Chinetosi e Cinetosi: Cause, Sintomi e Cura

Chinetosi e Cinetosi: Cause, Sintomi e Cura

Denominato anche Motion Sickness dai giocatori di giochi online “FPS” cioè, sparatutto in prima persona. Questo malessere sopraggiunge dopo aver giocato per circa 20 minuti alcuni giochi 3D in movimento. Spesso, possiamo sperimentarlo quando giochiamo ai comuni spara-tutto come overwatch, unreal torunament, counter strike, quake, battlefield e tutti i giochi recenti che utilizzano il 3D. La sensazione che si ha è orribile e va dal disorientamento fino ad arrivare al vomito con capogiri e malessere generale. Si presenta anche quando siamo in auto oppure viaggiamo in aereo o con il traghetto via mare sopratutto, se il mare è burrascoso. Il disturbo è considerato un disturbo “neurologico” e almeno una volta nella propria vita si è manifestato ad ognuno di noi.

Possiamo dare la colpa a questo disturbo anche quando si hanno le vertigini. Capita spesso di guardare in basso dai piani alti di un grattacielo ed avere una sensazione di nausea. La causa più diffusa sembra essere relativa ad alcune malformazioni strutturali congenite dell’apparato vestibolare presenti all’interno del nostro orecchio. Può essere facilmente accentuato da stimoli visivi, olfattivi e problemi intestinali. Quali sono i sintomi più diffusi per quanto riguarda la chinetosi?

chinetosi cause giochi 3D

1) Vertigini, nausea e vomito: Si ha la sensazione che tutto intorno a noi gira. Con le vertigini facilmente possiamo sperimentare il vomito.
2) Pallore: Il viso non è più di un colorito rosa “sano” ma diventa pallido e bianchiccio.
3) Sudorazione fredda ed ansia: Quando il malessere generale si impossessa di noi si hanno sudorazioni fredde improvvise con senso di stordimento ed ansia.
4) Aumento della salivazioni e sbadigli: L’aumento della salivazione non fa altro che aumentare la sensazione di “vomito” a livello intestinale.
5) Visione offuscata: Capita spesso quando si gioca molto ore difronte ad uno schermo del computer. La visione diventa offuscata ed annebbiata.
6) Nebbia mentale: Confusione a livello mentale si ha la sensazione di testa pesante come se il cervello facesse fatica a trovare le parole giuste con tanto di “impappinamento”.

7) Distorsione della realtà: Dopo l’episodio di chinetosi si ha la sensazione di essere “staccati” dalla realtà e da quello che succede intorno a noi.
8) Rallentamento battiti del cuore: In alcune persone si può osservare un rallentamento della frequenza del ritmo cardiaco.
9) Abbassamento della pressione ed aumento della pressione: Alcuni soggetti sperimentano un abbassamento della pressione ma altri invece sperimentano il contrario e cioè un aumento della pressione.
10) Diarrea: In alcuni casi si potrebbe avere come sintomo anche la diarrea, il corpo cerca delle “soluzioni” al problema.
11) Aumento dell’urina: Si farà automaticamente più pipì per via dell’agitazione. Quando siamo per esempio in un game e si soffre di chinetosi possiamo sperimentare una forte sensazione di urinare con conseguente veloce “disidratazione”.
12) Mal di testa e cefalea: Mal di testa normale o a grappolo, la sensazione del mal di testa si manifesta con irradiamento laterale e cervicale. Il mal di testa ricordo che può essere presente e non presente.

chinetosi da giochi fpsNon tutti i sintomi si manifestano in un singolo soggetto “tutti insieme” i sintomi possono essere diversi da persona a persona. Alcune persone possono avere una parte di sintomi altre ancora un solo sintomo come la nausea o la vertigine. Generalmente, i disturbi causati dalla chinetosi cessano al termine del viaggio in auto, in aereo o in treno e quando si smette di giocare e non danno luogo a particolari conseguenze future.

A) In definitiva cosa è la chinetosi? Essa, si manifesta quando il corpo è sottoposto a sollecitazioni rapide come quelle indotte dal movimento. treni in movimento, aerei in movimento, auto in movimento, ascensore, tram in movimento ma anche giochi in prima persona. Gli occhiali VR della realtà virtuale non devono essere utilizzati in soggetti che hanno questo problema.
B) Quale e la cura per la chinetosi? Non esiste ovviamente una soluzione unica valida per tutte le persone. Qui di seguito ho scritto alcune cose che hanno funzionato con me ma non necessariamente possono funzionare anche con te.

1) Non giocare, non andare in auto, tram, treno, aereo ed ascensore: Tropo drastico vero? Ma chi soffre del disturbo può limitarlo, non utilizzando l’ascensore, utilizzare la bicicletta per i spostamenti oppure andare a piedi.
2) Acqua fredda: Sciacquarsi il viso con acqua fredda ci fa riprendere dalla confusione mentale. Almeno nel mio caso funziona abbastanza bene.
3) Aria viziata: Ogni tanto quando giocate aprite la finestra oppure utilizzate un buon condizionatore con filtro hepa. Evitate assolutamente l’aria “viziata” e le aree super affollate di persone dove si ha la sensazione che l’ossigeno venga a mancare.
4) Non leggere: Se siete in auto, treno o tram evitate di guardare il telefono oppure di leggere. La sensazione di vertigine e capogiro si farà sentire se non lo evitate.
5) Pensate ad altro: Non focalizzate mai il vostro pensiero sul problema per non generare ulteriore ansia.
6) Medicinali: Quando i semplici consigli non funzionano allora dobbiamo per forza rivolgerci al nostro medico che ci prescriverà alcuni medicinali. Oltre a questo, il medico, farà un attenta valutazione e diagnosi per quanto riguarda la salute del nostro apparato vestibolare. I medicinali più comunemente prescritti sono: ioscina conosciuta anche come scopolamina ed alcuni antistaminici. Ovviamente, i medicinali hanno anche molti effetti collaterali molto nocivi e vanno utilizzati solamente dopo un attenta valutazione medica.

A) La travel gum funziona? La gomma denominata Travel-Gum funziona oppure no? Nel mio specifico caso non ha mai funzionato. Questa gomma del viaggiatore contiene al suo interno come principio attivo il Dimenidrinato che non è altro che un composto anti-nausea. Si mastica come una vera e propria gomma da masticare e non si inghiotte. Attenzione alle possibili interazioni e controindicazioni. Molte persone fanno uso “indiscriminato” della gomma del viaggiatore che alla lunga potrebbe causare più danni a lungo termine che benefici a breve termine.
B) Bracciali anti-nausea funzionano? Una perdita di tempo e denaro non hanno alcuna funzione e non servono a mio parere a nulla. Secondo i produttori funzionano con il principio della digito-pressione e cioè, fanno pressione su alcuni tendini dell’avambraccio. Ho utilizzato il bracciale anti-nausea e non ha mai avuto nessun effetto su di me se non, qualche euro in meno in tasca.
C) Lo zenzero funziona? Anche lo zenzero che è conosciuto come “radice” anti-nausea in alcune persone potrebbe fare più male che bene ed aumentare i disturbi gastrici invece di “guarirli”. Nel mio caso ha funzionato con la chinetosi? Assolutamente no.

Esperienze personali e conclusioni: Ho sperimentato il disturbo la prima volta all’età di 15 anni quando ho giocato ad un gioco denominato “Unreal torunament” da allora, non ho più giocato a giochi in prima persona “Spara-tutto”. Dopo 18 anni all’età di 33 anni, ho acquistato il famoso gioco della Blizzard denominato “Overwatch” ed ho avuto lo stesso identico sintomo che avevo avuto all’età di 15 anni. Non soffro di mal d’auto e nemmeno di mal d’aereo ma ho sperimentato questo disturbo nel tram appena parte ed in ascensore. Nel gioco “overwatch” gli eroi che mi fanno venire la sensazione ti testa che gira e di vomito sono: Tracer, Lucio, Mercy per via delle abilità di movimento che hanno. Non sono adatti per essere utilizzati da chi soffre di problemi di chinetosi. Questo problema si è manifestato più di una volta davanti al semaforo rosso. Avevo l’impressione che la mia auto fosse in marcia mentre in realtà, erano le altre auto vicino alla mia a muoversi. Hai mai avuto problemi di chinetosi e nausea con conseguente giramento di testa? Lascia pure un commento con le tue esperienze personali.

Lascia un commento

Close Panel

Contact Us:

Street Name, FL 54785

Visit our Location

(01) 54 214 951 47

Call us Anytime

Mon - Fri 08:00-19:00

Sat and Sun - CLOSED

Follow Us:

Stay in Touch: