Proprietà e benefici Frutto Gac

Proprietà e benefici Frutto Gac

Gac, botanicamente parlando denominato (Momordica cochinchinensis) è un frutto originario del Sud-Est asiatico ed è un’importante fonte di licopene e beta-carotene, due potenti antiossidanti pigmentati con proprietà antitumorali e numerosi benefici per la nostra vista. Il frutto è una fonte di acidi grassi e vitamina E che aiutano a sostenere la memoria e l’apprendimento, vantano benefici cardiovascolari e aumentano la salute della pelle. Gli acidi grassi nel frutto contribuiscono ulteriormente ad aumentare l’assorbimento delle vitamine liposolubili da altre fonti alimentari, aiutando a invertire l’avitaminosi (carenza di vitamine) sia nei bambini che negli adulti. Alcune ricerche scientifiche hanno dimostrato che la polpa contiene una proteina con attività antitumorale, aggiungendo altri impressionanti benefici derivanti dal consumo di questo frutto.

Cos’è Gac? Momordica cochinchinensis, meglio conosciuta come gac, melone rosso, baby jackfruit, zucca dolce o zucca amara spinosa, è un frutto della famiglia della zucca strano vero? È parente stretto dei cetrioli, meloni, zucchine e melone amaro quest’ultimo, conosciuto come Goya il frutto che consumano i centenari di Okinawa. Come i cetrioli e le zucche, anche il gac cresce sulle viti, creando una vista terrificante durante la stagione della vendemmia, quando i pesanti frutti da 1,5 kg pendono in aria su sottili viti. Il Gac è un frutto tropicale raccolto tra dicembre e gennaio.

benefici frutto gac

Che aspetto ha il frutto gac? Il Gac è un frutto tropicale stagionale leggermente allungato che assomiglia ad un melone spinoso. I frutti possono pesare tra 0,5 e 1,5 kg e di solito maturano in dicembre e gennaio. Il frutto gac presenta una buccia esterna non commestibile coperta da piccoli dossi a spine appuntite. I frutti acerbi sono verdi ma diventano gialli, arancioni e luminosi rosso-arancio man mano che maturano. I frutti con una buccia esterna rosso scuro sono troppo maturi e di qualità inferiore. I frutti di Gac hanno una polpa rossa morbida, ricca di mucillagini con all’interno diversi semi grandi di cllore marrone scuro, quasi neri. Il modo in cui la polpa e i semi sono disposti ricordano un baccello di cacao o di kiwano. Inizialmente quando il frutto è acerbo i semi sono di colore bianco e man mano che avanza la maturazione quest’ultimi diventeranno scuri.

Come si mangia il frutto gac? Il frutto dovrebbe essere mangiato quando è perfettamente maturo, cioè quando la buccia esterna diventa arancione e diventa leggermente morbida al tatto. I frutti che sono di un rosso più scuro e troppo pastoso al tatto come detto precedentemente sono solitamente troppo maturi e di qualità inferiore. I semi e la polpa rossa che li ricopre sono entrambi commestibili. La pelle esterna arancione brillante non è commestibile. Lavare il frutto, e tagliarlo a metà o semplicemente spezzarlo con le mani (dovrebbe essere morbido a maturazione). Usando un cucchiaio o una forchetta, raccogli i semi coperti nella polpa rossa e mangia la polpa intorno a loro, quindi sputa i semi. I semi sono tipicamente utilizzati in varie preparazioni medicinali. Anche la polpa e i semi di Gac sono tradizionalmente cotti e si possono mangiare in differenti ricette con riso.

Che sapore ha il frutto gac? La polpa rossa ha un sapore piuttosto blando, a malapena dolce, se non del tutto. Ha un sapore più simile a un vegetale che a un frutto (che ricorda il cetriolo) e non ha un sapore particolare. Ha una consistenza mucillaginosa, leggermente grassa per via della presenza degli acidi grassi essenziali che contiene e ricorda in qualche modo una crema. Nel complesso, viene spesso cucinato invece di essere mangiato fresco (solitamente trasformato in un riso appiccicoso). I frutti acerbi vengono consumati come verdure in alcuni paesi asiatici. Ciò che rende il gac un buon frutto è il suo alto contenuto di carotenoidi antiossidanti e importanti quantità di acidi grassi, provitamina A, vitamina E, carboidrati e proteine. Qui di seguito una lista dei più importanti benefici nutrizionali derivanti da questo frutto esotico.

frutto gac

1) Contiene elevate quantità di licopene e beta-carotene: il frutto gac è una straordinaria fonte di licopene e beta-carotene, i due antiossidanti carotenoidi responsabili del colore vivido del frutto. Entrambi gli antiossidanti contrastano il danno cellulare causato dalle dannose molecole di radicali liberi e contribuiscono a migliorare la salute generale del nostro organismo. Alcuni dei benefici di un elevato apporto di carotenoidi includono un minor rischio di ictus, infarto, tumori e malattie degenerative dell’occhio come la cataratta.

Gli studi mostrano che la polpa di gac rossa ha almeno:
– 5 volte più licopene rispetto ai pomodori
– 8 volte più beta-carotene rispetto alle carote

2) Alleato della vista, pelle e sistema immunitario: mangiare la polpa rossa del frutto gac fornisce importanti quantità di beta-carotene che viene convertito in vitamina A nel corpo umano. Come precursore della vitamina A, il beta-carotene contribuisce a migliorare la nostra acutezza visiva sostenendo la salute della retina e una migliore immunità, promuovendo la salute della pelle e delle mucose. Dunque, aiuta le membrane mucose del corpo come quelle, del naso, della bocca, della gola e del rivestimento dello stomaco. Polmoni e pelle sono la prima linea di difesa contro infezioni, malattie, batteri, virus, muffe e parassiti che possono infettare il corpo via aria, acqua e cibo.

3) Importante fonte di vitamina E: il Gac contiene vitamina E sia nella polpa sia nei suoi preziosi semi. La vitamina E agisce come antiossidante, prevenendo i danni dei radicali liberi alle cellule e l’ossidazione dei grassi, il che si traduce in benefici per la salute cardiovascolare, una migliore vista, minori rischi di cataratta e una pelle più sana. La ricerca degli ultimi anni mostra anche una spiccata attività antitumorale e può aiutare a prevenire la perdita di memoria.

4) Contiene il 69% di acidi grassi insaturi: alcuni studi dimostrano che l’olio proveniente dal frutto gac è una ricca fonte di acidi grassi polinsaturi sani che ci aiutano ad assorbire nutrienti liposolubili come il beta-carotene, le vitamine A, E, D e K (un metodo per preservare e testare l’accettabilità dell’olio di frutta gac , una buona fonte di beta-carotene e acidi grassi essenziali). Questo aiuta a invertire le carenze nutrizionali e contrastare gli effetti collaterali dell’avitaminosi. Gli acidi grassi polinsaturi aiutano a ridurre il colesterolo LDL, ridurre il rischio di coaguli di sangue e promuovere la salute cardiovascolare in generale. Un apporto sufficiente di grassi sani supporta ulteriormente le funzioni cognitive come la memoria e l’apprendimento.

5) Vanta proprietà antitumorali: non solo licopene e beta-carotene, il gac contiene una proteina con un’impressionante attività antitumorale. Studi sugli animali hanno dimostrato che gli estratti di acqua del frutto possono inibire la crescita del tumore e ridurre la diffusione di alcuni tipi di cellule del cancro del colon (inibizione della crescita del tumore e dell’angiogenesi mediante l’estratto di acqua del frutto Gac (Momordica cochinchinensis Spreng).

6) Valori nutrizionali Secondo la Canadian Academy of Sports Nutrition. Il Frutto Gac vanta i seguenti valori nutrizionali:

100 g di polpa commestibile gac (seme) contengono:
– 10 g di carboidrati
– 1,6 g di fibra alimentare
– 2 g di proteine
– 8 g di grasso
– Valore energetico di 120 kcal

100 g di gac, semi commestibili:
– 7 g di carboidrati
– 1,6 g di fibra alimentare
– 0,6 g di proteine
– 0,1 g di grassi
– Valore energetico di 30 kcal

Oltre a questo, il frutto è una fonte di calcio, potassio, magnesio e manganese. I minerali, i carboidrati, le proteine ​​e i grassi presenti nel frutto contribuiscono alla salute di muscoli, cervello e sistema nervoso. I minerali alimentari hanno inoltre un’azione tonica. Il succo di Gac ha gli stessi benefici del frutto e un gusto altrettanto blando non tanto zuccherato.

7) Potenziali benefici per la fertilità e benefici cardiovascolari: mangiare gac può aumentare la fertilità grazie ad un buon contenuto di vitamine A, E e acidi grassi insaturi sani. Inoltre, si ritiene che il frutto diminuisca i rischi di ictus e infarto se assunto con moderazione. Considerando che è una fonte importante di grassi e calorie, è meglio mangiare gac in quantità limitate al fine di godere di tutti i benefici che ha da offrire senza esagerare e sempre e comunque in una dieta sana ed equilibrata dove attività fisica, dieta ed uno stile di vita sano diventano le chiavi per una buona salute.

Lascia un commento

Close Panel

Contact Us:

Street Name, FL 54785

Visit our Location

(01) 54 214 951 47

Call us Anytime

Mon - Fri 08:00-19:00

Sat and Sun - CLOSED

Follow Us:

Stay in Touch: