Proprietà e benefici Maggiorana

La maggiorana è una delle erbe più popolari del Mediterraneo utilizzata fin dai tempi antichi per le sue meravigliose proprietà culinari e medicinali. Quest’erba ha un delicato sapore dolce e leggermente (piccante) gusto relativamente più “armonioso e delicato” rispetto all’origano (Origanum vulgare). Molto spesso capita di confondersi tra i due. Botanicamente parlando la maggiorana è un membro della famiglia delle Labiatae del genere: Origanum. Il suo nome scientifico è: Origanum majorana.

La famiglia labatiacea comprende anche alcune delle erbe comunemente conosciute come l’aneto, l’anice, il finocchio, il cumino, e molti altri ancora. La pianta della maggiorana è un arbusto legnoso con un piccolo stelo e cresce abbondantemente in un terreno ben drenato ricco di calce. Può raggiungere una lunghezza di circa 80 cm in altezza. Il suo fusto è peloso con morbide foglie di forma ovale di colore verde scuro e piccoli fiori di colore bianco-rosa.

Proprietà Maggiorana

Spesso capita che le sue foglie vengano raccolte dalla pianta subito prima della fioritura, quando ancora si vedono le gemme. I steli vengono raccolti in una stanza buia e lasciati asciugare per circa 10 giorni, una volta asciugati si tolgono le foglie dai gambi e si conservano in un barattolo di vetro con contenitore ermetico a tenuta d’aria. Esistono molte diverse specie affini di maggiorana coltivata sia per scopi culinari che per scopi strettamente terapeutici. Maggiorana Pot ha fiori bianchi e rosa. La Maggiorana Winter ha un sapore forte come l’origano, etc.

Qui sopra possiamo dare uno sguardo alla tabella nutrizionale relativa a 100 grammi di maggiorana. Quest’erba offre moltissimi benefici per la nostra salute. E’ stata utilizzata in tempi antichi dai greci per fare corone e ghirlande e fu usato come simbolo di pace, armonia e felicità. La maggiorana contiene fitonutrienti molto importanti, minerali e vitamine che sono essenziali per la salute ottimale del nostro organismo. Le foglie contengono componenti chimici importanti come eugenolo, α-terpinene, cimene, terpinolene, linalolo, cis-sabinene idrato, acetato di linalile, terpinen-4-olo e terpineolo. Questi composti sono noti per avere proprietà anti-infiammatorie e proprietà anti-batteriche.

Maggiorana

Particolarmente ricca di vitamine come la vitamina A che protegge la pelle e le mucose garantendo anche un ottimale visione notturna, la vitamina C che aiuta nella produzione di collagene, aumenta la risposta immunitaria del nostro organismo contro le infezioni, abbassa il colesterolo ed è catalogata come la vitamina più importante. La Maggiorana contiene livelli eccezionalmente alti di beta-carotene, criptoxantina, luteina e zea-xanthin importanti caroteni che agiscono come spazzini contro i temuti radicali liberi.

Tabella nutrizionale Maggiorana

La Zeaxantina, è un importante carotenoide, viene assorbito nel macula lutea della retina degli occhi in cui si ritiene fornisca una protezione antiossidante diventando anche un filtro naturale contro i raggi ultravioletti. E’ stata dimostrata l’azione benefica e preventiva contro la malattia maculare legata all’età, soprattutto negli anziani. Presenta buone quantità di minerali come ferro, calcio, potassio, manganese, rame, zinco e magnesio. Il minerale più presente nella maggiorane è sicuramente il Ferro. La vitamina maggiormente presente è la vitamina K che svolge un ruolo fondamentale nella costruzione della massa ossea. Come spezia in cucina la maggiorana è alleata della nostra salute. Per una mappa completa di vitamine e minerali vi rimando a questa pagina.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*