Recensione Argento colloidale

Recensione Argento colloidale

Oggi il web è diventato un’ottima fonte di ricerche per qualsiasi tipo di prodotto ci possa interessare. I motori di ricerca tengono però il conto di quante ricerche vengono effettuate mensilmente su ciascuna voce. Una delle voci più ricercate in assoluto, con ben 27.100 digitazioni mensili, è quella dell’argento colloidale. Una sostanza dalle proprietà potenti che però non ancora tutti conoscono. Scopriamo allora a cosa serve l’argento colloidale, come si usa e se presenta qualche controindicazione.

A cosa serve

L’argento colloidale deriva dall’omonimo metallo prezioso. Si tratta però di una “sospensione” in cui delle particelle d’argento a carica ionica positiva vengono disciolte in un liquido (di solito immergendo lastre d’argento in acqua distillata). Tali particelle avrebbero un ruolo fondamentale nell’abbattimento di virus, batteri e funghi e nella riattivazione del metabolismo cellulare. Precursore degli antibiotici (veniva infatti molto usato prima della scoperta della penicillina, nel 1929) è ancora molto apprezzato per i suoi benefici. Serve infatti per contrastare le infezioni, le infiammazioni e le fessurazioni della pelle (dermatomicosi, herpes, eczemi, ragadi, psoriasi, etc.), come antirughe, trattamento dei raffreddori o infezioni agli occhi. Utile anche per alcune patologie urologiche come candidosi e cistiti.

Come si usa

L’utilizzo dell’argento colloidale ha subìto dei cambiamenti nel corso di questi ultimi anni. Fino al 2010, infatti, esso poteva avere un uso sia interno che esterno. Serviva quindi anche come antibiotico all’interno dell’organismo. A partire dal 2010, invece, il suo utilizzo interno, pur non essendo affatto tossico, è stato vietato (ma solo in Italia, perché in altri Paesi europei lo si continua ad utilizzare in questo modo), per cui lo si applica solo sulla pelle o su altre zone del corpo per uso topico. Di solito, comunque, bastano 2-4 ml di prodotto al giorno, applicati localmente, o miscelati alle creme o utilizzati per gargarismi.

Benefici

I benefici dell’argento colloidale sono noti da tempo, quando già i medici ne decantavano gli effetti. Il dott. Carl Moyer, ad esempio, negli anni ’70 dimostrò come l’argento colloidale fosse in grado di inattivare più di 650 ceppi di virus, batteri e funghi, anche con antibiotico-resistenza (dato confermato anche successivamente da numerosi studi clinici). È perciò indicato in tutte quelle affezioni provocate da questi microrganismi, in tutte le aree del corpo.

Controindicazioni ed effetti collaterali

A dispetto della normativa comunitaria che ha colpito i produttori di argento colloidale in Italia sul suo non utilizzo interno, non sono stati dimostrati effetti collaterali né controindicazioni per questa sostanza. Ovviamente occorrerà sempre sentire il parere del medico prima di decidere di usare l’argento colloidale, soprattutto se si temono allergie o intolleranze. Precauzioni anche per le donne in gravidanza o che sono in periodo di allattamento.

Opinioni e recensioni

Chi acquista argento colloidale se ne dice soddisfatto, soprattutto per i risultati ottenuti. Molte persone lo usano in spray e lo vaporizzano sul viso o sul corpo, come un’acqua termale, per prevenire foruncoli e infezioni cutanee, o per farne irrigazioni nasali o come collutorio. Le opinioni negative vertono, per lo più, sul suo odore, definito non sempre come gradevolissimo.

Quanto costa 

Il costo dell’argento colloidale non è propriamente economico, con prezzi che mediamente si orientano intorno ai 30 euro al litro, anche se esistono qualità di argento colloidale che costano 25/30 euro ogni 100 ml. Molto spesso però i rivenditori applicano delle offerte e dei prezzi più economici, di cui si può approfittare.

Dove comprare 

L’argento colloidale può essere acquistato puro oppure in forma di colliri, collutori, garze e creme. Lo si trova in farmacia, parafarmacia, in erboristeria specializzata e sui siti online di e-commerce più forniti. Può essere infatti acquistato anche su ilgiardinodeilibri.it e su Amazon, a prezzi spesso molto convenienti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[-40%]
[-40%]
[-40%]
[-40%]
[-40%]
[-40%]
[-55%]
[-55%]
[-40%]
[-40%]
[-50%]
[-50%]