Proprietà e Benefici Pomodori Secchi

Proprietà e Benefici Pomodori Secchi: Deliziosi e gustosi sono i pomodori quando vengono lasciati “asciugare” al sole oppure in forno. Essi, sono ricchi di benefici per il nostro organismo. Certamente le qualità e i benefici maggiori si possono osservare sopratutto quando quest’ultimi vengono lasciati asciugare direttamente sotto i raggi solari in modo del tutto naturale. Sappiamo benissimo che la frutta secca può risultare altamente ricca di sostanze nutritive quando è “secca”. Questo avviene perchè i minerali si riescono a concentrare molto bene. Quando si parla di un alimento come per esempio la frutta “secca” prugne, fichi etc. quest’ultimi, avranno concentrazioni maggiori di minerali rispetto alla versione “fresca”.

Per esempio i pomodori freschi sono ricchi di vitamina C ma i pomodori secchi non contengono più questa vitamina definita “termolabile” cioè viene distrutta dal calore. Maggiore è il calore a cui è sottoposta maggiore sarà la distruzione della vitamina C. La vitamina C viene distrutta anche dalla luce come per esempio i raggi solari diretti o la luce stessa. Quando si perde una vitamina se ne guadagnano altre come per esempio la preziosa vitamina B2 e i preziosi minerali dove la loro “bio-disponibilità“, grazie ai raggi solari, non farà altro che aumentare donandoci pomodori secchi ricchissimi di preziosi minerali e vitamine del gruppo B.

Proprietà pomodori secchi

Volevo sottolineare che nonostante sui soliti siti di salute e benessere viene dichiarato che i pomodori secchi sono ricchi di vitamina C, gli “autori” di questi articoli “fuorvianti“, non capiscono assolutamente nulla della chimica delle vitamine, delle proteine e di nutrizione. I pomodori freschi hanno si vitamina C ma i pomodori secchi non ne contengono traccia. I pomodori freschi si deteriorano molto rapidamente dopo che vengono raccolti a causa del loro elevato contenuto di acqua. L’essiccazione solare è molto economica, ma il processo può essere difficile perché necessita di un’intervallo di temperatura specifico per far si che il prodotto finale risulti di altissima qualità.

100 grammi di pomodori secchi apportano solamente 140 calorie ma ben 8 grammi di preziose proteine. I pomodori secchi si trovano facilmente in Italia in ogni supermercato ma è bene leggere sempre l’etichetta per trovare un prodotto completamente made in italy e sopratutto, biologico con il medesimo naturale processo di essiccazione “solare”. Qui di seguito voglio illustrarvi i maggiori benefici derivanti dal consumo di pomodori secchi.

Pomodori secchi

1) Ricchi di licopene: Il licopene è un potentissimo antiossidante contenuto nei pomodori secchi. Si trova anche nei pomodori cotti “sugo” dove la loro “bio-disponibilità” aumenta in modo molto considerevole con la cottura. Il Licopene combatte i radicali liberi presenti nel nostro corpo ed aiutano a mantenere il nostro organismo in perfetta forma. Maggiori sono i radicali liberi sparsi nel nostro corpo e maggiore sarà la probabilità di un invecchiamento precoce. Senza antiossidanti si invecchia prima perchè saremo vulnerabili agli attacchi degli ossidanti. Avete presente una mela fresca? Quando gli diamo un morso la parte “morsa” tenderà ad ingiallire fino a diventare marrone per colpa dell’ossidante in questo caso, l’ossigeno. Una cosa del genere avviene nel nostro corpo solo che è molto più complicato.




2) Ricchi di ferro: I pomodori secchi sono ricchi di un minerale importantissimo per la nostra salute. Il ferro, è capace di aumentare la nostra “forza”. Minore è la percentuale di ferro contenuta nel nostro corpo e maggiore sarà la probabilità di sviluppare un anemia da carenza da ferro. L’anemia può essere molto pericolosa. Il ferro con un elevata bio-disponibilità si trova nella carne ed è facilmente assorbibile dal nostro organismo mentre una dieta esclusivamente vegana potrà portare a delle carenze di questo minerale. Consumando pomodori secchi con regolarità le riserve di “ferro” dovrebbero rimanere nel limite senza incorrere in carenze anche se l’elevato contenuto di fibre potrebbe in qualche modo legarsi al ferro riducendone l’assorbimento.

3) Ricchi di fibre: I Pomodori secchi sono generalmente ricchi di fibre grazie non solo alla loro pelle ma ai loro semi. Assumendo con regolarità fibre si aumenterà automaticamente il transito intestinale e faciliteremo il nostro organismo ad eliminare molte sostanze dannose dal nostro organismo. Le fibre possono essere amiche del nostro corpo perchè aumentano la massa delle nostre feci attirando “acqua” dall’intestino. Esse sono benevoli ma quando assunte in quantità esagerate possono far più male che bene. Anche in questo caso la moderazione è la regola d’oro per raggiungere i 100 anni.

4) Ricchi di Luteina e zeaxantina: Anche essi potentissimi “antiossidanti” che insieme al già comunissimo licopene contenuto in grandi quantità aiutano nella lotta contro i temuti radicali liberi. Luteina e zeaxantina proteggono gli occhi da malattie legate all’età, come cataratta e degenerazione maculare. Tutti e tre sinergicamente “luteina, zeaxantina e licopene”, mostrano un’attività anti-cancerosa ma il licopene, è specificamente associato ad un minore rischio di cancro alla prostata.

5) Ricchi di magnesio: Il magnesio può essere considerato l’alleato principale del nostro cuore. Esso, regola i nostri battiti cardiaci riducendo in modo naturale la pressione sanguigna. L’apporto quotidiano raccomandato di magnesio per un uomo adulto è di 350 mg e 300 mg per le donne adulte. La mancanza di magnesio nell’organismo può portare a nausea, vomito, diarrea, ipertensione, spasmi muscolari in varie parti del corpo, insufficienza cardiaca, confusione mentale, tremolii delle mani, crampi, debolezza, difficoltà a respirare, cambiamenti di personalità, stress, ansia e perdita della coordinazione. Per maggiori informazioni sul magnesio vi invito alla lettura dell’articolo Tutta la verità sul magnesio.

Conclusioni: I pomodori secchi possono essere mangiati al naturale come snack sia nel pomeriggio come merenda che all’ora di pranzo. Se ne sconsiglia l’assunzione nelle ore notturne quando si fa poco movimento e ci si corica nel letto perchè, potrebbero dare problemi come la fastidiosa acidità di stomaco ed il fastidioso rigurgito notturno. Adoro mangiare i pomodori secchi insieme a del buon formaggio di pecora o pecorino con dell’affettato come il prosciutto cotto. Se avete altre combinazioni culinarie attraenti siate liberi di scriverle nei commenti qui sotto.