7 Rimedi per Dimagrire Velocemente

7 Rimedi per Dimagrire Velocemente: Molte persone vorrebbero dimagrire velocemente e la maggior parte delle volte invece di chiedere aiuto al proprio medico curante si diletta tramite “terapie” a volte non convenzionali trovate su “internet” che possono essere pericolose per la salute. In questo articolo cercherò di “addentrarmi” in quelle soluzioni “naturali” che hanno funzionato su di me ma che potrebbero non funzionare su di te. Nel 2011 è iniziato per me un forte periodo di stress e sedentarietà che mi ha portato ad accumulare molti kg di grasso sul mio addome sulle mie cosce e sui miei glutei.

Ho consumato un pò di tutto ed ho mangiato spesso ad orari non tanto “normali” verso le 2 di notte, le 4 del mattino e così via. Oltre a questo, hanno contribuito anche le mie ore di sonno che da 8-9 sono scese a 4-5. Insomma, meno dormivo e più sentivo la sensazione di vuoto nello stomaco e non riuscivo più a dormire regolarmente se non mangiavo qualcosa. E vai di uova, di pane, di salame e quant’altro nel cuore della notte.

come dimagrire veloce

La verdura non l’ho mai sopportata non so perchè ma per la maggior parte del tempo essa, non mi fa dormire bene la notte e mi provoca gonfiori ed eruttazioni. Ho mangiato molta cioccolata ed ho bevuto una miriade di bibite gassate come cola e aranciate. Di punto in bianco decido di riprendere la situazione in mano. Ho iniziato una dieta personale che ha funzionato molto bene. Questo tipo di dieta l’ho adottata varie volte ed hanno sempre funzionato perfettamente. Qui di seguito, alcuni alimenti e “cambiamenti” che mi hanno permesso di dimagrire velocemente.

1) Omogenizzati: Ho iniziato la mia dieta mangiando solamente omogenizzati ogni qualvolta mi veniva la sensazione di fame. Prendendo in considerazione che questi “barattolini” della plasmon, nestlè e cosi via sono del tutto privi di pesticidi e vengono dati ai bambini mi sono sentito anche particolarmente “depurato” ed in perfetta salute. Dopo solamente una settimana di utilizzo di questi “barattolini” il mio peso da 75 kg è sceso a 71 kg. Ovviamente il sapore non è dei migliori e molte volte ho fatto fatica ad abituarmi all’idea che questi prodotti siano quasi privi di sale. Ho mangiato sia gli omogenizzati di carne, bovino, pollo, etc ma sia quelli a base di “verdurine” e pasta. Come dessert ho sempre “bevuto” succhi di frutta per bambini totalmente privi di pesticidi. Questo genere di dieta non è per niente economica. Avrò mangiato all’incirca 7 barattolini di omogenizzati al giorno più succo di frutta per un totale di circa 65 euro alla settimana che moltiplicato per 1 mese fa circa 260 euro. A fine mese il mio peso è sceso da 75 kg a 65 kg e sono rimasto in perfetta salute.

dimagrire velocemente

2) Banditi dalla dieta: Ho bandito dalla mia dieta tutto il “sale” utilizzando solamente la piccolissima quantità contenuta negli omogenizzati naturalmente. Ho eliminato tutte le bibite gassate e l’acqua da “frizzante” a “naturale”. Ho eliminato il latte sia parzialmente scremato che intero. Non ho più mangiato ne pane e ne pasta. Ho eliminato la “carne” tradizionale ma non le uova.




3) Uova Biologiche: Due volte alla settimana ho preparato due uova strettamente “biologiche” alla coque. Ho inserito nella mia dieta degli omogenizzati anche le uova per “inserire” alcune proteine e la combinazione è stata “perfetta”.

4) Camminare nei supermercati: Iniziata la mia dieta ho iniziato un lento percorso di “camminata” ho tenuto per un mese “regolare” una camminata leggera e non troppo faticosa. Ho camminato normalmente per almeno 5 km ogni giorno senza correre minimamente. Nel periodo primaverile per evitare le allergie sono andato nei grandi centri “commerciali” ed ho camminato per l’intera giornata in un ambiente pulito e divertente. Divertente proprio perchè nel camminare “osservavo” i vari articoli in esposizione. Ho camminato 5 km nei grandi supermercati anche nel periodo estivo quando il caldo raggiungeva temperature di 40 gradi. L’aria condizionata “gratis” dei centri commerciali e lo spazio immenso sono l’ideale. Questo tipo di camminata si può fare anche in inverno sempre nel centro commerciale. Sembrerà una pazzia ma vi assicuro che il risultato è garantito almeno nel mio caso ha funzionato. Volete starvene rinchiusi in casa su una bicicletta a pedalare senza vedere nessuno? Questa è la vostra scelta ma ricordate che anche la “psiche” gioca un ruolo fondamentale.

5) Ho dormito: Grazie a questo tipo particolare di dieta sono riuscito a riposarmi molto bene. Generalmente la notte non so per quale motivo non riuscivo a rilassarmi ed ero sempre assalito da pensieri. Dopo i primi tre giorni di dieta le mie ore di sonno si sono regolate e dormivo senza problemi dalle 6 alle 8 ore ad un orario tutto sommato “ottimo” verso le 23 di sera.

6) Pensiero: Ovviamente il pensiero “positivo” gioca un ruolo fondamentale ma odio quando vedo che la prima cosa che dicono i cosiddetti “coach” o “personal trainer” è “Ce la farai” – “Daje” – “A tutto gas” o quant’altro. So che deve essere una mia scelta e le bugie “preconfezionate” non mi sono mai piaciute così come i falsi sorrisi. Il nostro pensiero deve rimanere “puro” e non entrare in una via senza uscita dove i grandi ed ipotetici “guru” definiti “coach” fanno della nostra vita una “religione” cambiando noi stessi, le nostre abitudini e tutte le cose che ci “contraddistinguono” dalla massa. Nessun “Coach” è gratis. Dimenticatevi le parole “ti aiuto perchè sei un amico”. Non funziona più la storia dell’amicizia e la storia della gratuità. Tutti vogliono vendervi qualcosa e fanno sorrisi che io definisco “falsi” giusto per attrarre nuovi “clienti” tra virgolette “amici”. Dunque detto questo, mantenete una mente “lucida” e “positiva” senza incursioni esteriori.

7) Ascoltate la vostra musica: La musica ascoltata nel momento di “fame” aumenta la vostra forza psichica. Vi va andare avanti. Ogni persona è differente e sicuramente differente sarà la musica che esso ascolterà. Cercate voi stessi la canzone che vi darà la forza. Io posso suggerirvene alcune.

Effetti positivi per la mia salute con la dieta “Omogenizzati”: Da quando ho iniziato la mia dieta con omogenizzati ho notato un particolare stato di salute alquanto migliorato. Quello che era migliorata è stata la vitalità e la voglia di “fare”. Quando uscivo nel parco a fare una passeggiata mi sentivo talmente “bene” che mi veniva voglia di “correre”. Non sono un amante della corsa ma stavo talmente bene che saltellavo in perfetta salute. Concentrandomi attentamente, credo che la maggior parte di “frutta e verdura” sia veramente “inquinata” proprio per questo motivo provando una dieta alternativa che prevedeva solo “carne magra” e frutta non ha avuto gli stessi risultati sul “benessere” di qui parlo.

Conclusioni: In questo articolo ho parlato della dieta che ha funzionato su di me ma non necessariamente può funzionare anche su di te. Ogni persona è differente e non può essere applicata la stessa dieta che ha funzionato su di me ad altre persone che hanno problemi di salute. Prima di iniziare qualsiasi ipotetica dieta parlate “obbligatoriamente” con il vostro medico che vi suggerirà e vi darà il via libera se la vostra salute ve lo permetterà.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*