Olio di Canapa: benefici, utilizzi e prezzi

Olio di Canapa: benefici, utilizzi e prezzi

Tra i molteplici utilizzi che se ne possono fare della canapa, l’estrazione dell’olio dai suoi semi ha dato vita ad un vero e proprio prodotto eccezionale per le sue proprietà organolettiche, benefici sulla salute e la bellezza di adulti e bambini, qualità in termini di gusto nell’alimentazione. Ma a cosa serve l’olio di canapa, come si usa e quali sono le opinioni di chi lo ha utilizzato? Scopriamolo in questo articolo.

A cosa serve

L’olio di canapa è il risultato della spremitura a freddo dei semi di Cannabis Sativa, una pianta erbacea a foglie verdi della famiglia delle Cannabacee ma, rispetto alla sua variante Indica, è assolutamente legale poiché non possiede rilevanti effetti stupefacenti (a meno che di non assumere 8-9 litri di olio al giorno!). Serve per prevenire e curare l’artrosi, alleviare l’asma bronchiale (così come tracheiti o sinusiti), abbassare il colesterolo. Ottimo, altresì, per la cura della pelle (come antiage, ma anche per dermatiti, vitiligine, herpes, psoriasi, etc.) e dei capelli e per alleviare la sindrome premestruale, o in generale squilibri del sistema ormonale femminile e alterazioni dell’umore (ansia, leggere depressioni). Viene infine utilizzato per alleviare i sintomi dell’intestino irritabile o della colite ulcerosa.

Come si usa

I suoi utilizzi possono essere di tipo alimentare (uso interno) e topici (applicazioni per uso esterno). È molto importante che venga utilizzato sempre a crudo, mai cotto, altrimenti tutte le sue preziose proprietà andrebbero perse. Va conservato in luogo fresco e asciutto, meglio se in frigorifero una volta aperto, e consumato entro un mese dall’apertura (sempre per non perderne le sostanze benefiche). Perfetto come condimento su verdure, insalate, zuppe o altre pietanze (nella misura di due-tre cucchiaini al giorno). Sulla pelle va applicato in piccole quantità e massaggiato, sia sul viso che sul corpo, per contrastare la pelle secca. Come impacco, poi, andrà a ristrutturare una chioma arida e sfibrata.

Benefici

I benefici dell’olio di canapa sono molteplici, dal momento che è uno dei pochi oli (insieme all’olio di pesce e all’olio di semi di lino) a possedere l’acido alfa-linoleico, oltre ad Omega3 e Omega6, i principali antiossidanti per l’organismo. Molto ricco anche di vitamine (A, E, B1, B2, C, PP), fitosteroli e sali minerali, per cui è perfetto come ricostituente del sistema immunitario e come antinfiammatorio contro le tossine nel sangue e i radicali liberi nelle cellule. Insuperabili, poi, i suoi benefici per la pelle e i capelli.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Non sono stati rilevati effetti collaterali per l’utilizzo di questo olio, adatto sia agli adulti che ai bambini. Le quantità di THC, sostanza stupefacente, sono davvero molto basse, e con la dose giornaliera raccomandata non esistono rischi di nessun genere.

Opinioni e recensioni

Chi utilizza l’olio di canapa ne è molto soddisfatto, apprezzandone il gusto, la consistenza e i risultati. I consumatori riferiscono inoltre una qualità migliore della pelle, anche con psoriasi e dopo delle ustioni, e un aspetto lucente dei capelli. Alcuni però non ne amano il profumo, risultando molto intenso.

Quanto costa 

I prezzi dell’olio di canapa possono variare, andando da un minimo di 6 euro per un olio alimentare spremuto a crudo ad un massimo di 30 euro per un olio da uso esterno/cutaneo in gocce concentrate. Il prezzo medio si aggira, comunque, intorno ai 10 euro, ma esistono anche prezzi economici ed offerte periodiche quando lo si acquista.

Dove comprare

L’olio di canapa può essere acquistato in tutti i negozi che vendono prodotti naturali, botteghe erboristiche, linee ayurvediche. Chi ama lo shopping online, invece, potrà trovare molte proposte su diversi siti web di e-commerce, tra cui ilgiardinodeilibri.it ed Amazon, dove spesso questo prodotto viene venduto anche in offerta e in kit convenienti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[-50%]
[-50%]
[-50%]
[-50%]