10 benefici liquirizia

10 benefici liquirizia: Come ben si sa, la liquirizia, risulta essere un buon agente aromatizzante. E’ ampiamente utilizzato in ambito domestico per le sue innumerevoli proprietà mediche. La liquirizia è stata utilizzata fin dai tempi antichi nella medicina tradizionale cinese e in quella indiana.

Si è scoperto che la liquirizia offre diversi benefici per la salute e quindi, offre un vantaggio nel trattamento naturale del mal di gola, della congestione polmonare, nel rafforzamento delle ossa e dei muscoli, nei problemi renali, nelle bronchiti, nelle ulcere orali e dello stomaco, nel reflusso gastroesofageo.

benefici liquirizia

La proprietà medicinali sono garantite grazie alla presenza di potenti sostanze fitochimiche definite “flavonoidi” e “saponine“. La glicirrizina presente nella liquirizia è una saponina molto importante responsabile del caratteristico sapore dolce (50 volte più dolce dello zucchero). Ad alcune saponine viene riconosciuta in campo “medico terapeutico” attività antiinfiammatoria e cicatrizzante (come nella liquirizia). Qui di seguito cercherò di evidenziare 10 potenti benefici derivanti dal consumo di liquirizia. Alcuni anni fa ho scritto un interessante articolo che nessuno si è permesso di scrivere fino ad ora.

Liquirizia

1) Azione anti microbica: Le classiche radici di liquirizia che possiamo trovare spesso in vendita nei grandi supermercati, sono molto efficaci (se masticati a dovere) grazie alla salivazione nella protezione contro virus, batteri e funghi a causa della presenza abbondante di glicirrizina che blocca in modo del tutto naturale la crescita microbica. In alcune ricerche scientifiche si è evidenziato, che la radice aiuta nel trattamento dell’herpes.

2) Azione antiinfiammatoria: La liquirizia ha registrato in prove di laboratorio una forte attività antiinfiammatoria in grado di trattare l’infiammazione cronica in persone affette da problemi reumatici e artrite, malattie della pelle e malattie autoimmuni.

3) Aumenta la risposta immunitaria: L’estratto della radice di liquirizia aiuta ad aumentare la produzione di linfociti e macrofagi migliorando in modo automatico il meccanismo di difesa del nostro organismo contro un potenziale attacco microbico.

4) Migliora la memoria: Le radici di liquirizia esercitano un effetto “positivo” sulla ghiandola surrenale e quindi, indirettamente aiutano a stimolare il cervello. In alcuni studi si è evidenziato un miglioramento dell’apprendimento.

5) Protezione contro l’ulcera: Grazie alla sua potente azione antiossidante e anti-infiammatoria la liquirizia è attualmente il miglior medicinale naturale per trattare le ulcere dello stomaco, dell’intestino e della bocca. La glicirrizina gioca un ruolo fondamentale nella guarigione delle ulcere gastriche promuovendo lo sviluppo del rivestimento mucoso intestinale.

6) Protezione del fegato: La liquirizia nella medicina tradizionale cinese, è utilizzata per trattare l’ittero. Le sua proprietà antiossidanti sono la chiave per aiutare il fegato nella lotta ai composti tossici che elabora ogni giorno.

7) Aiuta in caso di allergia: Le radici di liquirizia vengono spesso usate per trattare la tosse allergica e come rimedio “antistaminico” grazie alle sue proprietà antiinfiammatorie. All’interno dell’organismo riesce a tenere “liberi” i polmoni dalle sostanze irritanti. Nella medicina tradizionale cinese la liquirizia, viene classificata anche come “antistaminico naturale”.

8) Regolazione ormonale: le donne che hanno problemi di squilibrio ormonale che si verificano sopratutto nella menopausa come vampate di calore e stanchezza e numerosi sbalzi d’umore, potrebbero trovare nella liquirizia un valido alleato naturale.

9) Aiuta il nostro cuore: Alcune ricerche scientifiche hanno dimostrato che le radici di liquirizia aiutano nel controllo dei livelli di colesterolo nel sangue. La proprietà antiossidanti della liquirizia offrono una buona salute a livello “capillare”.

10) Utile contro la depressione: Secondo alcune testimonianze, le radici di liquirizia se masticate “saltuariamente” possono avere un blando effetto anti-depressivo naturale.

Conclusioni Finali: E’ sempre bene non esagerare nel consumo di liquirizia e bastoncini di liquirizia e sarebbe da evitare nelle persone che hanno problemi di “ipertensione“. Prima di consumare la liquirizia come trattamento è opportuno in “ogni caso” consultare il proprio medico curante. Le notizie che si trovano in rete sono spesso “contrastanti” tra di loro. Al di la dei benefici che un determinato alimento può essere in grado di apportare all’organismo non deve essere trattato come “regola” comune per ogni individuo.




2 pensieri su “10 benefici liquirizia

  1. Salve, qui si parla di bastoncini naturali, ma la liquirizia dei sacchettini in vendita nei supermercati tipo saila o oronero a pezzetti, è utile ugualmente o contiene altre sostanze? lo chiedo perchè ne mangio tutti i giorni…

    • Ciao mary, qui si parla dei classici bastoncini in vendita ai supermercati, saila etc, contengono anche altre sostanze oltre che la liquirizia, basta leggere gli ingredienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*