Proprietà Anacardi

La forma tipica di un cuore, gli Anacardi sono chiamati appunto con il nome cardi per la loro forma “cardiaca” sono un alimento che cresce su possenti alberi nell’America centrale e meridionale. Oggi viene coltivata la specie “Anacardio” in tutte le regioni tropicali del mondo. Esistono diverse razze di questa pianta. Attenzione non sono immediatamente pronti per essere consumati, perchè in realtà tossici.

Gli anacardi sono sempre venduti sgusciati perché all’interno delle conchiglie contengono una resina caustica, nota come “Balsamo anacardi“, che deve essere accuratamente rimossa prima che le noccioline siano idonee al consumo. Questa resina caustica è effettivamente utilizzata dalle industrie per produrre vernici e insetticidi.

Proprietà Anacardi

Non solo gli anacardi hanno un minore contenuto di grassi rispetto alla maggior parte di altri frutti a guscio, circa il 75% del loro grasso è formato da acidi grassi insaturi, e nell’ oltre il 75% di questi è presente l’acido oleico, lo stesso presente nell’olio d’oliva.

Alcuni studi dimostrano che l’acido oleico promuove una buona salute cardiovascolare, anche in individui con diabete. Studi su pazienti diabetici mostrano che i grassi monoinsaturi, quando aggiunti a una dieta povera di grassi, possono contribuire a ridurre i livelli di trigliceridi alti. Per ridurre il rischio di malattie cardiache e cardiovascolari coronariche, mangiare una manciata di anacardi o di altra frutta a guscio, o un cucchiaio di burro di noci, almeno 4 volte a settimana.

Anacardi

Ricchissimi in rame sono utilissimi per la nostra salute, numerosi problemi di salute sono in grado di svilupparsi quando l’assunzione di rame è insufficiente, tra cui l’anemia da carenza di ferro, la rottura di vasi sanguigni, l’osteoporosi, e molti problemi articolari come per esempio l’artrite reumatoide, i disturbi cerebrali, e l’elevato colesterolo LDL (cattivo) e ridotto colesterolo HDL (buono). Qui sopra possiamo dare uno sguardo alla maestosa pianta di Anacardi e renderci conto di come sia strana, la sua forma di “cuore intera” e la sua forma a “rene” la parte commestibile. Richiede una temperatura molto tropicale per potersi adattare perfettamente e dare i suoi frutti.

Tabella nutrizionale Anacardi

Qui sopra possiamo dare uno sguardo alla tabella nutrizionale relativa a 100 grammi di anacardi. Le noccioline di anacardi contengono piccole quantità di Zea-xanthin, un antiossidante flavonoide importante, che viene selettivamente assorbito nella macula retinica degli occhi. Ha la funzione di proteggere dai raggi UV, e ne fa da filtro naturale inoltre aiuta a prevenire la degenerazione maculare legata all’età negli anziani.

Conclusioni: Vediamo nella tabella sopra la concentrazione del minerale rame (copper) che ne fa da padrone. Non mancano antiossidanti minerali importanti come il manganese e il triptofano nonché il magnesio e il fosforo. Personalmente non amo mangiare questo tipo di noccioline, non mi piacciono molto e il solo pensiero che una sua parte venga usata nell’industria dei pesticidi me lo fa in qualche modo odiare al di la delle sue ottime qualità.




13 Replies to “Proprietà Anacardi”

  1. conclusione dell’articolo infantile, capricciosa e in netto disaccordo con l’analisi empirica dell’alimento che la precede.

    • Ognuno è libero di pensarla come vuole. Uno dei maggiori problemi degli anacardi a livello industriale e che vengono *Tostati* e *Salati* nel 90%. Cosa significa? Significa che i maggior benefici vanno a farsi benedire.

  2. io ho la fortuna di averli direttamente da un produttore del sud america, vendendoli al “naturale” quindi non sono ne salati ne tostati, chi li consuma può trarre tutti i benefici

  3. Da quando li ho scoperti casualmente ad una cena, non li faccio mancare a casa mia, visto che anche mio marito li divora…..naturalmente preferisco gli anacardi naturali.

  4. Io li mangio regolarmente e anche mia figlia, li compro non salati, mi piacciono molto e piuttosto che una fetta di carne mi mangio una manciata di anacardi !

    Dove si possono comprare al naturale ??

    Ciaoooo

  5. io ne vado matta…ne consumo tanti pur non conoscendo le sue proprietà…ovviamente al naturale né tostati né salati…purtroppo li trovo solo in un super mercato

  6. Purtroppo come sempre non si spiega se il prodotto in questione è dannoso alla salute. Scusate visto che anch’io sono un consumatore, gradirei nel limite del possibile che qualcuno con più esperienza di me, mi illustrasse se si possono tranquillamente consumarsi. Grazie

    • Se vengono venduti “gli anacardi” si possono senz’altro consumare. Anche essi hanno proprietà benefiche. Nell’articolo ho espresso il mio punto di vista e io, personalmente non li consumo.

  7. Se si frullano con un po’ d’acqua e poi se ne aggiunge ancora un po’ diventano un fantastico sostituto della panna, specie per condire la pasta.

    • Grazie Glo per la tua precisazione. Non ho mai provato a far diventare gli “Anacardi” il sostituto della panna, dovrei senz’altro provare anche se, attualmente ad essere sincero, ho mangiato gli anacardi solo in due occasioni in 32 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*