8 Benefici della Rapa

8 Benefici della Rapa: Le rape sono verdure appartenenti alla famiglia Brassicaceae. Questa grande famiglia comprende il cavolo, i cavolini di Bruxelles ecc. Normalmente quando parliamo di rapa ci riferiamo sopratutto alle radici a forma di bulbo ma dobbiamo sapere che anche le foglie sono altamente commestibili e ricche di preziosi nutrienti. Quando la rapa raggiunge la maturazione completa, essa, diventa molto rigida ed ha un aspetto che io amo definire “legnoso”. E’ bene raccogliere le rape quando ancora non sono arrivate a maturazione completa. Il colore della rapa varia dal rosa al viola intenso.

Il loro peso massimo può facilmente aggirarsi intorno ad 1 kg. Le foglie di rapa o “cime di rapa” hanno un sapore che ricorda lontanamente la senape mentre le radici vere e proprie hanno un sapore pungente a volte quasi amaro. Le rape si mangiano spesso in inverno e sono ricche di preziosi nutrienti per la salute del nostro organismo. In questo articolo andremo ad analizzare gli 8 maggiori benefici derivanti dal consumo di rape. Per visualizzare la tabella nutrizionale della rapa vi rimando a questa pagina.

maggiori benefici della rapa

1) Ricche di fibre: Le rape sono uno degli ortaggi più usati in cucina ma anche uno degli ortaggi con un contenuto di fibra veramente elevato. Sebbene la fibra alimentare non offre nessun valore nutrizionale all’organismo umano la sua presenza diventa di rilevanza per la salute. Esse, hanno la naturale capacità di trattenere l’acqua all’interno del colon. Questo aiuta ad evitare casi di stitichezza regolando in modo del tutto naturale il transito intestinale. Aumenta il volume e la morbidezza della massa fecale ed è capace di “pulire” il tratto intestinale regolando la presenza di “microbi” buoni necessari per una buona salute dell’organismo.

2) Prevenzione del cancro: Queste invitanti verdure contengono alti livelli di antiossidanti che riducono il rischio di sviluppare il cancro. Secondo alcune ricerche scientifiche la presenza di glucosinolati (composti glucosidici contenenti zolfo) previene la formazione del cancro. Combattono gli effetti degli agenti cancerogeni e possono inibire la crescita delle cellule tumorali. L’inclusione di questa verdura nella nostra dieta quotidiana può ridurre il rischio di cancro al seno così come tumori del colon e del retto.

3) Ricchi di antiossidanti: Troppi radicali liberi nel corpo provocano l’ossidazione all’interno dell’organismo e questo provoca danni al DNA ed invecchiamento cellulare. Gli antiossidanti presenti sotto forma di vitamine E, C e beta carotene nelle radici di rape e nelle cime sono eccellenti antiossidanti che combattono i radicali liberi all’interno del corpo.

7 benefici della rapa

4) Combattono l’infiammazione: Le rape così come le cime di rapa sono ricche di acidi grassi omega-3 di origine vegetale ed anche di vitamina K, importante se si soffre di condizioni infiammatorie croniche. Questi grassi “buoni” come allungo documentato da differenti ricerche scientifiche possono abbassare l’infiammazione, bilanciare i livelli di colesterolo e promuovere il benessere generale dell’organismo.

5) Ricche di calcio: Le cime di rapa sono ricche del famoso minerale “calcio”. La presenza di calcio nelle cime di rapa aiuta a mantenere sane e forti le ossa, sostiene il corretto funzionamento di nervi e muscoli ed aiuta il sangue nel processo di coagulazione. La mancanza di calcio può comportare fratture ossee frequenti, dolori muscolari e spasmi muscolari, spasmi agli occhi, extrasistole, formicolio o intorpidimento di mani e piedi, deformità ossee e ritardo della crescita nei bambini.




6) Ricche di vitamina C: La vitamina C è presente in grandi quantità all’interno delle rape. L’acido ascorbico, è uno degli antiossidanti più importanti per il nostro sistema immunitario. La vitamina C può stimolare la produzione di globuli bianchi e anticorpi, oltre ad agire come antiossidante e ridurre differenti problemi di salute.

7) Poche calorie: Le rape così come le cime di rapa contengono pochissime calorie e sono dunque adatte in un alimentazione sana ed equilibrata dove si fa attenzione alla linea. Con appena 51 calorie per 100 grammi, le rape sono una scelta calorica inferiore rispetto ad una quantità equivalente di patate bollite, con quasi 200 calorie. 100 grammi di cime di rape forniscono quasi 5 grammi di fibre una quantità abbastanza significativa.

8) Senza grassi dannosi: Le rape sono prive di grassi “dannosi” come la maggior-parte di frutta e verdura ed indicate in una dieta ipocalorica. Contengono naturalmente “acidi grassi omega 3” dalle proprietà salutari altamente documentate.

Conclusioni: Spesso mi sono trovato in difficoltà consumando rape e cime di rape. Al palato sono molto “stoppacciose” sopratutto le foglie. Se la rapa non è giovane ed arriva ad una certa maturazione sarà quasi impossibile mangiarla perchè diventa legnosa. Al banco dell’ortofrutta bisogna assicurarsi di consumare prodotti completamente biologici anche perchè, nei terreni dove si coltivano le rape spesso e volentieri vengono irrorati di pesticidi. Se non si è sicuri della provenienza delle rape è opportuno coltivare da se il proprio orto in un piccolo appezzamento di terreno.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*