Proprietà e benefici Uva Spina

Proprietà e benefici Uva Spina: L’uva spina è una piccola bacca di forma ovale di origine europea. Cresce spontaneamente nel clima temperato Europeo e nel nord degli Stati Uniti. Botanicamente parlando, le bacche appartengono alla famiglia delle Grossulariaceae. genere: Ribes. Nome Scientifico: Ribes uva crispa L. Le bacche sono particolarmente ricche di polifenoli antiossidanti e vitamine. In natura si trovano differenti razze di uva spina con colori, sapori e forme diverse. L’uva spina cresce nelle regioni dove l’estate è particolarmente umida ma l’inverno risulta essere molto rigido. Una volta che l’arbusto viene trapiantato a terra cresce fino a 6 metri di altezza ed è dotato di spine taglienti lungo tutti i suoi rami. La pianta inizia a dare i primi frutti solamente dopo circa 2 o 3 anni da quando viene messa a terra.

Essa, è disponibile in diverse formecolori e addirittura gusti. Possono essere rotondi, ovali, a forma di pera o allungati di colore verde, bianco, giallo, viola, rosse. Alcune varietà anche nere, dal sapore sia dolce che amarognolo, la loro superficie risulta essere sia liscia che ricoperta di finissima peluria con venature molto evidenti e una ventina di semi minuscoli commestibiliLe bacche misurano circa 2 cm di larghezza e possono arrivare a pesare anche 10 grammi. Il loro contenuto di calorie è molto basso 100 g di bacche fresche forniscono all’incirca 40 calorie. E’ stato dimostrato scientificamente che l’uva spina ha una quantità molto elevata di sostanze fitochimiche fenoliche in particolare flavoni e antocianiQueste sostanze risultano essere utili nella prevenzione del cancro, nel prevenire l’invecchiamento, nei stadi di infiammazione e nelle malattie neurologiche. Hanno un elevata potenza antiossidante in grado di far fuori molti radicali liberi dannosi sparsi nel nostro corpo.

Proprietà Uva Spina

Come coltivare l’uva spina? Un metodo di propagazione molto semplice da utilizzare per far crescere le vostre piantine di uva spina è il metodo per “talea”. Il metodo per talea è molto utilizzato. Si può far crescere direttamente anche dal seme ma ci vorrà solamente più tempo. L’uva spina possiamo considerarla gemella dell’uva classica anche quest’ultima è possibile farla crescere utilizzando il metodo “talea”. Cosa è il metodo “talea”? La talea può costituirsi a partire da un frammento di ramo o foglia. Prendere un piccolo rametto, tagliarlo con delle speciali forbici da giardino ed inserirlo in un barattolo di vetro con all’interno dell’acqua per circa 10 giorni. Sarà possibile vedere “magicamente” come il vostro piccolo ramo o foglia produca nell’acqua del vostro barattolo le “radici”. E’ incredibile come la natura sia capace di replicarsi e riprodursi molto velocemente. Sembra “magia”.

Le foglie della pianta se osservate attentamente assomigliano alle foglie dell’uva in miniatura. Il maggiore contenuto nutritivo è dato dalla presenza di vitamina C presente in valore di 27.7 mg. Il resto del frutto è composto principalmente di acqua 88%, 10% di carboidrati ed il resto 2% proteine e grassi in valori pressoché allo zero. La vitamina C è la vitamina che darà al frutto quel “sapore” pungente che non a tutti potrebbe piacere. Quando il frutto raggiunge la maturazione anche il suo gusto diventa migliore e sopratutto più dolce e piacevole al palato.

Uva Spina

Qui sottto possiamo dare uno sguardo alla tabella nutrizionale dell’uva spina relativa a 100 grammi di prodotto fresco. Le proprietà anti-ossidanti dell’uva spina provengono da altri composti anti-ossidanti chiamati tannini, ma questo non significa che le vitamine che contengono siano meno importanti a livello antiossidante. Vediamo subito in tabella un elevata quantità di vitamina C. La vitamina C è una potente vitamina idrosolubile antiossidante. È richiesta per la sintesi del collagene nel nostro organismo. Il collagene è la proteina strutturale principale nel nostro corpo necessaria per mantenere l’integrità dei vasi sanguigni, della pelle, degli organi e delle ossa. Il consumo regolare di cibi ricchi di vitamina C aiuta il corpo a proteggersi dal temuto scorbuto, inoltre aiuta a sviluppare una resistenza contro le infezioni virali, aumentando l’aggressività dei nostri globuli bianchi, accelera la guarigione delle ferite e combatte in modo ottimale i radicali liberi. (Leggi anche la famosa pagina dedicata alle vitamine e ai minerali)Presente in buona quantità anche la vitamina A ed alcune vitamine del gruppo B tra cui  piridossinaacido pantotenicoacido folico e tiamina molto importanti per sostenere le funzioni metaboliche del nostro organismo. Presenti anche adeguati livelli di minerali come ramecalciofosforomanganesemagnesio e potassio.

Tabella nutrizionale Uva Spina

Conclusioni: Esistono tutt’oggi differenti varietà di uva spina. Alcune varietà sono per uso commerciale ad elevata produttività altre invece meno conosciute ma più pregiate sono coltivate da privati nelle loro case e giardini. Il sapore delle varietà varia di molto. E’ possibile trovare uva spina in commercio dal colore verde fino al colore rosso scuro. Il loro gusto è molto dolce assomigliano proprio all’uva da tavola in chicchi grossi. Generalmente i semi sono ricchissimi di antiossidanti e poco “chiacchierati”. Molti di noi evitano di mangiare i semi anche se quest’ultimi sono molto buoni per la nostra salute. Sia la buccia dell’uva spina che i semi sono considerati “fibre” le fibre aiutano ad attirare “acqua” all’interno del nostro intestino aiutandoci a fare feci di ottima consistenza e di facile espulsione evitando la costipazione.




One Reply to “Proprietà e benefici Uva Spina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*