Proprietà e benefici Uova di Coturnice

Proprietà e benefici Uova di Coturnice

Le coturnici sono definite “piccole galline selvatiche”. Appartengono alla famiglia delle Phasianidae la stessa famiglia dei fagiani. Hanno un viso molto colorato con diverse sfumature marroni, nere, rosse e bianche. Vistoso e inconfondibile, è l’anello nero presente sul collo, che prosegue sul capo, sopra gli occhi, per congiungersi in prossimità del becco. Il becco, ricorda quello dei classici bengalini o diamantini. Molte persone lo confondono con un piccione. Vengono allevate in tutta Italia a scopo amatoriale e non solo ornamentale ma anche per la produzione di deliziose uova. La coturnice è lunga da 32 a 35 cm ed ha un apertura alare di 46-53 cm. L’addome è giallastro ed il corpo è di colore grigio.

Il loro habitat naturale è quello della penisola centro balcanica. Possiamo trovarlo in Bulgaria, Grecia, Macedonia, Albania, Slovenia, Croazia, Bosnia e soprattutto, Italia. Dal punto di vista tassonomico la coturnice è una specie politipica cioè, una specie costituita da sottospecie caratterizzate da popolazioni con differenze più o meno marcate nella colorazione del piumaggio, nella biologia, nell’ecologia e a volte anche nei comportamenti. Attualmente vengono riconosciute tre sottospecie tra cui:

benefici uova di coturnice

1) Alectoris Graeca Saxatilis. Presente in Slovenia, Croazia ed Austria.
2) Alectoris Graeca Graeca. Presente in Italia centrale e nei balcani.
3) Alectoris Graeca Whitake. Presente solamente in Sicilia. Oggi conosciuta con il nome di “Coturnice di Sicilia”.

Fino a poco tempo fa le popolazione appenniniche centrali sulla base di caratteristiche morfologiche venivano attribuite ad una quarta sottospecie. Alectoris Graeca Orlandoi ma recenti ricerche confermano che la popolazione Alectoris Graeca Orlandoi in realtà, non ha particolari differenze tra la specie Alectoris Graeca Graeca. La coturnice è un uccello che evita le zone boschive. La presenza di pascoli le attrae. Vivono in coppie “territoriali” a piccoli gruppi. I maschi nel periodo della riproduzione emettono un particolare richiamo che si sente a distanze notevoli. La coturnice si alimenta soprattutto di vegetali riuscendo a mangiare anche piante “velenose” per l’uomo. Questo indica che questa specie riesce a distruggere i principi attivi velenosi di alcune piante. Nell’alimentazione sono inclusi anche diversi insetti come formiche, mantidi, coleotteri e locuste.

Costruiscono il nido nel terreno utilizzando materiali vegetali nelle rocce o in folti cespugli. A partire dalla fine di marzo ma sopratutto all’inizio di aprile e maggio la femmina depone da 8 a 16 uova che vengono covate per 24-26 giorni. I pulcini hanno una colorazione grigio-prugna e sono già in grado di camminare dal primo giorno dopo la schiusa. Le coturnici fanno una sola covata annuale. Le uova sono grandi circa 43 x 31 mm circa come un uovo di piccione, di color argilla pallido, con puntini e macchie rosso brune. Gli uccelli nati sono in grado di volare dopo circa 25/30 giorni dalla nascita.

uova di coturnice

– Le uova di coturnice sono commestibili? Come tutte le uova anche quelle delle coturnice sono perfettamente commestibili.
– La carne di coturnice è commestibile? La carne di coturnice è commestibile ed è una carne da “selvaggina” proprio come i fagiani. Molto tempo fa la coturnice era oggetto di caccia in quanto la sua carne era considerata molto prelibata. Attualmente sono protetti dalla legge Italiana perchè rischiano l’estinzione ma esistono allevamenti intensivi proprio per la produzione di “carne”.
– Meglio la quaglia o la coturnice? La coturnice depone pochissime uova dunque, se ne sconsiglia un allevamento intensivo solamente per la produzione di uova visto che, depongono da 8 a 16 uova l’anno. La quaglia invece produce moltissime uova circa un uovo al giorno ma hanno una vita molto breve che di rado supera i 2 anni in cattività.
– Posso acquistare le uova di coturnice al supermercato? La risposta è no. L’unico modo per mangiare uova di coturnice è acquistarle da qualche allevatore amatoriale oppure crescere da se alcuni esemplari.
– Quanto costano le uova di coturnice? Il prezzo varia e può arrivare anche a 5 o 10 euro a indiscrezione dell’allevatore.
– Quanto vive una coturnice? Una coturnice in libertà può vivere all’incirca 6 anni mentre una coturnice da allevamento cresciuta in cattività difficilmente supererà i 3 anni.
– Ricetta con carne di Coturnice:
1) Dadolata di Sedano, Carote e Cipolla;
2) Soffriggere con Olio di semi o di girasole;
3) Appena si rosola, aggiungere qualche Bacca di Ginepro;
4) Dopo due minuti aggiungere la Coturnice;
5) Con la sua cottura, aggiungere le fette di Pancetta e qualche pezzo di Salsiccia;
6) Bagnare con un pò di Brandy;
7) Far evaporare e portare a fine cottura con acqua, un pizzico di sale e del peperoncino.



Nel video qui sopra è possibile prendere visione della storia della “Coturnice” di Sicilia la famosa Alectoris Graeca Graeca. Detto questo, andiamo a scoprire quali siano i maggiori benefici derivanti dal consumo di uova di coturnice che come detto precedentemente, sono una razza che produce veramente un numero molto limitato di uova.

1) Ricche di proteine: la maggior-parte di tutte le uova contengono un numero elevato di importanti proteine che hanno lo scopo di “costruire” la nostra massa muscolare. Contengono naturalmente aminoacidi essenziali. Quando si parla di proteine si parla di proteine ad alto valore biologico. L’uomo deve obbligatoriamente ottenere alcuni aminoacidi con la dieta. Gli amminoacidi che l’organismo non può sintetizzare sono detti “amminoacidi essenziali” e le uova di coturnice come le classiche uova di gallina ne sono veramente ricche ad un prezzo veramente irrisorio.
2) Ricche di vitamine, minerali e grassi omega 3: Non solo importanti vitamine del gruppo B e minerali essenziali per il perfetto funzionamento del nostro organismo ma anche ingenti quantità di acidi grassi omega 3 grazie all’alimentazione soprattutto vegetale della coturnice. Oltre alla presenza di omega3 si nota la presenza della colina.
3) Poche calorie: L’uovo di coturnice ha circa 12 chilo-calorie. Dunque, è un alimento a basso contenuto calorico ma ricco di importanti nutrienti per il nostro organismo.

– Quale è la differenza tra maschio e femmina della coturnice? La femmina è poco più piccola di un maschio ed il suo peso si aggira tra i 510 e i 590 grammi mentre il maschio ha un peso maggiore che si aggira tra i 610 grammi e i 750 grammi. Il maschio “canta” ha un particolare richiamo mentre la femmina no. Essa, cinguetta e basta ma non canta.

Lascia un commento

Close Panel

Contact Us:

Street Name, FL 54785

Visit our Location

(01) 54 214 951 47

Call us Anytime

Mon - Fri 08:00-19:00

Sat and Sun - CLOSED

Follow Us:

Stay in Touch: