Proprietà e benefici Formaggio Asiago

E’ Asiagoooo è Asiagooo questa era la risposta data da una donna nella pubblicità di asiago nel 1994 una pubblicità che ha fatto la storia. Il formaggio asiago attualmente è uno dei formaggi più venduti e apprezzati nella penisola Italiana. Questo formaggio è preparato esclusivamente con latte vaccino italiano che può assumere diverse trame, a seconda della stagionatura, dal liscio per l’Asiago fresco (Asiago Pressato) a una tessitura friabile per l’anziano formaggio (Asiago d’allevo), il cui sapore a detta di molti è simile al parmigiano reggiano. Il formaggio stagionato viene spesso grattugiato in insalate, zuppe, pasta e salse mentre la versione fresca, viene tagliata a fette per preparare panini oppure essere consumato con altri formaggi o i concomitanza con salumi pregiati.

La produzione di formaggio Asiago è attualmente tutelata dal marchio D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta). Cosa significa questo? Significa che la sua produzione deve avvenire all’interno di un territorio circoscritto e solo con latte proveniente da allevamenti circoscritti nella zona. In questo caso, il latte è esclusivamente italiano e le mucche anch’esse italiane, godono di una perfetta zona di pascolo nell’altopiano incontaminato di Asiago.

benefici formaggio asiago

Come ho detto precedentemente esistono due tipologie di formaggio asiago attualmente in commercio con delle differenze. Quali sono le differenze tra il formaggio asiago fresco ed il formaggio asiago stagionato? Prima di tutto bisogna dire che entrambi i formaggi vengono preparati con l’utilizzo di latte parzialmente scremato e latte intero. Il formaggio stagionato si suddivide a sua volta in tre formaggi differenti che hanno di base una diversa maturità di “stagionatura”.

1) Formaggio asiago fresco (Asiago d’Allevo): a prima vista il colore del formaggio asiago “fresco” è tendente al bianco e la sua morbida consistenza è visibile all’occhio. La sua stagionatura non supera i 20 giorni ed il suo sapore è dolce come il latte che consumiamo fresco. Ricorda lontanamente il gusto dello yogurt classico fresco. Al palato il sale si sente ma non eccessivamente.
2) Formaggio asiago stagionato: viene preparato utilizzando latte parzialmente scremato. Il suo colore è più scuro ed assomiglia al parmigiano reggiano. Attualmente esistono tre fasi di stagionatura e tre tipi di formaggi stagionati il mezzano tra i 4 e i 6 mesi il vecchio oltre i 10 mesi e l’asiago stagionato stravecchio con una stagionatura che supera i 15 mesi. Il formaggio stagionato presenta una crosta brunastra dura.

Formaggio Asiago

1) Ricco di proteine: come la maggior-parte dei formaggi anche il formaggio asiago è estremamente ricco di preziose proteine indispensabili per il nostro organismo. Le proteine ​​soddisfano due funzioni principali, essendo i principali nutrienti responsabili della crescita e del ripristino delle strutture del corpo umano. Senza proteine, il corpo non sarebbe in grado di riparare le fibre muscolari danneggiate durante l’esercizio fisico intenso e non avrebbe abbastanza “mattoni” per costruire muscoli forti. Il latte ingrediente base del formaggio asiago è ricco di proteine ad alto valore biologico.
2) Ricco di vitamine del gruppo B: Le vitamine del gruppo B sono fondamentali per il metabolismo del nostro organismo. Il complesso vitaminico B comprende una serie di otto vitamine idrosolubili essenziali per il corpo: B1, B2, B3, B6, B7, B9, B12 e B5. La principale fonte di vitamine B è il cibo, e il loro apporto esterno dovrebbe essere giornaliero, in quanto il corpo consuma notevoli quantità di vitamine, mentre l’eccesso viene eliminato attraverso l’urina. Le vitamine B lavorano insieme per mantenere il corpo sano. Per questo motivo il latte è stato da sempre considerato un alleato della salute umana.
3) Ricco di minerali: I microelementi presenti nel formaggio asiago sono indispensabili per rimanere in perfetta salute. Tra i minerali presenti troviamo, potassio, magnesio, fosforo, zinco, rame, manganese, molibdeno. Essi, assicurano al nostro organismo differenti benefici. Infatti, ogni minerale svolge una determinata azione all’interno del nostro corpo.



Nel video qui sopra possiamo prendere visione della storia del formaggio Asiago. Ogni video sul formaggio Asiago è fatto per toccare l’anima e riaccendere in noi antichi pensieri pieni di buoni propositi.

Ricco di sale: Il sale è presente nel formaggio asiago ma la sua presenza non significa necessariamente un “male”. Il suo consumo va contenuto in una dieta varia ed equilibrata.
Ricco di grassi: Come altri tipi di formaggio anche il formaggio asiago è ricco di grassi. Il consumo di grassi anche in questo caso non è un “male” visto che, senza grassi il nostro organismo.

Quanto costa il formaggio Asiago? In realtà è uno dei formaggi attualmente più economici ed adatti a tutta la famiglia. Il prezzo al kg del formaggio asiago fresco si aggira intorno ai 6 euro e 70 centesimi. Il prezzo al kg del formaggio asiago stagionato si aggira intorno ai 10 euro e 30 centesimi. Attualmente, il prezzo può variare da sito a sito e da rivenditore a rivenditore.

Conclusioni: Il formaggio asiago è uno dei migliori secondo il mio punto di vista. Questo formaggio ha un gusto inconfondibile è di qualità. Il formaggio asiago fresco va consumato subito appena comprato oppure al massimo entro 10 giorni. Esso, viene conservato in frigorifero. Quello stagionato può essere consumato fino ad un mese dal suo acquisto e conservato sempre in frigorifero oppure in appositi ambienti dove la temperatura non supera i 9 gradi celsius coperto da un telo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.