Proprietà e benefici Uovo di Oca

Le uova d’oca hanno un gusto molto simile alle uova di anatra. Il loro tuorlo, rapportato al bianco d’uovo “albume”, è molto grande. Esso, è un’importante fonte di grassi che contribuisce a un gusto più ricco, ma anche ad un valore energetico più elevato rispetto ad altri tipi di uova. Hanno un valore nutritivo superiore, fornendo elevate quantità di nutrienti essenziali come acido folico, vitamina B12, vitamina A, selenio e ferro. Le uova d’oca sono ricche di proteine, ogni uovo fornisce circa 20 grammi di proteine di alta qualità con tutti e 9 gli aminoacidi essenziali al corpo umano. Tuttavia, a causa dell’elevato contenuto di colesterolo e grassi, non sono il cibo migliore per i diabetici o chiunque abbia alti livelli di colesterolo nel sangue.

Che aspetto hanno le uova d’oca? Le uova d’oca sono grandi, di forma ovoidale e hanno un guscio di colore bianco relativamente spesso, duro. Se non lavato, il guscio d’uovo può sembrare bianco sporco. Un’oca addomesticata deporrà circa 40 o 50 uova all’anno, rispetto alle quaglie e alle galline comuni “ovaiole” che ne depongono uno con cadenza giornaliera. Le anatre, contrariamente alle galline ed alle quaglia depongono un uovo ogni due giorni. E’ possibile notare che le uova di oca hanno anche un aspetto più allungato ad entrambi i lati. Le uova di papera in realtà non esistono visto che la papera è denominata l’oca che ancora non ha raggiunto l’età adulta. Dunque, Papera = Oca giovane.

uova di oca proprietà

Quanto sono grandi le uova di oca? Rispetto alle uova di gallina, anatra e tacchino, le uova d’oca sono enormi. In media, un grosso uovo di gallina pesa circa 50 g, un uovo d’anatra 70 g, un uovo di tacchino 79 g, mentre un uovo d’oca, pesa in media 144 g. Quindi, un uovo d’oca è generalmente tre volte più grande di un uovo di gallina e due volte la dimensione di un uovo d’anatra. Ma le uova d’oca possono facilmente pesare da 120 grammi a 170 g e ci sono segnalazioni di uova di oca con un peso che si aggira intorno ai 200 grammi. Le oche più giovani che hanno appena iniziato a deporre avranno inizialmente uova molto piccole simili alle anatre o alle galline. Man mano che crescono e raggiungono la maturazione, le uova saranno molto grandi. Generalmente, le oche inizieranno a deporre le uova da inizio aprile fino alla fine di settembre.

Che sapore hanno le uova d’oca? Come le uova di anatra, anche le uova d’oca hanno più tuorlo rispetto all’albume. Questo rapporto conferisce loro un profilo aromatico distinto. Da un lato, le uova d’oca sono più grasse e avranno un sapore più cremoso a causa del tuorlo più grande (e il fatto che praticamente tutto il grasso nelle uova è nel tuorlo). In secondo luogo, le oche non hanno la stessa identica dieta delle galline, ma piuttosto, identica alle anatre a cui sono legate geneticamente. La loro particolarità dieta contribuisce ai marcati sapori che si trovano nel tuorlo. Allo stesso tempo, il gusto delle uova d’oca è simile a quello delle uova di gallina. Ad esempio, una frittata a base di uova d’oca avrà un sapore quasi uguale a quello ottenuto con uova di gallina, ma un uovo d’oca fritto, al forno o sodo avrà un sapore più forte, simile al gambero insomma, un sapore più grasso.

Valore nutritivo delle uova d’oca: a causa delle loro dimensioni, le uova d’oca hanno un valore nutrizionale significativamente migliore rispetto alla maggior parte delle altre varietà di uova. Qui di seguito, 9 sorprendenti aspetti nutrizionali e benefici per la salute derivanti dal loro consumo:

uova di oca

Come cucinare e mangiare le uova d’oca? Come qualsiasi altro tipo di uovo. A seconda della scelta della preparazione, si può o non si può notare un gusto più ricco. Ad esempio, le uova d’oca strapazzate possono avere un sapore esattamente come le uova di gallina, ma le uova d’oca sode o fritte avranno sicuramente un sapore più ricco e saporito facilmente distinguibile al palato. In ogni caso, è importante cucinarli sempre bene per prevenire malattie alimentari. Si consiglia inoltre di lavare le uova se sono sporche, conservarle in frigorifero e lavarsi sempre le mani prima e dopo aver maneggiato le uova fresche.

1) Ricche di colesterolo: le uova d’oca sono estremamente ricche di colesterolo. Hanno 852 mg di colesterolo per 100 g e 1227 mg per uovo (144 g). L’assunzione giornaliera massima raccomandata di colesterolo è di 300 mg quindi, un uovo d’oca fornisce 4 volte l’RDA di colesterolo per una persona adulta con una dieta da 2000 kcal. Questo significa che non è salutare mangiare uova d’oca ogni giorno. Quando vengono mangiate si può usare 1 uovo intero e 1 albume, invece di due uova d’oca intere, poiché il colesterolo e tutti gli altri grassi sono presenti solamente nel tuorlo.

Mentre il colesterolo in sé non è nocivo, anche troppo non va bene soprattutto se si ha diabete, problemi cardiovascolari oppure siete obesi ed in sovrappeso. In particolare, ai diabetici viene detto di mangiare uova raramente o per niente a causa della natura della loro malattia. Per una persona sana, il colesterolo è effettivamente buono in quantità limitate perché è un nutriente essenziale all’organismo. Alcuni dei suoi più sorprendenti benefici comprendono la sintesi della vitamina D per un sistema immunitario più forte, la produzione di ormoni per una migliore fertilità e benefici per la digestione e la funzionalità cerebrale.

2) Ricche di calorie: le uova d’oca hanno 185 kcal / 100 g e 266 kcal / uova (144 g). La maggior parte delle calorie sono  presenti nel tuorlo dove, è anche presente tutto il grasso. Se mangite raramente uova d’oca, il loro alto valore energetico non produrrà alcun cambiamento significativo nel vostro stato di salute.

3) Alto contenuto di grassi: le uova d’oca hanno 13,27 g di grasso per 100 g e 19,11 g di grasso per uovo (144 g), (che è parecchio) questo, è uno dei motivi principali per cui mangiarne tantissime potrebbe far male alla salute. In quantità limitate, l’assunzione di grassi dalle uova d’oca porta importanti benefici alla salute per i consumatori. Ad esempio, i grassi nutrono il cervello e supportano funzioni cognitive come l’apprendimento e la memoria, combattono la confusione mentale e contribuiscono ad avere pensieri più chiari. Un apporto limitato di grassi, preferibilmente grassi sani, promuove la fertilità nelle donne, riduce il rischio di parto prematuro, aiuta la digestione, aiuta ad alleviare la stitichezza e contribuisce alla bellezza della pelle.

Grassi presenti nelle uova d’oca: 5,2 g di grassi saturi, 8,3 g di grassi mono-insaturi, 2,4 g di grassi polinsaturi (come Omega-3 e Omega-6) e naturalmente, 1227 mg di colesterolo per uovo. I valori sono inferiori del 40% per 100 g. Qui sotto, possiamo prendere visione di un video dove ci viene mostrato un nido di uova di oca.



4) Alto contenuto proteico: le uova d’oca hanno più proteine ​​delle uova di quaglia, gallina, anatra e tacchino. Forniscono 13,87 g di proteine ​​per 100 g e 19,97 g di proteine ​​per uovo (144 g). Per non parlare della proteina nelle uova è la proteina completa, nel senso che contiene tutti gli amminoacidi essenziali. Come risultato del loro alto contenuto proteico, le uova d’oca sono buone per la costruzione muscolare e forniscono benefici per la salute del sistema nervoso e del cervello, combattono gli sbalzi d’umore e aiutano a sintetizzare i neurotrasmettitori nel cervello. Non meno importante le proteine sono capace di migliore la risposa immunitaria del nostro organismo contro gli invasori esterni virus, batteri e funghi.

5) Importante fonte di ferro: con 3,64 mg di ferro / 100 g e 5,24 mg di ferro / uova, le uova d’oca sono un’importante fonte di ferro alimentare, ideale per la gestione dell’anemia, il ripristino della vitalità e il sostegno dello sforzo fisico. 100 g di uovo intero forniscono circa il 20% dell’RDA raccomandato di ferro per un adulto.

6) Buona fonte di fosforo: le uova d’oca hanno 208 mg di fosforo per 100 g e 300 mg di fosforo per uovo, l’assunzione giornaliera raccomandata è di 1250 mg. Quindi, 1 uovo intero fornisce circa il 25% dell’RDA di fosforo contribuendo a rafforzare ossa e denti e regolando i processi di assorbimento osseo seguiti dalla creazione dell’osso stesso.

7) Eccellente contenuto di acido folico e vitamina B12: Ricco di acido folico e vitamina B12, le uova d’oca aiutano a prevenire i difetti del tubo neurale del cervello, della colonna vertebrale e del midollo spinale nei neonati, aiutano il normale sviluppo cerebrale dei bambini, aiutano a produrre globuli rossi per fornirci elevati livelli di energia e vitalità, prevengono sbalzi d’umore e demielinizzazione delle cellule nervose (quando le cellule nervose perdono la loro guaina mielinica isolante), proteggendo da malattie come l’Alzheimer e la sclerosi multipla.

Acido folico: 76 mcg / 100 g and109 mcg / uovo d’oca.
Vitamina B12: 5,10 / 100 ge 7,34 / uovo d’oca.

8) Ricca fonte di vitamina A e selenio: Con 187 mcg di vitamina A per 100 g e 269 mcg per uovo, le uova d’oca offrono benefici alla vista, promuovono l’acuità visiva e aumentano l’immunità. Sono anche una buona fonte di selenio alimentare (5,31 mcg per uovo). Il selenio è di vitale importanza per la salute della tiroide ed un apporto sufficiente proveniente da diversi alimenti previene l’ipotiroidismo. Altre importanti vitamine e minerali nelle uova d’oca includono la famosa ed importantissima vitamina D che va assunta dagli alimenti sopratutto nella stagione invernale dove i raggi del sole non raggiungono la nostra pelle perchè siamo coperti dai piedi fino alla testa per via del freddo.

9) Alto contenuto di acidi grassi omega-3: come risultato delle loro diete specifiche (moltissima verdura erba in particolare), le oche producono uova con una buona quantità di acidi grassi Omega-3 sani. Gli acidi grassi omega-3 sono buoni per la salute cardiovascolare, aumentando i livelli di colesterolo HDL (buono) e nutrono il cervello, supportando le funzioni cognitive. Avete domande? Dubbi? Lasciate pure un commento qui sotto.

2 Risposte a “Proprietà e benefici Uovo di Oca”

    • Salve gentilissimo Luca, con il consumo delle uova sia di oca che di gallina grazie al colesterolo contenuto all’interno di essi vengono sintetizzati nel corpo umano tutti gli ormoni soprattutto quelli dedicati alla “riproduzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.