Proprietà e benefici Indivia Scarola

Proprietà e benefici Indivia: La famosa Indivia, è comunemente conosciuta a livello popolare come scarola, ha molte foglie verdi che hanno un sapore leggermente amaro. Questo tipo di insalata è molto di più di una semplice insalata a foglia verde, è ricchissima di numerosi nutrienti essenziali per il nostro organismo. Botanicamente parlando questa pianta erbacea perenne appartiene alla famiglia delle Asteraceae, del genere Cichorium ed è strettamente correlata alla cicoria e al radicchio.

Il suo nome scientifico è : Cichorium endivia. L’Indivia è nativa dell’Asia Minore. Questa fresca insalata richiede terreno ben drenato e molto fertile per poter prosperare. Esistono due varietà principali: Indivia Riccia con foglie strette e Scarola con foglie molto più larghe. Le foglie di quest’ultima sono meno amare dell’Indivia Riccia.

Proprietà Indivia

L’Indivia è una delle verdure a foglia con un contenuto calorico molto basso. 100 grammi di foglie fresche forniscono appena 17 calorie, tuttavia, ha un alto contenuto di fibra.Ricerche attuali indicano che l’inulina ad alto contenuto di fibre presente nella scarola contribuisce a ridurre i livelli di glucosio e di colesterolo LDL (cattivo) nei pazienti obesi e diabetici.

Qui sopra possiamo dare uno sguardo alla tabella nutrizionale relativa a 100 grammi di fresche foglie di Indivia. Come possiamo vedere dal grafico contiene in percentuale molto alta la vitamina A. La vitamina A è necessaria per mantenere sana la pelle e le mucose, ed è anche essenziale per la buona visione notturna.

Tra le altre importanti vitamine si nota la presenza di vitamina C. La vitamina C è una potente vitamina idrosolubile antiossidante. È richiesta per la sintesi del collagene nel nostro organismo. Il collagene è la proteina strutturale principale nel nostro corpo necessaria per mantenere l’integrità dei vasi sanguigni, della pelle, degli organi e delle ossa. Il consumo regolare di cibi ricchi di vitamina C aiuta il corpo a proteggersi dal temuto scorbuto, inoltre aiuta a sviluppare una resistenza contro le infezioni virali, aumentando l’aggressività dei nostri globuli bianchi, accelera la guarigione delle ferite e combatte in modo ottimale i radicali liberi.

Indivia

Ricchissima particolarmente di vitamina K. La vitamina K Aiuta il nostro sangue a coagulare normalmente grazie alla produzione di protrombina, previene le emorragie, aiuta a proteggere le ossa dalle fratture, aiuta a prevenire la perdita ossea, aiuta a prevenire la calcificazione delle arterie, fornisce protezione e prevenzione contro il cancro al fegato e alla prostata.

Tabella nutrizionale Indivia

Inoltre, l’Indivia contiene una buona quantità di molte vitamine essenziale del gruppo B come l’acido folico, l’acido pantotenico, la piridossina, la tiamina e la niacina. Queste vitamine sono essenziali, nel senso che il corpo le richiede da fonti esterne e non è capace di produrle da solo. Tra i minerali presenti nella scarola troviamo tracce di manganese, rame, ferro e potassio.

Variare la nostra alimentazione il più possibile cercando di fare un piatto di insalata ricca aggiungendo foglie di diverse insalate e non di una sola. In questo modo avremo un piatto con pochissime calorie e ricco, ricchissimo di vitamine e minerali. Per una mappa completa di vitamine e minerali visitare questa pagina.




6 pensieri su “Proprietà e benefici Indivia Scarola

  1. Quella rappresentata nell’immagine come insalata indivia scarola, a me sembra: insalata belga. quella di cui Voi parlate presumo sia la normale insalata in cespi larghi di colore verde che poi legandola diventa più bianca. indipendentemente, se scarola indivia o belga, le proprietà sono sempre le medesime? Grazie Boris

    • Ciao Boris, l’indivia è molto simile all’insalata belga (Fanno parte della stessa famiglia) ma cambia pochissimo la forma.
      La risposta è si le proprietà sono esattamente le medesime. La varietà belga, Indivia Belga (Presente in quest’immagine) si presenta a forma di grosso sigaro color crema perché fatta crescere al buio. Questa tecnica consente alle foglie di rimanere bianche e più tenere. In pratica è la stessa pianta ma con un modo (differente) di crescita. La pianta è la medesima “Cichorium endivia”.

    • Salve gentilissima Gaia, nessun alimento come frutta, verdura o carne può guarire una colecisti infiammata nel breve termine e nemmeno sciogliere dei presunti “calcoli”. Per quest’ultimi, le consiglio delle tisane a base di erbe per il resto una visita dal proprio medico di famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*