7 Efficaci Rimedi Per la Pulizia del Colon

7 Efficaci Rimedi Per la Pulizia del Colon: Come tutti quanti noi sappiamo il colon è la parte finale del nostro sistema digerente. Molti consigliano la pulizia del colon ma in realtà, se non si soffre di stitichezza o problemi digestivi non si ha bisogno della pulizia del colon. In ogni modo, siccome al giorno d’oggi vista la routine quotidiana “il lavoro” il sempre meno tempo a disposizione pone in pericolo la nostra “regolarità” intestinale ed ogni anno che passa, il nostro corpo “invecchia” avremo bisogno di una pulizia che “funzioni” e non sia dannosa.

Nel nostro colon vengono assorbiti sali minerali ed acqua e sono altresì presenti numerosi batteri che convivono con l’organismo umano senza danneggiarlo. Questi batteri svolgono funzioni molto utili per il nostro corpo essi, sono capaci di sintetizzare numerose vitamine del gruppo B e la vitamina K. Grazie ad essi, si limita la crescita di alcuni batteri dannosi.

Come pulire il colon

La pulizia del colon è spesso necessaria prima di una procedura nota come colonscopia. Alcuni individui puliscono regolarmente il colon nella convinzione che tale processo libererà da tutte le tossine in eccesso accumulate nel corso del tempo dagli alimenti che si hanno mangiato, dall’aria che si è respirata e dall’acqua che si è bevuta. La pulizia del “colon” dunque, non è per tutti e non tutte le persone possono trarre “benefici” da tale procedura che in alcuni casi spiegati qui sotto, può essere dannosa. In ogni modo, qui di seguito ho raccolto 7 rimedi che ho personalmente testato su di me e mi hanno portato alcuni benefici tra cui, maggiore vitalità, stitichezza scomparsa, stanchezza eliminata, stato generale di salute migliorato. Non ho mai utilizzato “lassativi” in capsule e nemmeno pulizie o lavaggi “interni” ma solo “cibo” naturale e sano.

Attenzione particolare a tutti quei siti dove si afferma che la pulizia del colon deve essere fatta regolarmente anche quando la nostra regolarità intestinale è perfetta. Non prendete per oro colato tutto quello che leggete e in ogni caso, siete “voi” gli unici che possono “ascoltare” in modo concreto il vostro corpo. Se mangiate qualcosa di buono e state bene allora quell’alimento fa per voi ma se mangiate qualcosa di “buono” e quell’alimento vi ha fatto sentire male allora non fa per voi. Inteso? Imparate ad ascoltare il vostro corpo, generalmente servono anni ed anni prima che possiate conoscervi completamente.

Pulizia del colon

1) Spinaci: I spinaci hanno sempre funzionato con me. Non mi hanno mai dato acidità di stomaco e sono stati capaci di aiutarmi quando soffrivo di stitichezza. I spinaci grazie alle loro fibre e alla loro conformazione sono capaci di pulire in maniera sana e veloce il nostro colon. Non a caso quando ho consumato spesso “spinaci” sono stato sempre bene. La regolarità intestinale avviene quasi il giorno dopo una volta che si consumano spinaci “bolliti” a foglia.




2) Miele: In alcuni casi il miele “di qualsiasi varietà”, mi ha aiutato ad andare regolarmente al bagno. Grazie alle sue proprietà emollienti ha aiutato il mio organismo in più di un’occasione. Attualmente il miele funziona abbastanza bene come alimento capace di aiutare nella pulizia del “colon”.

3) Tisana: Alcune tisane alle erbe sono capaci di fare “miracoli” quando si parla di regolarità intestinale. Per esperienza personale la tisana a base di semi di finocchio, semi di spinaci e semi di alfa alfa mi ha aiutato in modo “sostanziale” ad andare al bagno anche quando la “stitichezza” era un problema abbastanza serio. (Le donne in gravidanza devono “evitare” tisane a base di erbe perchè quest’ultime potrebbero promuovere le contrazioni uterine).

4) Acqua: Più semplice di così non si può. L’acqua aiuta nella nostra regolarità intestinale ed è sempre stato uno degli alleati principali per la pulizia “naturale” del colon. L’acqua deve essere naturale e non frizzante e sopratutto di buona qualità. Generalmente si promuove spesso l’utilizzo dell’acqua del rubinetto ma io, non ne ho mai consumata per via del sapore “strano” che lascia sul palato. Ho sempre bevuto acqua imbottigliata e non mi sono mai fidato delle “tubature” sotterrane comuni.

5) Mandorle: Le mandorle sono “frutta secca” molto utile se si ha bisogno di “fibre”. Maggiori saranno le fibre all’interno del nostro organismo e maggiore sarà l’acqua richiamata nel colon. Le fibre assorbono acqua e si gonfiano ed automaticamente ci aiutano ad andare regolarmente al bagno. Troppe fibre in ogni caso non sono consigliate perchè possono provocare problemi di “aerofagia”, “gas intestinali”, “eruttazioni” ed alcuni problemi digestivi. Ho assunto mandorle in modo “saltuario”. Possono essere utilizzate al posto delle mandorle anche altri “semi” o altra “frutta secca” generalmente non salata e ne tostata.

6) Succo di mela: Il succo di mela al 100% è ricco di una potentissima fibra denominata “pectina”. Generalmente tutte le volte che ho bevuto succo di mela sono andato al bagno con un’estrema regolarità. L’unico inconveniente è la continua aerofagia che tale succo può provocare se bevuto ad intervalli e giorni “regolari”.

7) Cereali al mattino: Che siano per adulti o per bambini vanno bene ugualmente. Possono essere consumati insieme alla frutta. Generalmente i cereali si “mischiano” insieme al latte ma per esperienza personale, la loro efficacia aumenta se vengono mangiati senza latte ed insieme a della frutta come per esempio una banana al mattino.

Qui di seguito altri rimedi “bonus” naturali per mantenere sano il nostro corpo:

8) Camminare: Camminare su base giornaliera aiuta la nostra peristalsi che automaticamente aiuta il nostro corpo ad eliminare più velocemente gli scarti accumulati. Oltre alla camminata anche la forza di gravità “stando in piedi” aiuterà in questa “missione”.
9) Eliminare gli alcolici: Eliminando gli alcolici si eliminerà in alcuni casi anche la stitichezza, dunque meglio una vita senza alcool che una vita da “stitico”.
10) Limitare il consumo di latticini: I latticini in molti casi possono “peggiorare” i casi di stipsi, limitarne il consumo può aiutare nella regolarità intestinale.

Avvertenze e precauzioni: La Pulizia del colon con lassativi, formulazioni a base di erbe o enteroclismi potrebbe aumentare il rischio di disidratazione se l’individuo non beve abbastanza liquidi e non viene ben informato. In alcuni casi questi “rimedi” possono indurre la “diarrea” che può sconvolgere i livelli di elettroliti. Scarsi livelli di elettroliti come per esempio il “sodio” possono causare vertigini e scarsi livelli di “potassio” possono causare anomalie del ritmo cardiaco e crampi. Alcuni rimedi a base di erbe per la pulizia del colon sono stati collegati con tossicità epatica. Dunque, se pensate che avete bisogno di una pulizia del colon e se avete problemi di stitichezza parlatene prima di tutto con il vostro medico curante senza “affidarvi” con anima e corpo a facili letture su internet che possono mettere in serio pericolo la vostra salute.

Conclusioni: Qui sopra ho descritto alcuni “rimedi” del tutto naturali per la pulizia giornaliera del colon che si basano su un alimentazione “sana ed equilibrata” che può aiutare a combattere la stitichezza ed che ho provato su di me in prima persona. Se questo “rimedio naturale” ha funzionato su di me non necessariamente può funzionare su di te, e se un’alimento ha fatto bene a me non necessariamente può fare bene anche a te. Dunque, se si pensa di avere problemi con il proprio colon la visita del proprio medico curante è la strada migliore da percorrere per delle analisi approfondite.