Tutto sulle Galline Ovaiole

Tutto sulle Galline Ovaiole

Tutti si chiedono quali siano le migliori galline per la produzione di uova per la propria famiglia. Al giorno d’oggi, le uova hanno un costo molto elevato rispetto ad alcuni anni fa e dunque, sempre più famiglie decidono di “adottare” le galline ovaiole nel proprio giardino per assicurarsi un buon introito di uova fresche e naturali. Partiamo subito con il dire che avere delle galline non necessariamente vi renderà indipendenti perchè quest’ultime, mangiano molto e per molte persone sembra più economico in realtà acquistare uova al supermercato che crescere galline ovaiole. Tutti si dimenticano che crescere galline ha un costo soprattutto quando si parla di mangimi.

E’ conveniente crescere galline ovaiole? Non credo proprio che sia conveniente. Se optiamo per far crescere i pulcini dalla A alla Z dobbiamo prima di tutto avere delle uova fertili che andranno comprate, in secondo luogo dobbiamo disporre di un incubatrice che anch’essa ha un costo non del tutto economico. Terza cosa, pazienza. Quarta cosa, lampada per riscaldare i pulcini, mangimi appositamente studiati, corrente, acqua, pulizia, cartoni di carta, mangiatoie, abbeveratoi, autorizzazioni veterinarie, vaccini, malattie e parassiti, per non parlare della casetta per le galline. Insomma, è più conveniente acquistare ogni tanto uova al supermercato oppure crescere galline? Sicuramente è possibile crescerle solamente se si è in pensione oppure si ha una spiccata “passione” per questo genere di animali.

tutto sulle galline ovaiole

Le galline cresciute nella propria fattoria sono migliori di quelle del supermercato? No, quando acquisterete mangimi per pulcini quest’ultimi contengono soia geneticamente modificata ad un prezzo non proprio economico. Se volete uova più naturali basterà aggiungere nell’alimentazione delle proprie galline dell’erba come per esempio erba medica oppure, lasciarle libere a “ruspare”. Molte galline “ruspanti” possono mangiare alcune lumache che contengono a loro volta alcuni parassiti che si trasmetteranno alle galline. Dunque, in linea di massima il mangime che troveremo al consorzio è identico a quello che si troverà a livello industriale. Non esistono ricette per dire “speciali”. I costi sono gli stessi se non più elevati per un contadino normale. Se una persona ha la propria terra allora diventa più economico, ma questo equivale a maggior lavoro e tempo libero.

Tutti concordano sul fatto che finalmente avrete le vostre uova sempre “fresche” dimenticandosi di dire che saranno uova con un costo in realtà molto elevato rispetto a quello che si trova al supermercato. Oggi, è possibile controllare sull’uovo alcune sigle obbligatorie che indicheranno dove le galline sono cresciute, biologiche, a terra, all’aperto oppure in gabbie e sapere con esattezza il paese e la provincia di provenienza nonché, l’azienda produttrice.

sigle sulle uova italiane

Qui di seguito vi guiderò alla scoperta delle 5 tra le più proficue razze di galline ovaiole presenti nel mondo. Ho eliminato una grande quantità di galline che pur essendo considerate “ovaiole”, hanno un numero delle loro uova depositate che non superava le 200 uova all’anno. Dunque, qui sotto troverete solamente le razze più produttive.

Galline ovaiole

Una gallina cresciuta in gabbia è particolarmente stressata. La gallina è pur sempre un animale “libero” per natura e soprattutto molto curiosa. E’ davvero un peccato farle covare non stop rinchiuse in delle piccole gabbie. Questo genere di gabbie a mio avviso andrebbero totalmente “bandite” perchè crescere un animale in queste condizioni è una tortura e mangiare uova da galline “torturate” non è un buon pensiero. Bisogna scegliere solo galline che vengono allevate all’aperto in modo biologico sigla “0” e sigla “1” evitare sempre e comunque la sigla 2 e la sigla 3. L’allevamento a terra è ristretto quanto l’allevamento in gabbia. Da buon cittadino rispettoso di altre forme di vita, è d’obbligo acquistare uova da allevamenti all’aperto biologici. Starete senz’altro tranquilli sapendo che quella gallina ha avuto almeno una vita dignitosa ed ha visto la luce del sole stando con il cuore in pace.

Costi elevati o no, è bene dormire tranquilli la notte senza rimorsi sapendo che quando arriva l’alba le nostre galline si svegliano e noi dobbiamo avere cura di loro, cambiargli l’acqua, mettendogli il cibo e lasciarle libere a camminare e ruspare nell’erba. Se tutte le aziende adottassero questa “visione” perchè di una visione si tratta e invece di pensare solo al “profitto” avrebbero “rispetto” per la vita di altri esseri viventi saremo persone migliori. Continueremo a crescere galline in modo amatoriale finché non ci sarà una visione comune e tollerante verso questo animale indifeso.

Isa Brown

Gallina Ovaiola ISA BROWN – ISA Warren: Sono attualmente le migliori galline ovaiole ma non solo. Sono molto resistenti alle malattie e se nutrite in maniera adeguata producono un uovo al giorno. Insomma una fonte di “ricchezza” non indifferente. L’incrocio per ottenere questa razza è ancora un “segreto” commerciale. Queste galline vengono allevate in modo intensivo e sono le produttrici principali delle uova presenti in tutta Europa. E’ possibile acquistare una gallina matura ovaiola al prezzo di 25 euro nei consorzi autorizzati. Produzione di uova 365 uova all’anno. Durata media di vita 10 anni. Colore del guscio: marroncino chiaro.

Livornese

Gallina Ovaiola Livornese: Le galline livornesi depongono uova dal guscio completamente bianco come la neve. Negli Stati Uniti d’America sono le galline più conosciute proprio perchè vengono impiegate nella produzione a livello industriale. Negli Stati Uniti è attualmente vietata la vendita di uova dal guscio marroncino chiaro. Solo le uova “bianche” possono essere vendute nel supermercato. Il prezzo di una gallina livornese è di circa 30 euro nei consorzi autorizzati. Produzione di uova circa 315-325 uova l’anno. Durata media di vita 6 anni. Colore del guscio: Bianco neve.

australorp

Gallina Ovaiola Australorp: Questa razza originaria dell’Australia è stata ottenuta nel 1920. Produce una buona quantità di uova circa 310-320 all’anno ma solo se vengono nutrite in maniera adeguata. Sono galline molto attive, ruspanti ma molto “grandi” rispetto ad altre razze infatti una gallina raggiunge facilmente i 3,5 kg. Il prezzo di questa gallina ovaiola varia e siccome è considerata una gallina di “Razza” e non commerciale ha un prezzo elevato che può arrivare fino a 50 euro l’esemplare. Produzione di uova circa 310-320 l’anno. Colore del guscio: marrone scuro. Durata media di vita: 4-5 anni.

Araucana

Gallina Ovaiola Araucana: Questa gallina ha origine in Sud America e prende il nome dagli indiani Aracua in Cile. Costano molto e vengono vendute solamente da chi le vende in ambito amatoriale. Una gallina può facilmente arrivare a costare 50 euro. Produzione di uova circa 220-250 uova all’anno. Colore del guscio: verde-azzurro. Durata media di vita 5 anni.

Cocincina gigante

Gallina Ovaiola Cocincina Gigante: La cocincina è una razza di galline giganti che ha origini antiche in Cina. E’ possibile notare esemplari anche di razze nane. La sua produzione di uova si aggira intorno alle 200-210 l’anno. Colore del guscio: color crema. Durata media di vita 10 anni.

Conclusioni: non è assolutamente mia intenzione demoralizzare chi vuole avere le proprie galline ma se potete darmi retta, io stesso ci sono ricascato e tra pollaio, lampade, incubatrici per uova e quant’altro sono andato a spendere oltre 500 euro in materiali per non parlare di volpi ed altri predatori che vi demoralizzeranno ancora di più se dovrete ricominciare da capo. Se volete galline ovaiole per il consumo di uova vi consiglio assolutamente le classiche Isa Brown commerciali che costano “poco” rispetto ad altre razze e la produzione di uova sarà costante tutto l’anno con una buona alimentazione.

Lascia un commento

Close Panel

Contact Us:

Street Name, FL 54785

Visit our Location

(01) 54 214 951 47

Call us Anytime

Mon - Fri 08:00-19:00

Sat and Sun - CLOSED

Follow Us:

Stay in Touch: