancanza agli stimoli esterni.

8) Vitamina B6: La vitamina B6 che troviamo nei cereali, oli vegetali, legumi, fegato, reni, latte è coinvolta nella regolazione della sintesi e catabolismo del colesterolo e lipidi. Aiuta il cane a rimanere attivo e pieno di energia. La sua carenza provoca diversi disturbi di crescita nel cane.

9) Vitamina B12: La vitamina B12 è necessaria per la sintesi del DNA, l’emoglobina, la metionina, la colina, biotina e implicitamente nel metabolismo delle proteine, lipidi e carboidrati. Essa, interviene nella divisione cellulare. Una carenza di vitamina B12 nel cane provoca anemia e diminuzione della velocità di crescita. Senza vitamina B12 il tono muscolare del nostro cane non sarà dei migliori. Gli integratori di vitamina de gruppo B sembrano necessari per mantenere “vitale” e “allegro” il nostro cane prima dell’inizio della stagione calda.

10) Vitamina C: Sostiene il sistema immunitario, partecipa alle reazione nella respirazione cellulare, aumenta la resistenza alle infezioni batteriche e virale, stimola la formazione di anticorpi e gioca un ruolo fondamentale nella produzione di collagene. Il cane produce autonomamente vitamina C ma alcune volte per svariati “fattori” quando ha un’immunodeficienza conclamata è necessario integrare con la vitamina C. La carenza di vitamina C nel cane si manifesta con stanchezza, apatia, sanguinamento gengivale.

Avvertenze: Prima di iniziare un’integrazione di vitamine (fai da te) per il proprio cane è sempre necessaria ed obbligatoria la visita presso un medico veterinario autorizzato. Seguite attentamente le dosi da somministrare. Esistono anche vitamine per cani “iniettabili” che devono essere eseguite dal vostro veterinario in caso il vostro cane abbia delle gravi conclamate carenze vitaminiche. Per approfondimenti sulle vitamine e sui minerali vi invito alla lettura della speciale pagina dedicata.

Conclusioni: Al di la di queste vitamine i cani hanno bisogno anche di un corretto apporto di minerali come zinco, ferro, calcio, magnesio etc. Altresì hanno bisogno anche di altri nutrienti come per esempio gli omega 3 che contribuiscono alla crescita di un pelo folto e vitale. Sta ad ogni proprietario di cani e gatti scegliere quello che è meglio per il proprio cane ma gli integratori per gli animali non sono per niente male anzi, aiutano il cane giorno dopo giorno ad essere sempre in perfetta forma psico-fisica.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*